Come rintracciare un pacco USPS

Tramite: O2O 21/08/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando bisogna spedire una lettera, un pacco od una raccomandata (semplice/con ricevuta di ritorno) è possibile ricorrere a numerosi servizi postali italiani. Quest'ultimi possono risultare pubblici (come Poste italiane e SDA) o privati (ad esempio DHL, Bartolini, GLS). Una compagnia postale americana che ogni giorno viene adoperata da numerosi utenti si chiama invece United States Postal Service (USPS). Tale servizio postale si occupa della spedizione di documenti/oggetti all'estero e risulta formato da oltre 790000 lavoratori distribuiti nell'intero territorio degli USA. L'USPS gestisce inoltre un servizio postale per la distribuzione di materiali ai militari, soprattutto per l'aviazione e l'esercito. Precisamente si tratta dell'Army Post Office (APO). Una spedizione internazionale potrebbe impiegare anche molto tempo per giungere a destinazione, specialmente quando si presentano dei problemi con i servizi doganali. All'interno di questo tutorial vediamo dunque come rintracciare un pacco USPS in attesa di consegna. Per fare ció, basterà semplicemente accendere il computer e connetterlo ad Internet. Non bisogna poi avere troppa dimestichezza con l'informatica, quindi si potrà controllare la spedizione del pacco con estrema facilità.

27

Occorrente

  • PC Windows o MacOS
  • Connessione alla rete stabile
37

Inserire il codice di spedizione in Track a package

La prima cosa da fare per rintracciare un pacco USPS è quella di collegarsi al sito web ufficiale di tale servizio postale americano. Una volta entrati nella homepage, si troverà immediatamente la sezione Track a package avente una casella. Qui va inserito il codice di spedizione ricevuto al momento dell'invio. Per tenersi aggiornati sul pacco USPS, bisogna pertanto cercarlo nella ricevuta ottenuta dopo il pagamento. Precisamente dovrebbe trovarsi appena sotto o accanto il numero della transazione. Come avviene nelle spedizioni italiane, il codice risulta formato da 1 a 10 simboli fra numeri e caratteri. Per confermare la ricerca del pacco USPS, occorre premere su Track a package dopo l'inserimento del codice.

47

Ricorrere al servizio di Delivery Confirmation

Quando invece si effettua una spedizione ricorrendo ad USPS, è possibile aggiungere eventualmente il servizio di Delivery Confirmation. Si tratta esattamente di un'opzione che permette di conoscere quando la spedizione viene effettivamente portata a termine. Il mittente riceverà infatti una cartolina riportante tutte le informazioni principali, compresi appunto la data e l'orario di consegna. Il destinatario avrà l'obbligo di firmare la cartolina medesima, che tornerà poi indietro al mittente. Delivery Confirmation peró non risulta gratuito, quindi bisogna pagare un costo aggiuntivo. Questo servizio a pagamento risulta disponibile per qualunque spedizione effettuata tramite le opzioni Express Mail, Priority Mail, First-Class Mail e spedizione pacchi.

Continua la lettura
57

Chiedere l'etichetta elettronica

Gli elementi ai quali fare attenzione sono la ricevuta di spedizione originale, l'assicurazione, l'etichetta con il materiale assicurato e l'imballaggio esterno che identifica il mittente ed il destinatario. Si puó inoltre richiedere l'etichetta elettronica, mediante il servizio online. Qualora si ricevessero degli articoli danneggiati, è necessario fotografarli per dimostrare l'entità del danno specifico. Il pacco inviato con USPS potrebbe anche contenere la presente documentazione: la ricevuta di vendita, la fattura o la bolletta pagata all'avvenuta vendita, la dichiarazione del valore e la dichiarazione di fatturazione della carta di pagamento. Su richiesta è possibile inoltre avere la ricevuta di ritorno attestante l'effettiva consegnadel pacco USPS.

67

Chiamare il numero del servizio espresso internazionale

Esiste un semplice metodo alternativo per ricevere informazioni riguardo un pacco inviato o da ricevere tramite USPS. Precisamente basterà contattare il numero telefonico 1-800-222-1811 e fornire il numero di spedizione indicato nella ricevuta di pagamento. Qualora il pacco USPS raggiunge direttamente l'Italia, i tempi di consegna si allungano. Questo perché la dogana italiana ha bisogno di abbastanza tempo per eseguire lo sdoganamento dei materiali provenienti da Stati extra-europei, come appunto gli USA. Per ridurre la tempistica di ricezione del pacco, viene consigliata una telefonata al numero 803160 qualche giorno dopo la sua partenza dagli Stati Uniti d'America. Durante la chiamata è possibile richiedere informazioni, come il fax o l'email dove poter inviare i documenti necessari allo sdoganamento.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per l'opzione "Posta Prioritaria" non è disponibile la tracciabilità: se l'invio non va a buon fine, si può quindi perdere il pacco.
  • Aggiungere l'opzione di conferma della consegna. quando si è un mittente certificato.
  • Smartphone
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come spedire un pacco ordinario dalle poste

Spesso capita di dover spedire un pacco destinato ad amici o parenti o magari per questioni di lavoro. Scegliere di spedire attraverso i servizi offerti dalle poste può sicuramente rivelarsi una delle soluzioni più convenienti. Se si decide di spedire...
Finanza Personale

Come spedire un pacco con poste italiane

Al giorno d'oggi chi compie delle compra-vendite online deve poter conoscere al meglio alcune modalità di spedizioni di pacchi. Spedire un pacco non è un'operazione riservata a chi visita siti di compra vendita online. Lo scopo di questa guida è quello...
Finanza Personale

Come spedire un pacco

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di dover spedire un pacco in un altro paese ma di non sapere quale compagnia scegliere fra le molte esistenti e quali procedure seguire in modo che il nostro pacco arrivi tutto integro a destinazione. Esistono...
Finanza Personale

Come chiedere il rimborso per un pacco arrivato in ritardo

Se spedite dei pacchi alle poste, dovrete sapere che a seconda del servizio che scegliete, esistono delle garanzie sugli stessi servizi. Un servizio tra questi è quello che chiede il rimborso relativo ad un pacco che è giunto a destinazione con ritardo,...
Finanza Personale

Come spedire un pacco in contrassegno

Al giorno d'oggi esistono moltissimi modi per fare acquisti, ma quello che si sta diffondendo maggiormente negli ultimi anni è la compravendita online. Come si può facilmente intuire, l'utilizzo dei numerosi metodi di spedizione diventa fondamentale...
Finanza Personale

Come fare una raccomandata con ricevuta di ritorno

Per essere più sicuri della ricezione di una lettera o un pacco, occorre spedire con raccomandata con ricevuta di ritorno, in modo che la conferma della ricezione del pacco, arrivi direttamente al mittente. Essa va fatta in qualsiasi ufficio postale...
Finanza Personale

Come spedire con Poste Italiane Paccocelere3

Il sistema delle spedizioni è diventato progressivamente sempre più efficiente e veloce, permettendo in questo modo di recapitare dei pacchi di discreto peso a breve distanza di tempo, riuscendo a colmare anche un notevole numero di chilometri tra le...
Finanza Personale

Come inviare un reclamo per posta non consegnata

Chi è abituato a comprare su internet sa a quali rischi può andare incontro. Succede, ad esempio, che la corrispondenza che viene inviata presso il proprio domicilio venga recapitata con notevole ritardo o addirittura non arrivi per niente, magari presa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.