Come richiedere la ricongiunzione dei contributi da INPS a ex INPDAP

Tramite: O2O 19/09/2018
Difficoltà: media
17
Introduzione

L?INPS, com?è noto, si occupa della contribuzione relativa ai lavoratori del settore privato, mentre i lavoratori pubblici fanno capo alla gestione ex INPDAP. Se nel corso della nostra vita abbiamo lavorato sotto più gestioni previdenziali abbiamo la possibilità di richiedere la ricongiunzione dei nostri contributi presso un?unica gestione. La ricongiunzione, infatti, permette di trasferire tutti i contributi in un?unica cassa allo scopo di ottenere una sola pensione. Questo istituto è utilizzabile, però, solo quando la contribuzione sia stata versata in almeno due gestioni previdenziali diverse e solo se il richiedente non è ancora pensionato. La ricongiunzione è davvero utile, perché permette di acquisire tutti i diritti della pensione in base ai requisiti previsti per quel fondo. Vediamo insieme nel dettaglio, a cosa serve e come richiedere la ricongiunzione dei contributi da INPS a ex INPDAP.

27
Occorrente
  • Contributi versati in diverse gestioni pensionistiche;
  • Pin INPS dispositivo;
  • Documento di identità;
37

Preparazione della domanda

La ricongiunzione può essere presentata solo dietro espressa domanda dell?interessato, e nella richiesta devono essere specificati tutti i periodi di contribuzione maturati nelle diverse gestioni previdenziali. Come accennavamo, questi periodi potranno poi essere utilizzati come se fossero sempre stati presenti nella gestione di destinazione, dando diritto alla pensione prevista da quel fondo. Questa richiesta può essere presentata solo una volta nell?intera vita lavorativa, o una seconda volta almeno a dieci anni di distanza dalla prima richiesta.

47

Presentazione della domanda

La domanda di ricongiunzione deve essere presentata presso la sede INPS territorialmente competente, in base alla nostra residenza. La domanda può essere presentata esclusivamente on line, tramite un Ente di Patronato, che vi assisterà nella fase di controllo dei documenti e nella compilazione e trasmissione della domanda telematica all?Istituto. In alternativa, l?interessato potrà trasmettere la domanda telematicamente all?INPS, tramite il proprio pin INPS dispositivo. In ogni caso, all?Istituto Previdenziale non dovranno essere consegnati modelli cartacei. Dopo esservi autenticati con il pin, potrete accedere ai servizi dall?area riservata sul sito INPS, e provvedere all?inoltro della richiesta di ricongiunzione dei contributi. Al termine della procedura potrete controllare lo stato di lavorazione delle domande trasmesse all?Inps, senza dovervi recare da un intermediario. Il pin personale permette, inoltre, di verificare le pratiche anche attraverso il proprio smartphone.

Continua la lettura
57

Accettazione della domanda

Fino al 2010, la ricongiunzione dei periodi contributivi veniva fatta senza nessun onere. Ma a decorrere da luglio 2010, tale domanda è diventata onerosa per il richiedente, e l?importo del pagamento viene valutato dall?Istituto Previdenziale in base al valore dei contributi da ricongiungere. E? importante notare che, la presentazione della domanda non implica l?obbligo di effettuare il versamento all?INPS. Qualora l?importo da corrispondere dovesse essere eccessivo si potrà sempre rinunciare alla ricongiunzione non effettuando il versamento. Nel caso, in cui si desideri completare la pratica, si potrà effettuare il pagamento utilizzando i bollettini MAV inviati dall'INPS, insieme al provvedimento di accoglimento.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • L'accettazione della domanda non implica l’obbligo di effettuare il versamento all’INPS: se l'importo da versare è eccessivo, si potrà sempre rinunciare alla ricongiunzione;
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Contributi INPS non versati: sanzioni e prescrizione

I contributi INPS si dovrebbero versare sempre rispettando i termini stabiliti. Le scadenze si basano sugli importi e sul tipo di attività che si esercita. Un mancato pagamento dei contributi pota inevitabilmente ad alcune sanzioni amministrative. L'INPS...
Previdenza e Pensioni

Come fare il calcolo dei contributi INPS

Versare i contributi è un obbligo del datore di lavoro e, vanno versati ad Enti preposti, come per esempio l'INPS. Tali contributi vengono certificati nel Modello CUD, che sostituisce la denuncia individuale delle retribuzioni corrisposte. Le aliquote...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la quattordicesima pensione Inpdap

La quattordicesima pensione INPDAP è un incremento della pensione che può variare da un minimo di 336 euro ad un massimo di 504 euro in funzione dell'anzianità contributiva posseduta dal pensionato che la richiede. Queste somme non vengono riconosciute...
Previdenza e Pensioni

Come controllare i contributi INPS

Tanti anni di lavoro per assicurarci domani una pensione. Quando e con quale rata andremo in pensione dipende dalle ritenute e dai versamenti fatti negli anni di lavoro. A questi concorrono sia i contributi figurativi (i versamenti da lavoro) che quelli...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere un estratto conto certificativo

L’Estratto conto contributivo è un documento che riepiloga tutta la carriera lavorativa di un soggetto. Nell’estratto possiamo trovare i versamenti da lavoro dipendente ed autonomi, quelli figurativi e da riscatto, in base alla gestione previdenziale...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la rateizzazione all'Inps

In un periodo di crisi come questo, non è insolito trovarsi ad affrontare piccoli o grandi problemi di liquidità. Tutto questo è purtroppo valido per tanti cittadini, nonché per le imprese che, per rispettare tutte le scadenze, spesso si trovano a...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la ricostituzione per contributi pregressi

Quando si parla di ricostituzione della pensione si fa riferimento alla rideterminazione dell'importo della pensione, per via del riconoscimento di contribuzione versata o maturata in data anteriore a quella di decorrenza della pensione stessa. In sede...
Previdenza e Pensioni

Come si calcolano le pensioni INPDAP

L'INPDAP, vecchio ente di gestione del sistema contributivo dei dipendenti pubblici, venne assorbito dall'INPS nel 2012. Pertanto, il calcolo delle pensioni attualmente viene effettuato da quest'ultima. Con la nuova gestione, la procedura ha subito significativi...