Come richiedere la cremazione

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando una persona muore, solitamente esistono due opzioni per occuparsi del corpo. La più utilizzata è la sepoltura, mentre per alcuni viene richiesta la cremazione, anche a seconda del volere del defunto, se ha lasciato istruzioni. La cremazione avviene nei forni crematori e dopo le ceneri del defunto vengono consegnate ai familiari più stretti in un'urna apposita. In questa guida cercheremo di spiegare nel modo più semplice possibile come richiedere la cremazione.

26

Occorrente

  • Richiesta di autorizzazione alla cremazione
  • Eventuale testamento olografo
  • Eventuale tessera d'iscrizione ad una società per la cremazione
36

Modalità

Iniziamo dicendo che per richiedere la cremazione esistono tre modi. Il primo è la richiesta da parte del parente più prossimo, da far avere al Sindaco del comune in cui è avvenuto il decesso. Il secondo è attraverso eventuali disposizioni sul testamento della persona defunta. Il terzo, invece, è tramite l'iscrizione ad una società per la cremazione. Chiariamo, inoltre, che a volte tale richiesta potrebbe essere negata, ad esempio se la morte è stata causata da un reato.

46

Testamento

Nel caso in cui la richiesta di cremazione sia all'interno di un testamento olografo valido lasciato dal defunto quanto era ancora in vita, tale volontà non può essere ignorata. Il testamento dev'essere convalidato, però, da una delle società per la cremazione. Dal momento esatto del decesso può essere ritenuto in vigore. Per far sì che sia valido, chi fa richiesta d'iscrizione deve presentare il codice fiscale e un documento d'identità. La testimonianza olografa va redatta in sede su un apposito modulo. Per l'iscrizione è previsto un contributo, e in seguito verrà rilasciato un tesserino con rinnovo annuale gratuito ed automatico.

Continua la lettura
56

Agenzia

Se invece la cremazione non è stata richiesta tramite testamento e società crematoria, si può richiedere in seguito tramite l'agenzia funebre alla quale ci si rivolge per il funerale. Saranno loro ad occuparsi della maggior parte del lavoro, ad esempio a presentare tutti i documenti necessari alle società apposite. In questo caso il codice fiscale e il documento di identità del defunto dovranno essere consegnati all'agenzia funebre dai parenti più prossimi. L'agenzia trasmette agli uffici cimiteriali tramite apposito modulo (atto notorio) richiesta di autorizzazione per la cremazione. Le cremazioni vengono effettuate presso gli impianti preposti che si trovano all'interno dei cimiteri comunali stessi. In genere si effettua alcuni giorni dopo il funerale seguendo un protocollo numerico. Le ceneri vengono sigillate in un'urna cineraria e consegnate ai familiari previo appuntamento. Il costo per il servizio di cremazione è stabilito dal Comune e varia in base alla residenza della salma e all'acquisto dell'urna.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se desiderate la cremazione fate un testamento olografo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come effettuare la dichiarazione di decesso

Quando viene a mancare familiare, il dolore è straziante. In quei momenti si viene assaliti dall'angoscia e dai ricordi, ma nella società moderna non ci si può lasciare trasportare dal dolore, occorre adempiere alle prassi amministrative e comunicare...
Richieste e Moduli

Come redigere un testamento biologico

Il testamento biologico attesta la volontà, da parte di chi lo sottoscrive, di non essere sottoposto in futuro a cure mediche e terapie che abbiano il solo fine di prolungare la vita in modalità che non consentono di svolgere le più comuni funzioni...
Richieste e Moduli

Come compilare un atto di notorietà

Ogni giorno abbiamo a che fare con la legge e con i sui rappresentanti, che per un motivo o per l'altro sono chiamati in causa per risolvere questioni spinose e delicate, che altrimenti da soli non sapremmo come risolvere. Tra le varie pratiche che potremmo...
Finanza Personale

Guida delle successioni e delle donazioni

Con questa breve e schematica guida cercheremo di rendere più intellegibili alcuni concetti del diritto delle successioni e delle donazioni, individuando quegli aspetti nei quali più di sovente ci imbattiamo nella vita di tutti i giorni, senza tralasciare...
Richieste e Moduli

Come Sapere Se Esiste Un Testamento Di Persona Defunta

Accade sovente che, passata l'ora dell'estremo saluto alla persona cara, i familiari del "de cuius" arrivino a porsi le fatidiche domande: "Ma l'avrà fatto il testamento? L'avrà depositato da un notaio? Se sì, quale? Come facciamo a scoprirlo?". Sapere...
Finanza Personale

come impugnare per vie legali un testamento olografo

Il testamento olografo è l'insieme delle volontà scritte di una persona, che non sia stata dichiarata incapace di intendere e di volere, senza bisogno di un notaio o di testimoni quindi di sua spontanea volontà. Per essere considerato valido, il testamento,...
Finanza Personale

Errori da evitare in una dichiarazione di successione

La successione è uno strumento che permette ai discendenti di entrare in possesso di beni mobili e immobili della persona defunta. Se la persona che viene a mancare, è in possesso di diritti reali sia immobili che mobili, i suoi successori hanno il...
Richieste e Moduli

Come fare l'accettazione dell'eredità con beneficio d'inventario

Le procedure burocratiche che riguardano l'eredità sono all'ordine el giorno ormai. L'eredità, come ben sappiamo, si riceve da parte di un familiare che sottoscrive testamento. Esiste poi un iter specifico, che riguarda l'eredità con beneficio d'inventari....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.