Come richiedere un certificato d'origine

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il certificato di origine comprende tre tipi di documenti: il certificato originale (foglio di colore giallo con un modello di sicurezza arabescato), il certificato di copia (di colore giallo) e la domanda di certificato (di colore rosa) per la ritenzione della Camera di Commercio. Ogni certificato di origine, è numerato singolarmente; il numero di serie stampato sul certificato originale e la copia devono essere inseriti nei moduli di copia, nell'apposito spazio. Oltretutto, il certificato di origine, non deve contenere cancellature o correzioni sovrapposte. Per richiedere l’emissione di un certificato d’origine è necessario ritirare presso l’ufficio preposto delle Camere di Commercio l’apposito formulario del Certificato d’Origine, compilarlo assieme ai moduli di richiesta e presentare la documentazione necessaria all'ufficio promozione estera. In linea generale il rilascio viene effettuato dalla Camera di Commercio. Ecco come richiedere un certificato d'origine.

24

Il formulario

Il formulario e le istruzioni per la compilazione sono a disposizione presso le CCIAA nei formati A4 stampabili oppure in copie auto calcanti per dattilo-scrittura. Gli stampati sono provvisti di numero di serie. All'atto della distribuzione la CCIAA registra la consegna all'impresa. In caso di errore di compilazione o inutilizzo i certificati devono essere restituiti alla CCIAA e mai cestinati. Si compongono di un primo foglio di colore giallo che rappresenta il certificato originale, seguito da tre fogli gialli con indicazione di “copia”, ed infine un foglio rosa che costituisce la richiesta di emissione, da sottoscrivere a cura del richiedente.

34

La compilazione

Innanzitutto farsi consegnare le istruzioni ed attenersi scrupolosamente alle indicazioni per ogni singolo campo. La compilazione potrà avvenire a macchina da scrivere o a mezzo PC mentre è il caso di evitare la compilazione a mano poiché non accettata da alcune dogane.

Continua la lettura
44

La documentazione

Se la merce è di origine italiana o comunitaria non è necessario fornire ulteriore documentazione probatoria, mentre se la merce è originata in Paesi fuori dalla CEE è necessario produrre copia della certificazione d’origine, certificazione di qualità e sanitarie emesse da Enti preposti, copie delle bollette doganali sulle quali possa essere compresa l’origine. Inoltre si precisa che tutti i documenti richiesti con vidimazione della CCIAA, siano essi certificati o fatture vistate, devono essere forniti di copia addizionale, trattenuta agli atti dall'Ufficio stesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato ipotecario all'Agenzia delle Entrate

Se stai operando nel settore del mercato immobiliare o devi semplicemente acquistare casa mediante trattativa tra privati dovrai saper destreggiarti tra la documentazione necessaria al fine di operare bene. Un documento che non puoi sottovalutare è il...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di residenza

Il certificato di residenza è un documento attestante la residenza in un determinato comune. Viene rilasciato dall'ufficio anagrafe del comune cui si risiede. Il certificato di residenza ha una validità di sei mesi a partire dalla data di emissione....
Richieste e Moduli

Come richiedere un certificato penale

Ognuno di noi almeno un volta nella propria vita ha avuto a che fare con la giustizia, o comunque con avvocati e leggi. Qualcuno ha avuto la sfortuna di commettere qualche piccolo reato e venire punito per questo, qualcun altro invece ha avuto la fortuna...
Richieste e Moduli

Come richiedere l'ammortamento di un certificato di deposito

Coloro che possiedono un certificato di deposito, possono trovarsi nella necessità di richiedere il suo ammortamento in seguito a furto, smarrimento o distruzione. Con questa guida, valuteremo come procedere per attivare l'ammortamento di un certificato...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di conformità

Il certificato di conformità è quell'insieme di documenti che garantiscono la libera circolazione delle autovetture all'interno della Comunità Europea. Potrete richiederlo per qualsiasi automobile che non sia troppo vecchia o fabbricata per il mercato...
Richieste e Moduli

Come richiedere Il certificato ipotecario

Il certificato ipotecario è un attestato che viene rilasciato dalla Conservatoria dei registri immobiliari. Tale ente si trova negli Uffici provinciali: qui si trovano le storie di tutti gli immobili come acquisti, compravendite, ipoteche, pignoramenti...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato dei carichi pendenti

Diverse persone confondono il certificato per carichi pendenti con il certificato del "Casellario giudiziale". Quest'ultimo viene utilizzato per attestare l'eventuale presenza di condanne passate in giudicato; quello per carichi pendenti, invece, fa riferimento...
Richieste e Moduli

Come richiedere un certificato penale online

Tra i certificati rilasciati dalla Procura della Repubblica vi è il certificato penale. È richiesto in caso di iscrizioni a particolari albi, per esami nelle forze armate e per esercitare determinate professioni incompatibili con reati di questo tipo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.