Come richiedere un prestito per giovani

Tramite: O2O 21/07/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Diverse banche d'Italia, al giorno d'oggi, aiutano i giovani con età compresa tra i 18 e i 35 anni, a richiedere dei prestiti per realizzare i loro progetti futuri. Esistono diversi tipologie di prestito per i giovani. Pertanto, la domanda che viene da porsi è quale tipo di prestito si può scegliere. Nella seguente guida, attraverso una serie di utili e di semplici passaggi, vi spiegheremo molto dettagliatamente come richiedere un prestito per giovani, fornendovi anche tutte le principali informazioni, necessarie per effettuare questo genere di operazione. Vediamo, quindi, come si deve procedere.

26

Occorrente

  • Pc
  • Connessione internet
  • Busta paga
  • documentazione necessaria
36

Un buon prestito da citare è il "Superflash" di Intesa Sanpaolo

Come prima cosa, esistono dei prestiti di cui è doveroso parlare. Il primo della lista è quello che offre la banca Intesa Sanpaolo. In buona sostanza, il servizio che loro offrono si chiama "prestito Superflash". Vediamo, dettagliatamente, di che cosa di tratta e quali sono le esigenze richieste dalla banca in questione. Le esigenze essenziali della banca, per cominciare, sono diverse. Innanzitutto si deve essere residenti in Italia da almeno due anni, e non è fondamentale avere usufruito di un posto di lavoro fisso per tutto quanto il tempo. In pratica, è sufficiente che al momento della richiesta si avrà prestato servizio lavorativo per un minimo di 18 mesi negli ultimi due anni di residenza. La documentazione che viene richiesta dalla banca Intesa Sanpaolo consiste nelle ultime buste paghe e nelle ultime dichiarazioni dei redditi.

46

Quale saldo si può richiedere e in cosa consiste l'opzione "posticipo rate"

Un'altra domanda riguarda quale saldo è possibile richiedere. La cifra varia dai 2.000 euro fino a raggiungere i 30.000 euro. Le rate vengono pagate mensilmente, ad un tasso d'interesse fisso. La banca, inoltre, darà anche la possibilità di selezionare un opzione che si chiama "posticipo rate", la quale consente di poter posticipare una o più rate. In questo caso il pagamento delle rate si allungherà per il periodo di mesi, a seconda degli importi che sono stati versati o meno. Un'altra valida soluzione che è possibile scegliere è il cosiddetto "cambio della rata". Questa opzione permette di poter aumentare la percentuale della propria rata, nel caso in cui si volesse ridurre la durata di pagamento, oppure di diminuire la rata se si ha l'intenzione di allungare il pagamento.

Continua la lettura
56

Quali sono i prestiti per gli studenti ed i giovani senza lavoro

Successivamente, esistono prestiti per gli studenti, che costituiscono una valida alternativa di prestiti per tutti quei giovani che si ritrovano ad essere senza il lavoro. Quindi questo tipo di prestiti si adattano a coloro che non possono presentare una regolare busta paga. In questo caso, pertanto, il prestito ricopre il pagamento dell'affitto dell'abitazione dello studente per gli anni di studio. Studenti che ne hanno la necessitò, inoltre, possono richiedere questo prestito alla UniversitHouse. In alternativa, un'altra differente opzione sempre per studenti senza busta, si chiama Intesa Bridge. Anche questa soluzione rappresenta un'offerta della banca Intesa Sanpaolo. Il gruppo bancario di Intesa, come abbiamo avuto modo di capire, offre la possibilità di pensare al futuro dei soggetti più giovani, grazie ai servizi offerti. In buona sostanza si occupa di coloro che hanno l'intenzione di ottenere immediatamente quello di cui hanno bisogno.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Prestito tra privati: tassazione

A volte si ha la necessità di fare acquisti più o meno importanti ma non si hanno a disposizione i fondi necessari per affrontarli. In questi casi si ricorre a dei prestiti o a dei mutui. Per essi ci si può rivolgere agli istituti creditizi o finanziari...
Finanza Personale

Criteri di approvazione di un prestito

Quando si presenta una richiesta di prestito ad una banca o un altro istituto di credito, vengono eseguite una serie di valutazioni sui dati economici, finanziari e patrimoniali relativi al cliente che ha presentato la domanda stessa. A seconda della...
Finanza Personale

Come estinguere un prestito Inpdap

Può capitare che in periodi poco prosperi sia necessari richiedere una piccola o una grande somma di denaro, per far fronte a determinate spese. Gli istituti di credito che offrono prestiti a tassi fissi o variabili sono molteplici, come ad esempio l'INPDAP...
Finanza Personale

Come ottenere il prestito di 5000 euro per i neogenitori

Il fondo per i nuovi nati istituito dal governo italiano è un'iniziativa in grado di accordare a tutti i neogenitori un prestito che può raggiungere i 5000 euro complessivi. Il prestito in questione dovrà essere restituito entro un limite temporale...
Finanza Personale

Come si ottiene il prestito per i nuovi nati

Il prestito rappresenta la cessione di una somma di denaro con il vincolo di restituire capitali di valore uguale o maggiore. La parola indica soprattutto un finanziamento che un istituto bancario, un cittadino provato o un istituto di credito autorizzato...
Finanza Personale

Come scrivere un contratto di prestito tra amici

All'interno di questa breve guida ma esauriente guida, andremo a parlare di contratti. In altre parole tenteremo di addentrarci maggiormente nello specifico della tematica, e ci concentreremo sul contratto di prestito, spiegandovi come riuscire a scrivere...
Finanza Personale

Come ottenere un prestito cambializzato

Il prestito cambializzato è un finanziamento personale a tasso fisso a rata costante. Viene concesso dalle banche sia ai privati che alle aziende di piccola e media grandezza, dietro sottoscrizione di cambiali, che rappresentano la garanzia del rimborso...
Finanza Personale

Come calcolare gli interessi di un prestito

Gli interessi di un prestito includono la quantità di erogazione di controllo più le eventuali spese applicabili non appena il prestito viene erogato. Questa regola vale per prestiti sovvenzionati, diretti e prestiti privati ​​diretti. In generale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.