Come richiedere la PostePay

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Spesso vi sarà capitato, navigando in rete, di imbattervi in offerte davvero imperdibili: un paio di scarpe a prezzo stracciato, quel raro pezzo che manca alla vostra collezione oppure un semplice film da guardare in Pay-per-view. Pratica e facilissima da richiedere, la famosa Postepay, la comoda Carta di Credito ricaricabile emessa dalle Poste Italiane, sembra essere proprio la soluzione a tutti i vostri problemi!
Come fare per averla? Niente di più facile: in questa semplice guida scoprirete come ottenere la vostra Postepay in pochi semplici passi.

26

Occorrente

  • Documento d'identità valido
  • Codice Fiscale
  • 18 anni d'età (a meno che non si voglia richiedere la Postepay Junior)
36

La Postepay è una Carta di Credito appartenente al circuito Visa che vi permette di effettuare acquisti su Internet e nei vostri punti vendita preferiti senza disporre di alcun conto corrente bancario.
La sua utilità sta nel fatto che può essere ricaricata come una semplice carta prepagabile sia presso gli sportelli degli uffici postali che presso le ricevitorie del lotto, non ha nessun costo annuale di gestione (a parte il costo di 1 euro per ricaricarla e per prelevare) e può essere attivata da chiunque abbia più di diciotto anni.

46

Ottenere la vostra Postepay è facilissimo: basta recarsi presso un qualsiasi sportello degli uffici postali della tua città.
Importante è non dimenticare di portare con sé il proprio documento di Identità valido e il proprio Codice Fiscale perché saranno necessari per compilare correttamente i moduli di richiesta di attivazione della carta.
Bisognerà avere nel proprio portafoglio almeno 10 euro, perché oltre il costo della carta, pari a 5 euro, dovrete ricaricare la vostra nuova carta con altri 5 euro affinché la vostra carta possa essere attivata.

Continua la lettura
56

Al termine della compilazione dei moduli, vi sarà consegnata la vostra nuova Carta di Credito ricaricabile con su caricati i 5 euro che avrete versato per attivarla.
Per effettuare una semplice ricarica potermo recarci presso gli uffici postali o nelle tabaccherie che forniscono questo servizio.
Al termine della procedura, riceveremo a casa un plico contenente i nostri dati di accesso all'area clienti del sito Poste Italiane. Da qui potremo effettuare semplici operazioni o monitorare la Lista movimenti e il Saldo della nostra carta.
Per chi ha meno di 18 anni è possibile richiedere la Postepay Junior, purché al momento della richiesta sia accompagnato da un genitore munito della propria carta di identità.
Il tetto massimo di ricarica effettuabile su una postpay è di 2000 euro.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come ricaricare la postepay

Sei uno shopper attento e curioso, navighi spesso online a caccia di affari e di offerte vantaggiose, conosci alla perfezione ogni negozio sul Web ma non puoi portare a termine il pagamento perché non hai più saldo disponibile nella tua postepay? In...
Finanza Personale

Come ottenere la Postepay

La Postepay è una carta ricaricabile del circuiti "VISA Electron prepagata". Con questa carta è possibile effettuare pagamenti on-line attraverso tutti i punti vendita in tutto il mondo, che ovviamente accettano carte Visa Electron. È inoltre possibile...
Banche e Conti Correnti

Come ricaricare Postepay con carta di credito

Negli ultimi anni Postepay ha riscosso un notevole successo nella gente e quindi anche nel mercato probabilmente per la miriade di servizi che offre a facile utilizzo e versatilità. Postepay è una carta ricaricabile attivabile presso tutti gli sportelli...
Finanza Personale

Come trasferire il denaro da Postepay a Paypal

Le carte di credito e le prepagate fanno sempre più parte del nostro vivere quotidiano, sostituendo in parte l'uso del denaro in contanti, sia negli acquisti online che in quelli che effettuiamo di persona. Talvolta risulta comodo, sia per acquisti che...
Finanza Personale

Come gestire la Postepay online

La comodità di una carta prepagata, come la Postepay è ormai risaputa. È possibile prelevare denaro, pagare gli acquisti presso tutti gli esercenti commerciali, ed effettuare acquisti su Internet. La sua gestione è altrettanto semplice, in quanto...
Banche e Conti Correnti

Come ricaricare la carta Postepay di un'altra persona

Al giorno d'oggi gli acquisti su internet sono sempre più frequenti in quanto risultano essere molto comodi e soprattutto veloci. Esistono diverse tipologie di pagamento online e una delle più famose è senza dubbio quella che prevede l'utilizzo di...
Finanza Personale

Come compilare il modulo per ricaricare la postepay

La carta Postepay è una vera e propria carta di credito, infatti vi si possono effettuare pagamenti in negozi o supermercati che accettino carte facenti parte del circuito Visa. Per averla non è necessario avere un conto corrente bancario o postale...
Finanza Personale

Come richiedere l'estratto conto della Postepay

Le Poste Italiane forniscono validi servizi per i cittadini italiani consentendo operazioni di vario genere. Offrono anche la possibilità di aprire un conto corrente (bancoposta), libretti postali o carte prepagate (Postepay). Quest'ultime risultano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.