Come risparmiare sulla parcella del notaio nella compravendita di un immobile

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Un atto di garanzia è comunemente utilizzato per trasferire l'interesse di un immobile o di un terreno ad nuovo proprietario, in cambio di un concordato sul prezzo della vendita. Un atto di garanzia fornisce la concessione di un compratore con la garanzia che l'immobile acquistato sia privo di debiti o di altri gravanti e che il concedente (il venditore) abbia l'autorità di vendere in regola la proprietà. Al fine di rendere l'atto di garanzia giuridicamente vincolante, il venditore deve firmare davanti ad un notaio. Dopo aver firmato l'atto notarile, la firma deve essere depositata presso l'ufficio della città o della provincia, per la registrazione dei documenti di proprietà. Prima di un deposito presso questo ufficio tutte le tasse di proprietà precedentemente fatturate devono essere pagate per intero. Ecco come risparmiare sulla parcella del notaio nella compravendita di un immobile.

24

Per risparmiare sulla parcella del notaio, la prima regola da seguire data la variabilità dei fattori è quella di richiedere un preventivo dei vari costi a più notai e sceglierne il più conveniente tra i tanti. Anche se il risparmio non è di molto, è importante rivolgersi sempre allo stesso notaio. Questo non significa nel corso del tempo, ma bisogna rivolgersi allo stesso notaio sia per il rogito, sia per il contratto di mutuo.

34

Un altro modo per risparmiare è di ridurre se è possibile i tempi di conclusione della pratica o delle pratiche che sono state avviate. Questo perché un notaio essendo impegnato con noi forse non potrà accettare di svolgere altre mansioni per altri clienti e quindi perderà molto in termini di guadagni se dedica molto tempo alla nostra pratica. Importante è inoltre segnalare che è possibile risparmiare anche con i registri pubblici a accesso diretto infatti è possibile svolgere alcune operazioni direttamente online al costo di pochi euro come richiedere le ispezioni ipotecarie e la copia della planimetria però bisogna aggiungere sempre l'imposta di bollo.

Continua la lettura
44

Una ulteriore riduzione si ottiene anche quando il notaio effettua i cosiddetti atti in serie. Questo succede quando tutti gli inquilini di un intero stabile frazionato dalla proprietà o i promissari acquirenti di un edificio in costruzione si rivolgono tutti allo stesso notaio per l'atto di compravendita o per il contratto di mutuo. Un altro modo per risparmiare che pochi conoscono è la possibilità di richiedere il 30% di sconto grazie al decreto che risale a Ottobre 2006 che ha abolito le imposte sulle visure catastali e ridotto i costi per quelle ipotecarie. Una riduzione che viene applicata però solo su esplicita richiesta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Guida alle spese notarili per l'acquisto della prima casa

L'acquisto della prima casa è indubbiamente un momento profondo che indica la volontà di indipendenza e maturazione. Per effettuare un passo così importante, bisogna infatti possedere un lavoro e aver messo da parte un bel po' di soldi. Le spese da...
Case e Mutui

Come stipulare il rogito notarile

La guida che andremo a sviluppare nei passi che seguiranno, si occuperà di spiegarvi come stipulare il rogito notarile. Alcuni esperti del settore immobiliare, ancora oggi vanno a identificare quest'ultimo come il più solido degli investimenti, nonostante...
Case e Mutui

Come calcolare le imposte sull'acquisto della casa

Quando decidiamo di acquistare una nuova abitazione, dobbiamo prendere in considerazione una serie di spese oltre al costo dell'immobile, relative a varie imposte e alle procedure necessarie per eseguire il passaggio della proprietà da un soggetto ad...
Aziende e Imprese

Come calcolare la parcella del notaio nelle società di capitali

Le società di capitali sono forme giuridiche assunte da imprese di medie/grandi dimensioni operanti in diversi settori. Come per tutte le procedure che richiedono la presenza di un notaio vi è l'onere del pagamento della parcella notarile che può avere...
Case e Mutui

Come fare la permuta della casa

La permuta della casa è una pratica molto diffusa nell'ambito immobiliare, che consiste nello scambiare l'abitazione attraverso una normale transazione e versando un eventuale conguaglio a favore di coloro che hanno l'immobile di maggior valore. Vediamo...
Case e Mutui

Come registrare e trascrivere il compromesso

Per i beni immobili è previsto un regime di circolazione diverso da quelli mobili infatti, tutti gli atti che li riguardano devono essere scritti, pena la nullità. Il compromesso è anche chiamato preliminare di compravendita ed è un contratto in cui...
Case e Mutui

Come acquistare la propria casa risparmiando

Oggi l'acquisto di una casa è un compito difficile e impegnativo, non soltanto per l'elevato costo degli immobili ma, anche per le numerose spese che si vanno ad aggiungere al prezzo della casa stessa: esse infatti incidono notevolmente sulla cifra...
Case e Mutui

Documenti necessari per acquistare casa

Il sogno di indipendenza e maturità di molti, si concretizza con l'acquisizione di un lavoro, ma soprattutto nell'acquistare una casa. Quasi sempre la liquidità necessaria per la compravendita di un immobile non è alla portata, il che comporta la conseguente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.