Come riscuotere un vaglia agli sportelli postali

Tramite: O2O 13/02/2017
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il vaglia postale è utile per inviare e ricevere del denaro attraverso un servizio postale. Se dovete ricevere una vaglia postale e non sapete come operare, questa guida è fatta proprio per voi. Vedremo insieme cosa vi occorre e come muovervi per ricevere agevolmente il vostro vaglia postale. Sappiate sin da subito che non ci sono particolare procedure da seguire e che si tratta di un'azione estremamente semplice che richiede di attenersi a poche regole di base. Vediamo insieme come riscuotere un vaglia agli sportelli postali.

28

Occorrente

  • Raccomandata per il ritiro del vaglia postale
  • Carta d'identità
  • Codice fiscale
  • Eventuale lettera di delega (se ritiro effettuato da terzi)
38

Riscuotere un vaglia

Sostanzialmente un vaglia postale non è altro che un servizio messo a disposizione da Poste Italiane che serve per trasferire del denaro in maniera rapida, semplice e soprattutto sicura. Un beneficio importante deriva dal fatto che colui che deve riscuotere il vaglia postale, ossia il beneficiario, non deve necessariamente in possesso di un conto corrente. Un servizio utile che può sostituire quindi il comune bonifico.

48

Recarsi allo sportello postale

Oltre ad essere fruibile attraverso lo sportello postale il servizio è utilizzabile anche via internet. Ma in caso di ricezione e prelievo della somma, sarà necessario recarsi allo sportello. Nel caso in cui il servizio sia effettuato on-line dovrà essere il mittente a comunicare personalmente il codice al destinatario.

Continua la lettura
58

Ricevere il denaro

Per ricevere il denaro non è necessario pagare nessuna cifra aggiuntiva. Il vaglia infatti non prevede dei costi per il beneficiario al momento della riscossione presso lo sportello, questo in quanto sarà invece l'ordinante a dover pagare un costo al momento della creazione del vaglia.

68

Come riceverete il vaglia postale? Normalmente il vaglia viene inviato presso il domicilio del ricevente, quest'ultimo non dovrà far altro che controllare e visionare la raccomandata con il quale giunge, firmare per confermare la ricezione. Durante questa fase, il beneficiario avrà modo di verificare l'importo. Se tutto coincide secondo quanto previsto, ci si potrà recare presso l'ufficio postale per riscuoterlo. Per far ciò dovrete recarvi presso l'ufficio postale nell'orario di apertura, prendere il numero per l'attesa ed infine esibire il vostro documento d'identità insieme al codice fiscale o tessera sanitaria. In caso si sia impossibilitati, potrete delegare un'altra persona di fiducia, che si recherà sempre munita di documento di identità suo e dell'interessato e munita anche di lettera con tanto di delega firmata.

78

Le cose cambiano un poco qualora si tratti non di un semplice vaglia postale ma bensì di un vaglia postale di tipo circolare. In questo caso specifico sarà l'ordinante stesso ad assumersi la responsabilità di consegnare al beneficiario il vaglia circolare. Procedura vantaggiosa che tende a ridurre i costi di creazione del vaglia.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Al posto della carta d'identità può essere usata la patente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Vaglia postale circolare: cos'è e come funziona

Il vaglia postale circolare è un metodo di pagamento molto comune e di facile utilizzo. Attraverso di esso, è possibile inviare denaro a terze persone, anche se non si è titolari di un conto corrente postale. Per effettuare un vaglia, è necessario...
Finanza Personale

Come riscuotere un assegno postale

Le Poste Italiane oggi sono diventate un vero e proprio operatore finanziario, e permettono di svolgere molteplici operazioni finanziare, oltre a quelle classiche postali come invio di lettere, raccomandate e via dicendo. Alle Poste oggi è possibile...
Finanza Personale

Come sottoscrivere buoni fruttiferi postali

I Buoni Fruttiferi Postali, identificati anche con l’acronimo BFP, sono dei titoli utilizzati da coloro che desiderano far fruttare i propri risparmi, utilizzando strumenti di investimento interessanti, ma poco complessi. I Buoni Fruttiferi Postali...
Finanza Personale

I tipi di buoni fruttiferi postali

In questa guida, passo dopo passo, andrò ad illustrare quelli che sono i tipi di buoni fruttiferi postali, che vanno sempre più diffondendosi. Si tratta senza ombra di dubbio di un investimento piuttosto affidabile, in particolar modo per i piccoli...
Finanza Personale

Come investire in buoni postali dematerializzati

Ci sarà sicuramente capitato di voler investire una parte dei nostri guadagni, in modo che questi possano fruttare portando ad un incremento del capitale, ma di non sapere come fare. Sopratutto se non abbiamo mai eseguito questo tipo di operazioni, riuscire...
Finanza Personale

Come pagare i bollettini postali online

Se ci si dimentica di pagare determinati bollettini (della luce, del gas, del canone RAI, della Tares, ecc.) e gli Uffici postali sono chiusi, non bisogna agitarsi, perché avendo una carta prepagata "Postepay" o un "Conto BancoPosta" (di qualunque tipologia)...
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento dei buoni fruttiferi postali

I Buoni fruttiferi postali (BFP) rappresentano una forma di risparmio sicura e flessibile, offrendo al risparmiatore la possibilità di disinvestire in qualsiasi istante con la totale garanzia del capitale investito, maggiorato degli interessi nel frattempo...
Finanza Personale

Come riscuotere un conguaglio a nostro credito

Il conguaglio è un calcolo annuale che viene effettuato sia sui redditi che sulle bollette, per stabilire se ci sono somme in eccesso a favore di una delle due parti interessate dal documento in oggetto. Nel caso delle bollette può risultare che la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.