Come rilevare una società

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La maggior parte degli imprenditori che intendono avviare un'impresa, pensano di cominciare da zero per sviluppare le proprie trasformandole in business. Ma a partire da zero presenta alcuni svantaggi, tra cui la difficoltà di creare una fitta rete di clienti, commercializzare il nuovo business, assumere dipendenti, stabilire il flusso di cassa, e altre complicazioni. Nella maggior parte dei casi, l'acquisto di un'attività già esistente è meno rischiosa, in quanto ha già una sede operativa, il personale dipendente ha già familiarità con tutti gli aspetti del business, ma soprattutto ha una base di clienti consolidata. In questa guida scoprirete come rilevare una società.

26

Occorrente

  • Capitale
  • Voglia di mettersi in gioco
36

Camera di Commercio e Agenzia delle Entrate


La prima cosa da fare se si intende iniziare un processo di rilevazione societario consiste nell'accertamento della condizione finanziare e fiscale della società. Rivolgetevi alla Camera di Commercio, in qualunque caso, sia che vogliate rilevare una piccola o una grande e prestigiosa azienda. Vi saranno mostrati tutti i bilanci utili per decidere se rilevare o meno. Recatevi invece agli sportelli appositi dell'Agenzia delle Entrate per tutto ciò che concerne l'onere fiscale, richiedete un
un certificato dei carichi tributari pendenti, qualora ce ne fossero.

46

Acquisto


Per acquistare una società potete attuare due diverse metodologie. Il primo consiste nell'acquisto delle azioni o di una loro quota, potreste diventare sia soci di maggioranza che di parte. Il secondo metodo consiste nell'acquisto dell'intera azienda, ciò implica la creazione di una nuova Partita Iva, avrete a che fare con quella che si chiama "trasferimento di azienda". Nel primo caso invece, potrete utilizzare la Partita Iva già esistente.

Continua la lettura
56

Registrazione

Mentre la compravendita di azioni o le quote di una società possono essere depositate al Registro delle Imprese tramite un addetto con l'abilitazione alla firma digitale, come un commercialista ad esempio, per il trasferimento d'azienda si rende necessaria la stipula di un atto pubblico notarile. Il notaio poi provvederà lui stesso a fare la registrazione.

66

Business plan

Prima di partire, è sempre meglio chiarire con il cedente, ossia colui che vende, diversi punti fondamentali. Chiedete sempre il motivo della vendita; fate un business plan attendibile a medio termine in base ai dati che vi fornirà il vecchio proprietario; informatevi sull'eventuale morosità dei clienti; accertatevi che gli immobili e i beni mobili, come macchinari ecc, siano in soddisfacente stato di conservazione e ragguagliatevi sui contratti di locazione o leasing se esistenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come rilevare e registrare i risconti attivi in partita doppia

Cominciamo col precisare che i risconti attivi sono scritture legate a operazioni economiche che si manifestano a cavallo tra due esercizi amministrativi; sono, in pratica, dei costi sospesi riguardanti alcuni fattori produttivi, in particolare servizi...
Aziende e Imprese

come trasformare società di capitali in società di persone

Per trasformare le società di capitali in società di persone bisogna tener presente che ci sono degli aspetti abbastanza rilevanti; essi sono: la stima del patrimonio della società, la maggioranza assembleare, l'assegnazione di azioni o quote, responsabilità...
Aziende e Imprese

Come gestire una società immobiliare

Gli agenti immobiliari utilizzano piani di business per aiutare le loro aziende a prosperare e crescere. L'uso di un business plan è molto utile per definire i vostri obiettivi e permette di determinare il modo di raggiungerli. Qui vi spiego come redarne...
Aziende e Imprese

Come rilevare e registrare i ratei attivi in partita doppia

Ogni giorno abbiamo un costante flusso di denaro che entra ed esce dalle nostre tasche, tanto che la gestione il più delle volte risulta complicata. Diventa quindi necessario adottare un metodo sicuro ed efficace per svolgere al meglio il compito. Riuscire...
Aziende e Imprese

Società a responsabilità limitata: pro e contro

La società a responsabilità limitata, il cui acronimo è Srl, è una delle tipologie di società di capitali prevista in Italia e fu istituita nel lontano 1942, sebbene la sua costituzione sia stata rivista nel 1993. È attualmente una delle forme giuridiche...
Aziende e Imprese

Come sciogliere una società di persone

La guida che seguirò andrà a sviluppare un tema molto interessante dal punto di vista giuridico-economico, in quando andrà a spiegarvi in pochi passi il processo che porta a comprendere Come sciogliere una società di persone.Le società di persone...
Aziende e Imprese

Differenze tra società per azioni quotate e non quotate

Una società per azioni è un'azienda che presente un'autonomia finanziaria indipendente. Lo sviluppo economico di una società per azioni accresce in base all'utilizzo delle azioni. Si definisce azione quando si investono dei soldi in borsa, cosi da...
Aziende e Imprese

Come aprire una società in Ungheria

Se stai pensando di aprire una società in Ungheria e non sai proprio come fare ad iniziare questo tipo di attività; se stai cercando dei validi consigli su come muoverti, in questa questa guida troverai spiegato in pochi e semplici passaggi tutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.