Come richiedere la maggiorazione assegno sociale dopo 70 anni

Tramite: O2O 04/05/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'assegno sociale è una prestazione assistenziale erogata dall'INPS in favore dei soggetti che si trovano in condizioni economiche disagiate. Questa prestazione viene erogata indipendente dai contributi versati, ma è vincolata al raggiungimento di una determinata età anagrafica. Spetta ai cittadini italiani, ai cittadini comunitari e a quelli extracomunitari, purché in possesso della carta di soggiorno e regolarmente residenti in Italia, in via continuativa, da almeno 10 anni. L'importo dell'assegno è vincolato al possesso di un reddito inferiore a determinati limiti, stabiliti di anno in anno dall?Istituto di Previdenza. Al compimento dei 70 anni, per effetto della maggiorazione sociale, l?assegno viene aumentato. Tale aumento non è, tuttavia, automatico, ma diventa effettivo solo dopo la presentazione della domanda all?INPS da parte del titolare dell?assegno. Vediamo quindi, insieme, come richiedere la maggiorazione sociale dell'assegno.

26

Occorrente

  • Titolarità dell'assegno sociale INPS;
  • Almeno 70 anni di età;
36

Trasmettere la domanda

Come dicevamo, la maggiorazione sociale dell?assegno sociale, è un trattamento economico riconosciuto dall?INPS ai titolari di assegno sociale che presentino apposita richiesta all?Istituto. La domanda potrà essere trasmessa direttamente dall?interessato qualora sia in possesso del pin INPS dispositivo: il pin INPS, è un codice alfanumerico composto da 8 cifre che permette di inoltrare e controllare le proprie domande trasmesse all?Istituto di Previdenza, senza dover ricorrere ad intermediari. Oppure, in alternativa, potrà essere inoltrata attraverso un Ente di Patronato, che vi assisterà nella compilazione e nella trasmissione all?INPS della domanda, gratuitamente. Trattandosi di una domanda particolare, dovrete allegare alla richiesta, una dichiarazione reddituale che specifichi i redditi percepiti nell?anno di riferimento della richiesta, anche se presunti.

46

Verificare i requisiti reddituali

L?INPS, prima di procedere all?erogazione della maggiorazione sociale richiesta, provvederà ad effettuare una verifica del possesso di tutti i requisiti, compresi il reddito e l?età. Una volta accertati tutti i requisiti, la maggiorazione verrà pagata direttamente sulla pensione. Ma affinché l?INPS accetti la richiesta è necessario che il richiedente non superi il limite di reddito pari al trattamento minimo Inps o, qualora il pensionato sia coniugato, al doppio limite del reddito personale e reddito coniugale, che non può comunque eccedere il valore del trattamento minimo incrementato del valore dell'assegno sociale annuo. L?importo della maggiorazione sarà dato dalla differenza tra il limite di reddito previsto e il reddito percepito dal richiedente: il risultato ottenuto dovrà essere, poi, diviso per 13 mensilità.

Continua la lettura
56

Verificare i requisiti anagrafici

L?importo delle maggiorazioni sociali, a differenza delle pensioni che variano ogni anno per effetto della perequazione automatica, è fisso e, nel caso delle maggiorazioni sull?assegno sociale per gli ultrasettantenni, è pari a 136,44 euro. Da tenere presente che il suddetto limite anagrafico di 70 anni, può essere abbassato fino a 65 anni, qualora il richiedente avesse versato all?INPS dei contributi nel corso della sua vita lavorativa: in particolare, il requisito si riduce di un anno per ogni cinque anni di contribuzione versata, fino ad un massimo di cinque anni di riduzione. Ai fini della riduzione è utile anche la contribuzione figurativa o volontaria. Infine, è sempre utile ricordare che, qualora ci si accorga in ritardo della possibilità di presentare la domanda di maggiorazione sociale, dopo aver compiuto i 70 anni, sarà sempre possibile richiedere gli arretrati all?INPS, nel limite dei termini di prescrizione di 5 anni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Recatevi da un Patronato che vi assisterà gratuitamente nella verifica dei requisiti e nella compilazione delle domande;
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come richiedere l'assegno di invalidità

Quando un lavoratore è impossibilitato ad eseguire le sue attività normalmente a causa di infermità mentali oppure fisiche, può richiedere l'assegno di invalidità presso l'istituto di Previdenza Sociale. In questo modo il lavoratore percepisce un...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere l'APE Sociale da lavoratore autonomo

Quando si parla di APE si fa riferimento ad un sussidio economico, disposto a fare di alcune categorie di soggetti i quali, a partire dal compimento dei 63 anni, hanno diritto ad un assegno di accompagnamento fino alla pensione. È questa un'importante...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere l'assegno al nucleo familiare per pensionati

L’INPS ha recentemente pubblicato la nuova normativa in merito all’erogazione dell’assegno al nucleo familiare per pensionati. Il decreto prevede tuttavia che siano soddisfatti una serie di requisiti, per cui vale la pena approfondire il discorso,...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere l'assegno di disoccupazione con requisiti ridotti

L'assegno di disoccupazione con requisiti ridotti è un'indennità rivolto ai lavoratori che hanno cessato il rapporto di lavoro e che non soddisfano i requisiti per beneficiare dell'indennità ordinaria di disoccupazione. L’indennità di disoccupazione...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere l'assegno familiare

Gli assegni familiari sono una prestazione a sostegno del reddito istituita nell'ordinamento italiano ed erogata dall'Inps a favore di alcune categorie di lavoratori e percettori di pensioni da lavoro dipendente in possesso di un reddito al di sotto di...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere il permesso di soggiorno per minori di 14 anni

Il permesso di soggiorno è un titolo rilasciato dallo Stato italiano ad un cittadino straniero, che consente di trattenersi sul territorio nazionale per un periodo superiore a quelli normalmente concessi con i visti. La durata del permesso di soggiorno...
Previdenza e Pensioni

‪Istituto Nazionale della Previdenza Sociale: le attività

L'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS) è il principale ente previdenziale del sistema pensionistico pubblico italiano, presso cui debbono essere obbligatoriamente iscritti tutti i lavoratori dipendenti pubblici o privati e la maggior parte...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la pensione di reversibilità

La pensione di reversibilità consiste nell'erogazione, da parte dell'istituto nazionale di previdenza sociale, di un assegno a favore dell'erede in caso del decesso di un soggetto assicurato o comunque pensionato. La normativa attualmente in vigore prevede...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.