Come richiedere un risarcimento all'Inail

Tramite: O2O 25/02/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

La guida illustra le procedure di accesso alle prestazioni assicurative. Ci sono sezioni specifiche che mostrano i diversi tipi di prestazioni, economica eassistenza sanitaria. Altre informazioni di carattere generale sono disponibili sul sito www. Inail. It; altre informazioni possono essere richieste al numero verde 803.164 o presso gli uffici INAIL locali. Le informazioni di tipo personale, per quanto riguarda i singoli casi di incidenti o malattie, possono essere richieste presso la sede operativa INAIL che hanno competenza territoriale per gestire il caso in cui è domiciliato il lavoratore interessato. Ecco come richiedere un risarcimento all'INAIL.

25

Per tutelare i lavoratori dipendenti vittime di infortunio o malattia professionale Il "Testo unico delle disposizioni per l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali" (D. P. R. 1124/1965), ha previsto infatti, una specifica assicurazione obbligatoria per tutti i datori di lavoro che occupano i lavoratori dipendenti in attività che la legge identifica come rischiose. Essa consente al lavoratore dipendente di beneficiare di prestazioni sanitarie specifiche e di richiedere all'Istituto Nazionale "INAIL" un indennizzo tanto più cospicuo quanto più è stato grave l'evento traumatico e le conseguenze che ne sono derivate.

35

Tuttavia potete richiedere il vostro indennizzo all'INAIL solo se il vostro infortunio o malattia professionale rientra in una delle due definizioni date dalla legge (D. P. R. 1124/1965). Essa definisce l'infortunio sul lavoro come: "l'evento che avviene per causa virulenta, in occasione di lavoro e dal quale sia derivata la morte o un'inabilità permanente al lavoro, assoluta o parziale oppure un'inabilità temporanea assoluta che importi l'astensione dal lavoro per più di tre giorni".

Continua la lettura
45

Se il vostro infortunio o malattia professionale, rientra in una delle definizioni appena illustratevi, allora potrete richiedere un'indennizzo all'INAIL seguendo le seguenti regole. Per chiedere l'indennizzo per infortunio sul lavoro: dovete informare subito il datore di lavoro dell'infortunio subito durante l'orario di lavoro; il datore di lavoro, ricevutane notizia, ha il dovere di inviare entro 2 giorni la relativa denuncia all'INAIL. Tuttavia nel caso di infortunio mortale o che comporti pericolo di vita, il datore di lavoro ha il dovere di effettuare la denuncia entro 24 ore dall'evento e l'INAIL avrà l'obbligo di informare il P. M. Affinché possa avviare un'indagine penale.
Invece per chiedere l'indennizzo per malattia professionale: dovete comunicare al vostro datore di lavoro, di avere contratto la malattia professionale entro 15 giorni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere il risarcimento per un incidente in bicicletta

La circolazione stradale richiede una notevole prudenza da parte della cittadinanza. Ciò vale sia per i conducenti di mezzi di trasporto sia per i pedoni. E, naturalmente, per i ciclisti. La bicicletta è un mezzo salutare e nel complesso sicuro per...
Richieste e Moduli

Come richiedere il risarcimento dei danni per insidia stradale

Un incidente stradale si può verificare se il manto stradale non è in perfette condizioni; nel peggiore dei casi si può anche morire. Sono diversi i fattori che comportano incidenti stradali: mancanza di barriere protettive, avvallamento del manto...
Richieste e Moduli

Come compilare questionario INAIL per infortunio in itinere

Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come compilare questionario Inail per infortunio in itinere. La tutela assicurativa di tale Ente contro gli infortuni in itinere non è automatica: l'ammissione all'indennizzo per gli assicurati ha infatti...
Richieste e Moduli

Come chiedere il risarcimento danni al fondo vittime della strada

Quando si verificano degli incidenti stradali con vittime, i parenti di questi ultimi possono richiedere il risarcimento danni in base all'articolo 283 del Decreto legislativo n. 209 del 2005. Il fondo, provvede al risarcimento per danni causati da...
Richieste e Moduli

Come fare richiesta risarcimento danni per infiltrazioni d'acqua dal vicino

Se ti stai ritrovando a leggere questo articolo, si vede che avrai sicuramente ricevuto danni per infiltrazioni d'acqua dal vicino. Ti starai sicuramente chiedendo cosa dovresti fare adesso è soprattutto come, risalire alla fonte del danno e come fare...
Richieste e Moduli

Come fare richiesta di risarcimento per ritardo nave

Non molti di noi hanno avuto l'opportunità nella propria vita di poter viaggiare in mare con una barca o un traghetto e, per pura intuizione, ancora meno sono quelli che ne conoscono bene le regole che sono insite in questi tipi di mezzo di trasporto....
Richieste e Moduli

Come richiedere il rimborso dei buoni lavoro inutilizzati

Il D. L. 92/2012 ha sancito la riforma del mercato del lavoro disciplinando le prestazioni lavorative di tipo accessorio ed istituendo come mezzo di pagamento di alcune funzioni i cosiddetti buoni lavoro. Con questa riforma viene conferito all'INPS la...
Richieste e Moduli

Come richiedere copia di un atto notarile online

Spesso siamo alla ricerca di documenti e copie di atti notarili per portare avanti delle pratiche edilizie o per presentarne nuove istanze. Districassi nei meandri della burocrazia non è piacevole e richiedere certi documenti diventa un'impresa. Ma non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.