Come riconoscere o calcolare il proprio codice fiscale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Ad ogni cittadino italiano viene recapitata una tessera sanitaria che presenta un codice fiscale. Questo codice alfanumerico è importantissimo, dato che serve ad identificare in modo univoco il cittadino e le associazioni. Questo codice è strettamente legato ai vostri dati anagrafici, quindi può essere facilmente calcolato. È importante riconoscere il proprio codice fiscale, perché ormai viene richiesto per tantissime prestazioni (che siano pagamenti, ricevute, ecc.). Questa guida si propone appunto di spiegarvi come riconoscere o calcolare il proprio codice fiscale.

28

Occorrente

  • Tessera sanitaria
38

Il codice fiscale delle persone fisiche è formato da un'espressione alfanumerica di sedici caratteri costituiti da: tre lettere per il cognome, tre lettere per il nome, due numeri per l'anno di nascita, una lettera per il mese di nascita, due numeri per il giorno di nascita, una lettera e tre numeri per il comune di nascita, una lettera per il controllo del codice.

48

Le prime tre lettere rappresentano le prime tre consonanti del cognome. Nel caso in cui il cognome ha meno di tre consonanti, queste sono seguite dalle prime vocali, fino ad avere tre caratteri. Se il cognome ha solamente due caratteri, il terzo carattere sarà sempre la lettera "X".

Continua la lettura
58

Lo stesso criterio utilizzato per il cognome vale anche per il nome, che ci fornisce le seconde tre lettere. Se il nome è formato da più di tre consonanti, dovremo usare la prima, la terza e la quarta consonante. Seguono due numeri, che sono identificativi dell'anno di nascita, poi una lettera identificativa del mese di nascita. Le lettere che rappresentano i mesi non sono alfabeticamente consecutive, ma sono opportunamente individuate per non essere confuse con numeri e/o altre lettere.

68

I successivi due numeri presenti nel codice fiscale, sono identificativi del giorno di nascita, ma occorre ricordare che per le persone di sesso femminile tale numero è maggiorato di quaranta unità, per cui se per esempio una donna è nata il quattordici del mese, vedrà la sua data indicata con il numero cinquantaquattro, mentre se una donna è nata il primo del mese, vedrà la sua data indicata con il numero quarantuno. La successiva lettera ed i successivi numeri, sono identificativi del comune oppure dello stato estero di nascita.

78

L'ultimo carattere, ha esclusivamente funzione di controllo sulla bontà ed esattezza del codice. Per calcolarlo si utilizza un algoritmo molto particolare, che divide in due sezione i caratteri alfanumerici dispari e quelli pari. Poi, secondo delle tabelle, si effettua una somma che corrisponde alla lettera.

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come risalire alla data di nascita attraverso il codice fiscale

Il codice fiscale venne introdotto in Italia il 29 settembre 1963 con il decreto numero 609 del presidente della Repubblica. Viene attribuito ad ogni singolo cittadino alla nascita. L'ente che si occupa del suo rilascio è l'Agenzia delle Entrate. Non...
Finanza Personale

Come ottenere un risarcimento per violazione della privacy

Il diritto alla riservatezza è riconosciuto dall'ordinamento giuridico, maggiormente noto come diritto della privacy, e implica tutti gli aspetti inerenti alla protezione dei dati personali, intendendosi, per questi ultimi, tanto le immagini personali...
Banche e Conti Correnti

Come comunicare il conto corrente dedicato

Come sappiamo, il conto corrente bancario è un servizio che le banche offrono ai risparmiatori per depositare i loro risparmi. Chi ha una propria attività (autonomo, libero professionista o imprenditore) di solito apre un conto corrente per gestire...
Case e Mutui

Come leggere una visura catastale

La visura catastale è un documento in cui vengono riportati i dati identificativi di fabbricati e terreni regolarmente iscritti al catasto. È possibile richiederlo all'agenzia delle entrate, rivolgendosi sia agli sportelli che online. Risulta indispensabile...
Lavoro e Carriera

Come scrivere una fattura

Come scrivere una fattura in modo corretto rispettando la legge vigente in materia.L'emissione di una fattura (documento fiscale), quindi la sua scrittura, è obbligatoria per legge e deriva dalla necessità di poter contabilizzare acquisti e vendite...
Finanza Personale

Come ottenere il codice fiscale

Istituito nel lontano 1973 tramite un decreto della Repubblica, oggi il codice fiscale rappresenta un documento identificativo di notevole rilevanza. Fin dal giorno della nascita, ad ogni cittadino viene attribuita una sigla identificativa di 16 caratteri,...
Lavoro e Carriera

10 consigli per rendere efficace il profilo Linkedin

Ormai molte aziende utilizzano Linkedin per la selezione del personale. Per questo motivo oggi è indispensabile avere un profilo. Tuttavia non è facile renderlo efficace e darsi visibilità. Gli utenti sono tanti, per cui spiccare è una vera impresa....
Richieste e Moduli

Come dare il cognome materno ai figli

In tale tutorial vi daremo informazioni utili su come dare il cognome materno ai figli vostri. La normativa Italiana permette degli spazi di intervento parecchi limitati e con percorsi che sono complessi particolarmente. Non dovrete dimenticare che la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.