Come richiedere la liquidazione della pensione estera

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il sistema previdenziale italiano prevede che tutti coloro che hanno lavorato all’estero, possano richiedere la liquidazione della pensione a loro spettante. I tempi per inoltrare la domanda sono sempre validi e per presentarla all'Inps devono però essere soddisfatti alcuni requisiti. Nei passi successivi della presente guida trovate le istruzioni su come procedere.

26

Avere dei requisiti specifici

La liquidazione della pensione estera può richiederla colui che nel momento stesso dell’inoltro della domanda, sia in possesso della cittadinanza italiana anche in presenza di una relativa al paese dove ha lavorato. Per ottenere il riconoscimento è tuttavia necessario avere dei specifici requisiti amministrativi, anche se non si è mai avuto come interlocutore l’Inps.

36

Presentare la richiesta all'Inps

La richiesta va dunque presentata alla sede territoriale dell’Inps, tramite la compilazione di tutti i campi obbligatori presenti nel modello RE1 ed appositamente redatti. La domanda si può presentare di persona o tramite un Patronato, ed in questo caso deve essere inoltrata gratuitamente come stabilito dalla legge. In merito alla documentazione necessaria da allegare al modulo di richiesta, va detto che occorrono il certificato che attesti l’effettiva cittadinanza italiana e quello comprovante di aver svolto lavoro all’estero. Oltre a questi requisiti cartacei, è necessario presentare anche il libretto di lavoro, le buste paga e tutte agli altri documenti legati al rapporto lavorativo, come ad esempio la lettera di assunzione oppure quella del licenziamento ed un’eventuale promozione e così via, nonché un certificato consolare, comprovante l’immigrazione nel paese in cui si è svolta l’attività lavorativa.

Continua la lettura
46

Attendere che l’Inps effettui un calcolo retributivo

Per quanto riguarda la liquidazione della pensione estera, va sottolineato che l’importo spettante è subordinato alla differenza tra i contributi accreditati e quelli presenti nel fondo pensione di cui si richiede il riscatto. Con queste informazioni fornite, bisogna attendere che l’Inps stabilisca l’importo da erogare, effettuando un calcolo retributivo in base ad un periodo di tempo ben preciso. Per fare un esempio, se i contributi da riscattare sono datati prima del 1 gennaio 1996, la pensione va calcolata con il sistema retributivo, ma soltanto nel caso che i suddetti contributi sommati a quelli accreditati superino i 18 anni. In caso contrario, il calcolo va effettuato con il cosiddetto sistema misto. Da notare però che l’importo erogato dall’Inps può variare per età e sesso del lavoratore, in base alla retribuzione effettiva percepita all’atto della presentazione della domanda, al numero delle settimane lavorative e all’anzianità attestata con i contributi versati obbligatoriamente.

56

Presentare la domanda online

Infine va precisato che ci sono anche altre valutazioni che l’Inps si riserva di fare nel caso il soggetto richiedente la liquidazione sia già titolare di una pensione. A margine va detto che la richiesta se non tramite un Patronato, può essere inoltrata anche online dall’interessato semplicemente accedendo al portale Inps, ed avendo a disposizione il dispositivo PIN appositamente fornito agli utenti dall’ente, proprio per favorirne il dialogo telematico ed in tal caso il disbrigo della pratica è molto più veloce quindi i tempi di attesa sono circa 60 giorni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come richiedere la pensione di reversibilità

La pensione di reversibilità consiste nell'erogazione, da parte dell'istituto nazionale di previdenza sociale, di un assegno a favore dell'erede in caso del decesso di un soggetto assicurato o comunque pensionato. La normativa attualmente in vigore prevede...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la quattordicesima pensione Inpdap

La quattordicesima pensione INPDAP è un incremento della pensione che può variare da un minimo di 336 euro ad un massimo di 504 euro in funzione dell'anzianità contributiva posseduta dal pensionato che la richiede. Queste somme non vengono riconosciute...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la pensione in Svizzera

L'indennità di pensione è una rendita vitalizia che lo Stato versa a tutti gli individui iscritti all'AGO o alle sue forme sostitutive per soddisfare le esigenze di vita in caso di vecchiaia o invalidità. Il sistema pensionistico in Svizzera è molto...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la certificazione del diritto alla pensione

Il certificato del diritto al conseguimento della pensione è un documento che informa l’esistenza del diritto alla pensione e la possibilità di avere il diritto ad un bonus. Questo documento può essere richiesto in strutture INPS o INPDAP. Con la...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la pensione di vecchiaia

La pensione è una obbligazione che consiste in una rendita vitalizia o temporanea corrisposta ad una persona fisica in base ad un rapporto giuridico con l'ente o la società che è obbligata a corrisponderla per la tutela del rischio di longevità o...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la pensione di anzianità

Cerchiamo di capire come richiedere la pensione di anzianità: Dopo anni di lavoro ci spetta per legge la "cosi detta" pensione di vecchiaia dopo aver svolto mansioni lavorative non inferiori a 20 anni. La somma che ci spetterà sarà data con l'anzianità...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la ricostituzione per contributi pregressi

Quando si parla di ricostituzione della pensione si fa riferimento alla rideterminazione dell'importo della pensione, per via del riconoscimento di contribuzione versata o maturata in data anteriore a quella di decorrenza della pensione stessa. In sede...
Previdenza e Pensioni

Come vengono tassate le liquidazioni dei fondi pensione

La pensione è un’obbligazione consistente in una rendita vitalizia o temporanea, corrisposta ad una persona fisica in base ad un rapporto giuridico con l'ente o la società che è obbligata a corrisponderla per la tutela del rischio di longevità o...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.