Come richiedere un certificato penale

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Ognuno di noi almeno un volta nella propria vita ha avuto a che fare con la giustizia, o comunque con avvocati e leggi. Qualcuno ha avuto la sfortuna di commettere qualche piccolo reato e venire punito per questo, qualcun altro invece ha avuto la fortuna di rimanere pulito e lontano dai guai. Per sapere a che punto si è della propria vita nei confronti della legge, si può richiedere il certificato penale. Il certificato penale, più comunemente noto come "fedina penale", riporta la cronistoria completa riguardante la storia penale di un privato cittadino. Il cosiddetto individuo incensurato avrà un certificato penale intonso, sul quale non saranno presenti alcun tipo di note o avvenimenti riguardanti la legge penale italiana. Per richiedere questo documento, l'ente di riferimento è la Procura della Repubblica. In questa guida vedremo come richiedere un certificato penale, attraverso pochi e semplici passaggi vedremo l'iter procedurale. Mettiamoci all'opera quindi.

25

La creazione di questo documento è a carico della cancelleria del Tribunale del luogo di residenza dell'individuo interessato. La stessa cancelleria ha poi l'obbligo di mantenerne in condizioni consultabili una copia cartacea. Il certificato penale è consultabile, su esplicita e motivata richiesta, dalle Autorità con giurisdizione e competenza in campo penale, oppure dalle pubbliche amministrazioni, momentaneamente impersonate dalla figura di una persona fisica, a patto che essa risulti incensurata. Vale la pena ricordare che una fedina penale immacolata è imprescindibile per garantirsi l'accesso ai concorsi pubblici o ai pubblici uffici. Il giudice può concedere il beneficio di non menzione, grazie al quale un condannato in via definitiva non risulterà gravato da alcuna nota sulla sua fedina penale, quando questa viene consultata dai privati. Le pubbliche amministrazioni e le autorità avranno sempre e comunque accesso al certificato penale in versione integrale, dove risulteranno anche i dati precedentemente "omessi" grazie alla non menzione.

35

Questo certificato può anche essere richiesto dai datori di lavoro, sotto forma di enti privati se il soggetto del certificato cerca di accedere a un determinato iter lavorativo. In altri casi, il certificato può essere richiesto da enti o istituzioni operanti nel diritto penale o nei pubblici ministeri; dalle pubbliche amministrazioni o dai gestori di pubblici servizi, quando in esercizio delle loro attività, ma anche dalla persona direttamente interessata, in questo caso senza dover fornire particolari motivazioni. Secondo il Ministero della Giustizia, alla data in cui questo testo viene stilato, il certificato penale ha una validità di 6 mesi partendo dalla data di rilascio e il richiedente deve presentare un documento di identità valido, oppure una delega firmata con copia dei documenti della persona cui il certificato penale si riferisce.

Continua la lettura
45

Rispettando tutti i passaggi precedenti, è possibile recarsi alla Procura della Repubblica, presso il tribunale per richiedere il rilascio del certificato penale, badando bene di essere muniti di documento di identità valido, di eventuale delega e di una richiesta di rilascio stilata in carta semplice. Dovrà essere versata una somma, di solito molto contenuta, come importo sul diritto del certificato (che spesso viene raddoppiata se si vuole che il documento venga rilasciato il giorno stesso della richiesta). Oltre a questa, in alcuni casi saranno necessarie delle marche da bollo; non è possibile fornire dati più precisi in relazione agli importi in quanto questi variano a seconda della città di residenza. Il sito internet della Procura della Repubblica offre comunque informazioni molto dettagliate e precise riguardanti particolari richieste e cifre specifiche, a seconda del luogo.
Richiedere il certificato penale non è poi così difficile, basterà seguire i consigli di questa guida per svolgere tutto al meglio e in fretta. Purtroppo l'iter burocratico italiano è lento, e questo è piuttosto noto, ma con un po' di pazienza si potrà ottenere ciò che si vuole. Non mi resta quindi che augurarvi buona fortuna.
Alla prossima.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordiamo che il certificato penale riporta solo le registrazioni penali iscritte al Casellario Giudiziario, mentre non riporta alcuna nota delle eventuali pendenze ancora in corso di esame.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato del casellario giudiziale

Il Certificato del Casellario Giudiziale è uno specifico documento che elenca le eventuali condanne della persona richiedente. Se sei un consulente che hai fatto richiesta per iscriverti ad un particolare albo come C. T. U. oppure stai presentando domanda...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di abitabilità

Se devi acquistare la tua prima casa e magari vuoi richiedere un mutuo oppure stai ristrutturando casa perché vuoi venderla uno dei documenti obbligatori da avere è il Certificato di abitabilità. Ottenerlo non è difficile ma i tempi non sono brevissimi,...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato ipotecario all'Agenzia delle Entrate

Se stai operando nel settore del mercato immobiliare o devi semplicemente acquistare casa mediante trattativa tra privati dovrai saper destreggiarti tra la documentazione necessaria al fine di operare bene. Un documento che non puoi sottovalutare è il...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di residenza

Il certificato di residenza è un documento attestante la residenza in un determinato comune. Viene rilasciato dall'ufficio anagrafe del comune cui si risiede. Il certificato di residenza ha una validità di sei mesi a partire dalla data di emissione....
Richieste e Moduli

Come richiedere l'ammortamento di un certificato di deposito

Coloro che possiedono un certificato di deposito, possono trovarsi nella necessità di richiedere il suo ammortamento in seguito a furto, smarrimento o distruzione. Con questa guida, valuteremo come procedere per attivare l'ammortamento di un certificato...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di conformità

Il certificato di conformità è quell'insieme di documenti che garantiscono la libera circolazione delle autovetture all'interno della Comunità Europea. Potrete richiederlo per qualsiasi automobile che non sia troppo vecchia o fabbricata per il mercato...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato dei carichi pendenti

Diverse persone confondono il certificato per carichi pendenti con il certificato del "Casellario giudiziale". Quest'ultimo viene utilizzato per attestare l'eventuale presenza di condanne passate in giudicato; quello per carichi pendenti, invece, fa riferimento...
Richieste e Moduli

Come richiedere Il certificato ipotecario

Il certificato ipotecario è un attestato che viene rilasciato dalla Conservatoria dei registri immobiliari. Tale ente si trova negli Uffici provinciali: qui si trovano le storie di tutti gli immobili come acquisti, compravendite, ipoteche, pignoramenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.