Come riconoscere le pietre false

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Riconoscere le pietre false è una necessità che prima o poi nella vita si presenta puntualmente. Ogni volta che ci ritroviamo a comprare un braccialetto o anche del marmo da rivestimento la sicurezza di avere a che fare con pietre naturali è fondamentale, onde evitare di pagare moltissimo un oggetto che ha un valore di mercato decisamente più basso. Solo in virtù del dubbio sulla veridicità di un pietra è possibile attivarsi per evitare vere e proprie truffe.
Vediamo quindi, con questa guida, come riconoscere le pietre false.

26

Occorrente

  • Strumenti per analizzare i gioielli
  • Eventualmente, lente d'ingrandimento
36

Le pietre naturali sono state considerate per secoli magiche da numerose civiltà. La falsificazione delle pietre preziose ha una storia di lunga data; da sempre le pietre naturali rare con valore inestimabile hanno visto in circolazione dei doppioni falsi. Da qualche anno a questa parte si è vista la riproduzione falsa anche di materiali edili che vedono sostituito il marmo con riproduzioni in grès o riproduzioni ricostruite spacciate per pietre naturali. Insomma, riconoscere le pietre false non serve solo per distinguere la bigiotteria ma anche per evitare raggiri o truffe difficili da dimostrare in occasione dei lavori di casa.

46

Per quanto concerne la riproduzione di pietre edili è possibile riconoscere le pietre false grazie a diversi proprietà come la temperatura, il peso e le venature naturali del marmo. Le pietre ricostruite sono più calde rispetto a quella vera; le pietre naturali sono pesanti, difficilmente si degradano e presentano delle venature caratteristiche che sono assenti in quelle false. Inoltre, un altro segno distintivo è rappresentato dalla struttura: la pietra falsa non ha lucidità né cristalli di quarzo o calcite nella sua struttura, elementi invece imprescindibili in quelle naturali.

Continua la lettura
56

Per riconoscere le pietre false nel caso dei gioielli, invece, esistono degli strumenti particolari. Per conoscere l'autenticità di un diamante o di una pietra preziosa si appoggia sulla superficie dello stesso la punta di uno strumento che riesce ad analizzare in pochi secondi se la superficie di una pietra sia vera o falsa. È bene sapere che le pietre preziose sono accompagnate da un certificato di autenticità senza il quale perdono di valore. Una volta comprata una pietra preziosa priva della relativa certificazione per ridarle il valore originario occorre farla autenticare da un professionista del settore. In ogni caso, laddove si tratti di pietre molto costose è sempre bene usufruire dei servizi di un professionista.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per le pietre molto costose, è consigliato richiedere la verifica da parte di un professionista.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come valutare le pietre preziose

Nella valutazione delle gemme esistono metodi di classificazione ben precisi, utilizzati nella gemmologia, ossia la scienza che studia appunto le gemme. Negli anni sono stati elaborati criteri per giudicare oggettivamente la bellezza delle pietre, riassunti...
Finanza Personale

Come riconoscere monete e banconote di euro falsi

Falsificare monete e banconote è un'attività che purtroppo esiste ancora oggi. Ogni giorno si ricevono e si danno tagli di qualsiasi tipo per cui la falsificazione diventa un business illecito abbastanza produttivo. Però per riconoscere le banconote...
Finanza Personale

Come riconoscere una banconota falsa

Quando ci ritroviamo in mano delle banconote, la paura più grande che ci assale, soprattutto negli ultimi tempi, è quella di essere truffati, e quindi di aver ricevuto in cambio dei soldi falsi. Siamo soliti toccare e osservare per bene il biglietto,...
Finanza Personale

Come riconoscere il momento migliore per comprare azioni

La borsa è uno degli aspetti della finanza più affascinanti. Chi è esperto di borsa può in poco tempo guadagnare molto, cosi come un'errata gestione delle azioni può brevemente portare una crisi finanziaria. Comprando delle azioni o vendendole al...
Finanza Personale

Come riconoscere la purezza di un diamante

Il diamante è la sostanza più dura conosciuta dall'uomo, che lo rende resistente al deterioramento. Quando curati adeguatamente, i gioielli con i diamanti possono essere indossati tutti i giorni. Anche se le nuove risorse per i diamanti vengono esplorate...
Finanza Personale

Come riconoscere o calcolare il proprio codice fiscale

Ad ogni cittadino italiano viene recapitata una tessera sanitaria che presenta un codice fiscale. Questo codice alfanumerico è importantissimo, dato che serve ad identificare in modo univoco il cittadino e le associazioni. Questo codice è strettamente...
Finanza Personale

Come riconoscere un broker affidabile

È possibile trovare un un broker affidabile? Semplice! Grazie a questa guida, vi illustrerò alcune semplici indicazioni su come riconoscere un broker serio a cui affidarsi. La scelta del broker non è affatto facile come sembra, e per fare trading online,...
Finanza Personale

Come vendere i gioielli all'asta

Se vendere gioielli in solo oro risulta estremamente semplice, basta andare da uno dei tanti "compro oro" diffusi nel vostro territorio o dal vostro gioielliere di fiducia,, vendere gioielli con pietre preziose è un po' più complesso. Le case d'asta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.