Come richiedere il trasferimento delle linea telefonica Telecom

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando traslochiamo in una nuova casa ma avevamo già un'utenza telefonica a noi intestata, è possibile richiedere il trasferimento della linea al nuovo domicilio. Questa procedura è più economica rispetto alla recessione dal vecchio contratto per sottoscriverne uno nuovo e permette di mantenere il proprio numero di telefono se ci si sposta all'interno del medesimo distretto telefonico. L'iter da seguire dipende dalle condizioni contrattuali del gestore telefonico con cui abbiamo sottoscritto il contratto. In questa guida vedremo insieme come procedere per effettuare il trasferimento della linea telefonica con il gestore Telecom Italia.

27

Occorrente

  • Linea telefonica Telecom
  • Nuova abitazione
  • Modulo di richiesta trasferimento linea telefonica
  • Registrazione presso l'Area Clienti di Telecom Italia
37

Rivolgersi a Telecom Italia

Se avete deciso di trasferire la vostra linea telefonica Telecom presso un nuovo domicilio, dovrete per prima cosa rivolgervi al gestore. È possibile farlo telefonicamente, chiamando il numero del Servizio Clienti Telecom 187 (gratuito per gli utenti Telecom), oppure per via telematica registrandosi, se non lo si è già fatto in passato, all' Area Clienti 187 sul sito internet www.tim.it. Dopo aver effettuato il login nell'area riservata, vi basterà cliccare su "Trasloca" per compilare on-line l'apposito modulo. Un'email di conferma vi confermerà che la pratica è stata avviata e potrete verificarne l'avanzamento dalla vostra area riservata.

47

La tempistica del trasferimento

Dal momento dell'inoltro della vostra richiesta, Telecom si riserva 10 giorni per completare il trasferimento della linea, a meno che non siano richiesti ulteriori lavori sull'impianto che saranno completamente a carico del richiedente. In caso di ritardi i tempi massimi per la realizzazione di trasferimento verranno comunicati tramite mail e se dopo 60 giorni il trasferimento non è realizzato, è possibile in via eccezionale richiedere la cessazione della vecchia linea ed una nuova attivazione presso il domicilio indicato. In questo caso però, qualora le offerte attive sulla linea non fossero più commercializzate, dovrete sostituirle scegliendo tra quelle disponibili al momento della sottoscrizione.

Continua la lettura
57

Costi e condizioni

Il trasferimento della linea ha un costo di 73,20 € con IVA nclusa al 22%, a cui vanno aggiunti eventuali costi per la realizzazione di lavori supplementari, Qualora venissero superati i 60 giorni dalla richiesta di trasferimento, Telecom offre la possibilità di recedere dal precedente contratto per sottoscriverne uno nuovo nel nuovo domicilio al medesimo costo del normale trasferimento. In tal caso però non potrà essere mantenuto lo stesso numero, così come per i trasferimenti al di fuori del distretto telefonico di origine.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se i tempi dovessero allungarsi fino e oltre i 60 giorni, richiedete la cessazione del servizio presso la vecchia abitazione. Questo comporta la cessazione della fatturazione dei costi della linea disattivata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come farsi indennizzare dalla Telecom per errore in elenco telefonico

Telecom Italia, recentemente denominato Tim, è stato il primo gestore di telefonia fissa in Italia e tutt'oggi, nonostante la concorrenza spietata, mantiene ancora un alto numero di abbonati. Quando si sottoscrive un contratto con Telecom, è possibile...
Richieste e Moduli

Come effettuare la disdetta della linea telefonica Telecom Italia

Recedere dal contratto di linea fissa può avere in sé diverse ragioni: poco utilizzo o insoddisfazione. Nel caso della società Tim, Telecom Italia, è possibile ricevere informazioni a riguardo chiamando il numero 187 o, in alternativa, andare sul...
Richieste e Moduli

Come fare la disdetta Telecom

Ci sarà sicuramente capitato, di esserci abbonati ad un particolare servizio e di voler successivamente disdire tale abbonamento. Molto spesso, l'iter da seguire per portare a termine questa operazione, non è molto semplice e chiaro, per cui potremo...
Finanza Personale

Come Ricevere Il Rimborso Anticipo Conversazione Telecom

Quando si abbandona la Telecom in favore di un'altra compagnia telefonica, si ha diritto al rimborso dell'anticipo conversazione. Si tratta di un anticipo che viene versato quando si ha stipulato il contratto con la Telecom (anche se questo è avvenuto...
Finanza Personale

Come disdire il noleggio di apparecchi telecom

Solitamente quando si stipula un contratto con la ditta Telecom Italia, una tra le aziende più importanti in Italia che opera nel campo della telefonia, si ha incluso nel contratto un apparecchio elettronico, il più delle volte un modem per la connessione...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta telefonica via internet

Internet è una vera rivoluzione, e se usato bene sa dare un valido contributo a tutte quelle operazioni che svolgiamo quotidianamente e che richiedono molto tempo. Una di queste è pagare la bolletta telefonica. Agli sportelli postali ci sono sempre...
Finanza Personale

Come Ottenere Un Rimborso In Caso Di Guasto Del Modem Alice

Spesso accade di rimanere senza connessione in casa e sicuramente per chi lavora con internet si tratta di un disagio economico importante, Alice della Telecom offre un rimborso per il disagio del mancato servizio. Ebbene si! Perché non tutti sanno che...
Richieste e Moduli

Come usufruire della legge 314

La legge 314 garantisce ad un gruppo specifico di cittadini dello Stato italiano il diritto ad una riduzione del 50% sul costo complessivo di una bolletta telefonica. Questa normativa fa riferimento in particolar modo ai titolari di un contratto di abbonamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.