Come richiedere la pensione di anzianità

Tramite: O2O 24/03/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Cerchiamo di capire come richiedere la pensione di anzianità: Dopo anni di lavoro ci spetta per legge la "cosi detta" pensione di vecchiaia dopo aver svolto mansioni lavorative non inferiori a 20 anni. La somma che ci spetterà sarà data con l'anzianità contributiva, l'età anagrafica e i requisiti minimi dell'età e della contribuzione previsti dalla tabella. Questa ci verrà erogata dall'ente Inps, o dall'ente dove abbiamo versato i nostri contributi. Bisogna aver raggiunto 66 anni per gli uomini (dipendenti ed autonomi), per le donne 62 anni, 63 e sei mesi per per chi ha svolto lavoro autonomo o parasubordinato.


.

26

Occorrente

  • Apposito modulo da compilare in ogni parte, allegando l' intera documentazione richiesta
36

Uffici

Andiamo all'inps della zona di appartenenza, o all'ente che ci compete (inps o Enasarco), ci consegneranno dei moduli che dovremo compilare in ogni sua parte e consegnarla al medesimo ufficio, possiamo anche scaricare i documenti online entrando nel portale Inps, si accederà tramite iscrizione dove vi forniranno un codice pin per avere l'accesso, oppure possiamo rivolgerci ad un patronato che seguirà in forma gratuita tutto il percorso. Ricordo di fare molta attenzione quando forniamo i dati e la documentazione necessaria. Controlliamo bene ogni documento che presenteremo, per poter avere il conteggio corretto per quanto ci spetta.

46

Consigli

Se decidiamo di fare tutto da soli, ci consegneranno un modulo che dovremo compilare in ogni sua parte, troveremo un elenco ben preciso di quello che ci servirà: fotocopia del documento di riconoscimento, autocertificazione dello stato civile, codice fiscale del coniuge, i propri dati anagrafici, se siamo in possesso di un'assicurazione, documenti relativi a richiesta, agevolazioni, La pensione di vecchiaia decorre dal primo giorno del mese successivo, l'utente deve aver compiuto l'età, questo per la disapplicazione delle finestre mobili, questo vale anche per le pensioni anticipate.

Continua la lettura
56

Informazioni

Ai fini del conseguimento delle prestazioni pensionistiche è necessaria la cessazione lavorativa, questo non viene richiesto quando dell'utente è un lavoratore autonomo. Quando entriamo in possesso della pensione, non possiamo ne dobbiamo avere alcuna attività lavorativa, che sia alle dipendenze di qualcuno. Se decidessimo di intraprendere qualsiasi attività, non possiamo far coincidere la data di decorrenza del periodo pensionistico. Un lavoro autonomo non necessita di alcuna richiesta di cessazione. Rendo noto che queste informazioni possono avere degli scostamenti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' possbile rivolgersi ad un Ente di Papatronato per ottenere assistenza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come richiedere la pensione in Svizzera

L'indennità di pensione è una rendita vitalizia che lo Stato versa a tutti gli individui iscritti all'AGO o alle sue forme sostitutive per soddisfare le esigenze di vita in caso di vecchiaia o invalidità. Il sistema pensionistico in Svizzera è molto...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la certificazione del diritto alla pensione

Il certificato del diritto al conseguimento della pensione è un documento che informa l’esistenza del diritto alla pensione e la possibilità di avere il diritto ad un bonus. Questo documento può essere richiesto in strutture INPS o INPDAP. Con la...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la pensione di reversibilità

La pensione di reversibilità consiste nell'erogazione, da parte dell'istituto nazionale di previdenza sociale, di un assegno a favore dell'erede in caso del decesso di un soggetto assicurato o comunque pensionato. La normativa attualmente in vigore prevede...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la liquidazione della pensione estera

Il sistema previdenziale italiano prevede che tutti coloro che hanno lavorato all’estero, possano richiedere la liquidazione della pensione a loro spettante. I tempi per inoltrare la domanda sono sempre validi e per presentarla all'Inps devono però...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la pensione di vecchiaia

La pensione è una obbligazione che consiste in una rendita vitalizia o temporanea corrisposta ad una persona fisica in base ad un rapporto giuridico con l'ente o la società che è obbligata a corrisponderla per la tutela del rischio di longevità o...
Previdenza e Pensioni

Come riscattare anticipatamente un fondo pensione

I fondi pensione sono dei particolarissimi strumenti istituti per garantire ai lavoratori una pensione di tipo complementare. Questi fondi pensione sono istituiti dal legislatore italiano e vengono affiancati alla classica pensione che viene invece erogata...
Previdenza e Pensioni

Come fare la domanda di pensione anticipata

Negli ultimi anni, per merito anche dell'allungamento della vita media, anche l'età pensionabile è stata prolungata fino a 67 anni e 6 mesi. Tuttavia, a partire da gennaio 2012, tutti i lavoratori che hanno un'anzianità contributiva minima hanno diritto...
Previdenza e Pensioni

Come incassare in Italia la pensione estera

Se nel corso della nostra vita abbiamo trascorso e lavorato per un certo periodo all'estero, abbiamo la possibilità di richiedere la nostra pensione in proporzione ai contributi maturati in quello stato. Se la nostra residenza è ancora nello stato estero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.