Come richiedere una visura CRIF

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

È sempre più frequente vedersi negato l'accesso al credito con la motivazione "problemi di CRIF". Ma come accertarsi che le informazioni relative ai nostri singoli rapporti di credito contenute nei sistemi di informazione creditizia gestiti da CRIF, siano state correttamente segnalate da banche e finanziarie? Con una semplicissima verifica a costo zero: è sufficiente, infatti, collegarsi al sito www. Modulorichiesta. Crif. Com e richiedere con 3 semplici passi riportati qui di seguito, una visura che entro quindici giorni dalla richiesta verrà recapitata all'indirizzo di residenza indicato o via mail. Vediamo esattamente come procedere.

27

Occorrente

  • Pc e connessione internet
  • Programma Acrobat Reader installato sul proprio pc
37

La prima cosa da fare è accertarsi che sul proprio PC sia installata una versione di Acrobat Reader che permetterà di leggere i files PDF; in un secondo tempo, accedere al link www.modulorichiesta.crif. Com e cliccare in basso alla pagina visualizzata su "Persona", se la richiesta è a titolo personale (persona fisica) o su "Azienda" se si vogliono conoscere i dati dell'azienda di cui si è legale rappresentante. Dopo avere effettuato questa operazione, si aprirà il modulo on line su cui sarà possibile inserire la propria richiesta. (nel caso in cui non si abbiano dei dubbi sull'inserimento della richiesta in fondo alla pagina vi è anche un utile link "Istruzioni per l'uso").

47

Compilare il modulo visualizzato in modo corretto, avendo cura di specificare obbligatoriamente il tipo di richiesta, selezionando una o più opzioni sinteticamente, ma efficacemente descritte nei riquadri laterali. Procedere nella compilazione cliccando su "Continua" ed accedendo alla sezione "i tuoi dati" dove inserire i dati anagrafici (nome, cognome, sesso, data di nascita e residenza) e la modalità di invio della risposta (via e-mail o via posta).

Continua la lettura
57

Fatto ciò, è necessario scaricare il modulo in Pdf, stamparlo, firmarlo nell'apposito spazio ed inviarlo unitamente ad una fotocopia leggibile di un documento d'identità in corso di validità e della tessera sanitaria al numero di fax 051/ 6458940. Entro quindici giorni dalla ricezione della richiesta, Crif provvederà all'invio del documento oggetto di richiesta, riportante: a) informazioni anagrafiche relative all'intestatario del finanziamento con indicazione di eventuali garanti; b) informazioni sul contratto di finanziamento; c) informazioni sull'ente che ha erogato il finanziamento; d) date di riferimento delle informazioni inserite.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come richiedere l'ammortamento di assegni bancari e circolari

Viene definito "ammortamento di un titolo di credito", ossia assegni bancari o circolari, la particolare procedura secondo la quale un titolo di credito smarrito, oggetto di furto oppure andato distrutto, viene privato della sua validità nei confronti...
Banche e Conti Correnti

Come richiedere la carta Paypal

All'interno di questa guida, andremo a vedere nel dettaglio come poter richiedere la carta Paypal. Avere una carta Paypal, in questo determinato periodo storico dove le transazioni via web stanno crescendo a dismisura, è sicuramente una grande possibilità,...
Banche e Conti Correnti

Come calcolare il rating bancario

Il rating bancario rappresenta un tipico strumento che consente di controllare, in maniera costante, il livello dei titoli obbligazionari e gli eventuali rischi a carico delle imprese. Generalmente il valore di questo parametro viene espresso in lettere....
Banche e Conti Correnti

Come cambiare un assegno bancario allo sportello

L'assegno bancario è un metodo di pagamento molto diffuso la cui somma può essere riscossa tramite versamento sul proprio conto corrente, in questo caso bisognerà attendere dai 3 ai 14 giorni per l'avvenuta operazione che vi permetterà di avere la...
Banche e Conti Correnti

Come ottenere un fido bancario

Quando un'azienda o semplicemente un privato ha una liquidità di denaro insufficiente rispetto alle reali esigenze, può rivolgersi a una banca chiedendo di poter usufruire di una speciale forma di finanziamento, il fido bancario. Per poter richiedere...
Banche e Conti Correnti

Come accreditare la pensione su conto corrente bancario

Quello della pensione è un periodo atteso da moltissimi lavoratori che, dopo una vita di lavoro e fatiche finalmente possono godersi il meritato riposo. Una volta giunti alla pensione si pone il problema di come accreditare i propria soldi sul conto,...
Banche e Conti Correnti

Come recuperare il codice della Postpay

Fino a pochi anni fa, lo shopping si poteva fare soltanto in un modo, ossia recandosi presso i vari punti vendita. Attualmente invece è possibile fare acquisti in altri modi. Uno dei più comodi è lo shopping online, al quale abbiamo modo di dedicarci...
Banche e Conti Correnti

Come spedire un assegno bancario

Oggi spostarsi con particolari somme di denaro in tasca, diventa davvero rischioso e problematico. È' per questo motivo che molti preferiscono sfruttare gli assegni per i propri pagamenti. Prima di emettere un assegno però, bisogna anche essere consapevoli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.