Come richiedere il risarcimento diretto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Qualora ti dovesse capitare di essere tamponato in un sinistro stradale, tieni presente che potrai avvalerti della nuova procedura di risarcimento diretto, la quale è piuttosto agevole. In questo articolo, passo dopo passo, ti darò tutte le indicazioni utili su come richiedere il risarcimento diretto alla tua compagnia di assicurazione, in caso di sinistro stradale.

24

Prima di tutto devi sapere un dettaglio molto importante, ossia il fatto che il risarcimento diretto viene applicato solamente nel caso in cui il sinistro stradale in questione riguardi due veicoli con targa italiana. Se il sinistro dovesse succedere all'estero, tale procedura non è valida. Se hai subito un incdiente ed hai ragione, devi assolutamente utilizzare il modulo blu, cioè il normale foglio di constatazione amichevole che deve essere firmato da entrambi i conducenti.

34

Compila tutte le parti del modulo, inserendo i dati sia della tua patente che quella dell'altro conducente, nonché le rispettive compagnie di assicurazione. È poi indispensabile che al centro del modulo, tu rediga il disegno che spiega come è avvenuto l'incidente, barrando tutte le voci in merito e mettendo in evidenza i danni dei due veicoli. Firmate sia tu che l'altro conducente, successivamente scrivi una lettera formale alla tua compagnia di assicurazione tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. Alla stessa, dovrai anche allegare il modulo di constatazione amichevole.

Continua la lettura
44

Nel caso in cui l'ufficio della tua compagnia assicurativa sia poco distante, puoi sempre decidere di recarti presso lo stesso per consegnare a mano la richiesta. In questo caso però, dovrai farti rilasciare una copia di quest'ultima, la quale deve riportare sia la firma che la data. In seguito, la compagnia assicurativa, incaricherà un perito di valutare il danno della tua automobile, attraverso l'effettuazione delle relative fotografie riguardanti le parti dell'auto interessate dal danno. Eseguito il tutto, la compagnia provvederà a comunicarti un'offerta di risarcimento del danno. Se l'accetti, la compagnia medesima ti pagherà entro il termine dei quindici giorni successivi all'offerta. Nel frattempo, porta la tua automobile presso la carrozzeria convenzionata alla compagnia di assicurazione per farti riparare l'auto ed informati della possibilità di avere un veicolo sostitutivo per il tempo necessario alla riparazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come contabilizzare il risarcimento dei danni

Nella comune vita di una qualsiasi società, durante il periodo di imposta, può succedere che essa riesca ad ottenere un risarcimento di un danno che viene fatto da terzi. Questo risarcimento, a seconda della tipologia, può dare vita a ricavi, a una...
Finanza Personale

Come funziona il risarcimento delle assicurazioni

Il compito delle compagnie assicurative è tutelare nonchè eventualmente risarcire i soggetti da loro assicurati in svariati contesti, dal furto, al danneggiamento, all'incidente.Il risarcimento è una somma di denaro, opportunatamente calcolata, che...
Finanza Personale

Assicurazioni: la quantificazione del risarcimento

Se siete stati coinvolti in un incidente stradale o di qualunque altro tipo, siete in causa con qualche azienda o con il proprio datore di lavoro e siete "protetti" da un qualsiasi tipo di assicurazione, ma non avete un'idea specifica sulla quantificazione...
Finanza Personale

Come chiedere un risarcimento danni per prodotto difettoso

Una delle poche certezze di un acquirente qualsiasi è che, se ci si accorge che il prodotto acquistato e portato a casa ha un difetto di qualunque tipo, si ha il diritto alla sostituzione o alla riparazione dello stesso. Tuttavia, non tutti sanno che...
Finanza Personale

Come avere il risarcimento danni con la polizza globale fabbricato

Ogni condominio ha modo di assicurarsi per eventuali danni che esso può subire, quindi si ricorre a polizze che possono dare la giusta garanzia. Tra queste c'è la polizza Globale Fabbricato, essa ha una responsabilità civile e dà garanzie su pretese...
Finanza Personale

Come ottenere un risarcimento per violazione della privacy

Il diritto alla riservatezza è riconosciuto dall'ordinamento giuridico, maggiormente noto come diritto della privacy, e implica tutti gli aspetti inerenti alla protezione dei dati personali, intendendosi, per questi ultimi, tanto le immagini personali...
Finanza Personale

Come Chiedere All'Enel Un Risarcimento Per Ritardo

Fare una richiesta di rimborso non è un'impresa ardua. Puoi semplicemente chiedere all'Enel il rimborso per spese inutilmente effettuate. Non tutti sanno che l'Enel è tenuta a risarcire gli utenti che hanno subito un qualche tipo di ritardo nella fornitura...
Finanza Personale

Come chiedere il risarcimento per furto di oggetti in albergo

Purtroppo i furti non si verificano solo nelle nostre case ma, anche negli alberghi, dove rubare oggetti di valore è ancora più facile. Avete scelto con cura e attenzione l'albergo in cui alloggiare, pensate di potervi godere il confort di una vacanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.