Come riconoscere la purezza di un diamante

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il diamante è la sostanza più dura conosciuta dall'uomo, che lo rende resistente al deterioramento. Quando curati adeguatamente, i gioielli con i diamanti possono essere indossati tutti i giorni. Anche se le nuove risorse per i diamanti vengono esplorate e scoperte, la fornitura di queste preziose gemme rimane limitata. Proprio per la loro rarità ed il loro valore economico, sono in molti coloro che cercano di emularli utilizzando dei materiali simili che ad occhio nudo potrebbero ingannare i meno esperti; è quindi importante saper fare una distinzione prima di procedere all'acquisto. Vediamo allora come riconoscere la purezza di un diamante.

24

Due parametri

Per finire, abbiamo gli ultimi due parametri che indicano la scarsa qualità della pietra: S (slightly included - leggermente incluso) e I (included - incluso). I diamanti che appartengono alla classe S presentano delle imperfezioni evidenti e ben visibili sia con l'analisi a dieci ingradimenti che con la lente da orafo, mentre quelli che appartengono alla classe I vengono riconosciuti come altamente inclusi anche ad occhio nudo.

34

I gradi

Il diamante che appartiene al grado FL (flawless - puro) è perfetto sia dentro che fuori in quanto non si osservano impurezze analizzandolo con una lente a dieci ingrandimenti; questo è il più elevato grado di purezza immediatamente seguito dall'IF (internally flowless - interamente puro), anch'esso indice di una elevata qualità del minerale ma che, a differenza del primo, vuole indicare che eventuali imperfezioni si trovano esclusivamente sulla superficie e possono essere rimosse con la politura. Per quanto riguarda i gradi, abbiamo il VVS (very very slightly included - molto molto leggermente incluso) e VS (very slightly included - molto leggermente incluso), la cui brillantezza non ha nulla da invidiare a quella delle pietre estremamente pure perché presentano delle inclusioni puntiformi difficili da osservare anche da un esperto tramite i dieci ingrandimenti.

Continua la lettura
44

L' incastonatura

Tuttavia, il prezzo stimato del manufatto con incastonatura di diamante che possiamo trovare nelle comuni gioiellerie non è di certo quello del gioiello realizzato con diamanti che appartengono alle classi FL e IF, ma è comunque di valore medio-alto in dipendenza anche dalle altre tre caratteristiche che determinano la qualità di un diamante, ovvero colore, caratura e taglio che insieme alla purezza costituiscono le cosiddette " 4 C del diamante".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come investire in diamanti

I diamanti, ancora più dell'oro, suscitano sempre un forte fascino negli uomini. Non solo attira il loro luccichio, ma anche la loro durezza. Tali fattori li pongono al centro dell'attenzione di ricchi e nobili. Prima di correre a investire in diamanti,...
Finanza Personale

Come riconoscere monete e banconote di euro falsi

Falsificare monete e banconote è un'attività che purtroppo esiste ancora oggi. Ogni giorno si ricevono e si danno tagli di qualsiasi tipo per cui la falsificazione diventa un business illecito abbastanza produttivo. Però per riconoscere le banconote...
Finanza Personale

Come riconoscere il momento migliore per comprare azioni

La borsa è uno degli aspetti della finanza più affascinanti. Chi è esperto di borsa può in poco tempo guadagnare molto, cosi come un'errata gestione delle azioni può brevemente portare una crisi finanziaria. Comprando delle azioni o vendendole al...
Finanza Personale

Come riconoscere le banconote false

In questo articolo vogliamo sapere come poter riconoscere le banconote false, in modo da non esser presi in giro e riuscire a cavarcela anche in questo. Infatti quando si tratta di soldi, bisogna di certo stare sempre molto attenti a chi ha come abitudine...
Finanza Personale

Come riconoscere o calcolare il proprio codice fiscale

Ad ogni cittadino italiano viene recapitata una tessera sanitaria che presenta un codice fiscale. Questo codice alfanumerico è importantissimo, dato che serve ad identificare in modo univoco il cittadino e le associazioni. Questo codice è strettamente...
Finanza Personale

Come riconoscere un broker affidabile

È possibile trovare un un broker affidabile? Semplice! Grazie a questa guida, vi illustrerò alcune semplici indicazioni su come riconoscere un broker serio a cui affidarsi. La scelta del broker non è affatto facile come sembra, e per fare trading online,...
Finanza Personale

Come riconoscere una banconota falsa

Quando ci ritroviamo in mano delle banconote, la paura più grande che ci assale, soprattutto negli ultimi tempi, è quella di essere truffati, e quindi di aver ricevuto in cambio dei soldi falsi. Siamo soliti toccare e osservare per bene il biglietto,...
Finanza Personale

Come valutare le pietre preziose

Nella valutazione delle gemme esistono metodi di classificazione ben precisi, utilizzati nella gemmologia, ossia la scienza che studia appunto le gemme. Negli anni sono stati elaborati criteri per giudicare oggettivamente la bellezza delle pietre, riassunti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.