Come riconoscere un broker affidabile

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

È possibile trovare un un broker affidabile? Semplice! Grazie a questa guida, vi illustrerò alcune semplici indicazioni su come riconoscere un broker serio a cui affidarsi. La scelta del broker non è affatto facile come sembra, e per fare trading online, c'è bisogno di un operatore finanziario sicuro, a cui affidare i vostri soldi. Adesso non vi resta che seguire attentamente tutti i passi della guida, ed il gioco sarà fatto. Vediamo quindi come procedere.

25

Come prima cosa, è necessario chiarire la professione del broker: esso è principalmente la figura che raccoglie le vostre richieste di acquisto e di vendita, e una volta seguiti gli ordini, li mette sul mercato. In questo modo, il broker di fiducia cerca di ricavare soldi dal vostro investimento iniziale, quindi da come avrete capito, è impossibile operare senza un broker. La regola principale è di scegliere un broker affidabile, e valutare le differenze tra i vari broker che trovate. Solitamente, se un broker è onesto, guadagna solo ed esclusivamente dalla differenza del prezzo di acquisto e di vendita che prende il nome di "Spread".

35

Successivamente, bisogna essere sicuri del borker a cui state affidando i vostri soldi, perché esistono tantissimi broker scorretti che una volta presi i soldi, scompaiono senza avere più notizie. Le regole principale da seguire sono: assicurarvi che il vostro broker sia regolamentato e vigilato, dato che tutti i broker devono avere una licenza e devono essere iscritti in un apposito registro unico. Ogni broker, è regolamentato dalle autorità delle singole nazione in cui opera. Tuttavia, bisogna ricordare che fare trading non è facile come sembra, perché è necessaria della pratica. Una volta individuato il broker affidabile, è importante valutare le varie piattaforme di trading.

Continua la lettura
45

Molti broker, vi suggeriscono anche il tipo di conto da aprire, che dovrà essere in dollari oppure in euro. Le commissioni di cambio da dollaro in euro sono molto salate quando andrete a prelevare dal vostro conto di trading, quindi vi converrà aprire il conto direttamente in euro. Inoltre, fate sempre attenzione alle truffe online legate al mondo delle opzioni binarie, e non fidatevi del primo broker che trovate. In conclusione, ricordate sempre queste regole fondamentali, ossia scegliete un broker con licenza, informatevi in rete sul broker che avete scelto, e non fidatevi dei siti che promettono guadagni stratosferici al giorno. Buona fortuna!

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come scegliere il giusto broker finanziario

Il broker finanziario non è altro che un agente intermediario tra noi e la banca che ci consente di comprendere meglio i meccanismi, le regole, i cavilli burocratici di una banca. Ma non solo, spesso, soprattutto fra le persone più facoltose, vengono...
Finanza Personale

Come riconoscere le pietre false

Riconoscere le pietre false è una necessità che prima o poi nella vita si presenta puntualmente. Ogni volta che ci ritroviamo a comprare un braccialetto o anche del marmo da rivestimento la sicurezza di avere a che fare con pietre naturali è fondamentale,...
Finanza Personale

Come riconoscere le banconote false

In questo articolo ci poniamo l'obiettivo di capire come poter riconoscere le banconote false, così da non esser presi in giro e riuscire a cavarcela in caso di dubbi. Infatti quando si tratta di soldi, bisogna di certo stare sempre molto attenti a chi...
Finanza Personale

Come riconoscere monete e banconote di euro falsi

Falsificare monete e banconote è un'attività che purtroppo esiste ancora oggi. Ogni giorno si ricevono e si danno tagli di qualsiasi tipo per cui la falsificazione diventa un business illecito abbastanza produttivo. Però per riconoscere le banconote...
Finanza Personale

Come riconoscere il momento migliore per comprare azioni

La borsa è uno degli aspetti della finanza più affascinanti. Chi è esperto di borsa può in poco tempo guadagnare molto, cosi come un'errata gestione delle azioni può brevemente portare una crisi finanziaria. Comprando delle azioni o vendendole al...
Finanza Personale

Come riconoscere o calcolare il proprio codice fiscale

Ad ogni cittadino italiano viene recapitata una tessera sanitaria che presenta un codice fiscale. Questo codice alfanumerico è importantissimo, dato che serve ad identificare in modo univoco il cittadino e le associazioni. Questo codice è strettamente...
Finanza Personale

Come riconoscere una banconota falsa

Quando ci ritroviamo in mano delle banconote, la paura più grande che ci assale, soprattutto negli ultimi tempi, è quella di essere truffati, e quindi di aver ricevuto in cambio dei soldi falsi. Siamo soliti toccare e osservare per bene il biglietto,...
Finanza Personale

Come riconoscere la purezza di un diamante

Il diamante è la sostanza più dura conosciuta dall'uomo, che lo rende resistente al deterioramento. Quando curati adeguatamente, i gioielli con i diamanti possono essere indossati tutti i giorni. Anche se le nuove risorse per i diamanti vengono esplorate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.