Come richiedere il rimborso dei premi pagati alla compagnia assicurativa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Tante volte abbiamo sentito parlare delle famose compagnie assicurative, un vero e proprio servizio volto a garantire un sistema di protezione per tutte quelle situazioni che la vita ci predispone. Richiedere il rimborso dei premi pagati alla compagnia assicurativa non è difficile qualora vengano esposti con estrema chiarezza le varie clausole. Infatti è compito dell'assicuratore portare a buon termine con professionalità le richieste dei loro clienti e nello stesso tempo fornire le informazione necessarie per eventuali disagi. Con questa guida vedremo come richiedere il rimborso dei premi pagati alla compagna assicurativa in maniera chiara e semplice anche con le persone che hanno poca dimestichezza con le compagnie assicurative. Buon proseguimento! Buon proseguimento!

26

Occorrente

  • scegliere la giusta compagnia
36

Prima di tutto dobbiamo sapere che il premio assicurativo è la somma di denaro che versiamo alla compagna assicurativa in cambio della copertura assicurativa offertasi da dolo, dove in alcuni determinati casi l'utente può richiederne il rimborso, ossia la caparra versata. In questo caso è l'ISVAP (Istituto di Vigilanza delle Assicurazioni Private) a intervenire sulle diverse situazioni che compongono tali contratti. Infatti sarà una responsabilità del cliente informarsi sulle tante compagnie adibite a offrire vantaggi e offerte prima di firmare un contratto.

46

Ci sono tante regole per definire il rimborso dei premi pagati: l'età, l'anzianità, il sesso, la sede del cliente, la presenza o meno di incidenti causati dall'assicurato, da quanto tempo si è patentati ecc. Tutte queste informazioni sono definiti con cautela e precisione da periti specializzati nell'eseguire tutte le possibili dinamiche dell'incidente. Si può ottenere il premo se il nostro veicolo viene venduto (per cessazione di rischio) in quanto l'assicurazione è sta pagata ma non goduta, o per demolizione, oppure per furto del veicolo interessato.

Continua la lettura
56

Il pagamento del premio assicurativo può essere stipulato in un unica soluzione, oppure a rate o annuo, con sistemi: bancari, in contanti, con assegno, insomma ci sono leggi che proteggono questo processo di pagamento. Per assicurarsi l'avvenuto pagamento la compagnia rilascia un attestato, che in caso di mancato rinnovo l'assicuratore ha la possibilità di estinguere il contratto entro i sei mesi. Documentarsi ci torna sempre utile per non sbagliare compagnia, e soprattutto essere consapevoli che una buona compagnia assicurativa è anche quella che ci aggiorna sui premi (già pagati), e che devono rimborsarci. Ricordatevi di scegliere la miglior agenzia assicurativa secondo i vostri interessi, sopratutto in base al servizio clienti. Infatti quest'ultimo parametro è molto importante per capire effettivamente il reale comportamento che ha una agenzia assicurativa con i suoi clienti durante i noti problemi che una persona può incontrare dopo aver stipulato un contratto!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • non andare di fretta nella scelta

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come riscuotere una polizza vita di cui si è beneficiari

Chiunque abbia sottoscritto una polizza assicurativa a vita deve sapere quali sono i suoi diritti e soprattutto conoscere quali sono i suoi diritti nel caso in cui voglia divenire in possesso oltre che del capitale anche degli interessi maturati nei confronti...
Previdenza e Pensioni

Come assicurarsi il rimborso delle spese mediche con il Fondo Est

Tra i tanti fondi assicurativi relativi all'assistenza sanitaria, possiamo trovare il Fondo Est. Grazie all'accordo stipulato fra il Fondo Est e la società Unisalute, è possibile, da parte di tutti gli iscritti, usufruire di una vasta gamma di servizi...
Previdenza e Pensioni

Disdetta assicurazione: come funziona

Le assicurazioni sono tutele fatte dal consumatore in caso di eventi infausti. L'agenzia con cui si stipula questo tipo di contratto, a fronte di un versamento, ci tutela in caso di incidente, furto, aggressioni o catastrofi naturali. Tra le assicurazioni...
Previdenza e Pensioni

Errori sulla pensione: come ottenere il rimborso

Non è insolito che sulla pensione spettante al cittadino si possano rilevare errori sul calcolo dell' assegno erogato. Sarà capitato sicuramente a qualcuno di ricevere delle spettanze inferiori alle aspettative. In Italia, purtroppo, non sono pochi...
Previdenza e Pensioni

Come controllare se la propria polizza vita è gestita correttamente

Chi decide di sottoscrivere una polizza sulla vita, ha bisogno in qualche modo di verificare che questa venga gestita nel modo più corretto dalla compagnia che offre questo servizio. L'accertamento dello stato della propria polizza, può essere effettuato...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la totalizzazione dei contributi

Tutti i lavoratori autonomi, dipendenti o liberi professionisti possono richiedere la totalizzazione dei contributi. La totalizzazione a differenza della ricongiunzione è completamente gratuita, e ciò potrebbe aiutare molto i lavoratori che la richiedono....
Previdenza e Pensioni

Come calcolare le imposte sui rendimenti delle polizze vita stipulate entro il 2000

In questa guida, come da titolo, cercheremo di spiegare come, nella maniera più esaustiva, calcolare le imposte sui rendimenti delle polizze vita.Il calcolo di tale imposta è sottoposto a diverse normative, infatti, esso varia in base al momento in...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la rateizzazione all'Inps

In un periodo di crisi come questo, non è insolito trovarsi ad affrontare piccoli o grandi problemi di liquidità. Tutto questo è purtroppo valido per tanti cittadini, nonché per le imprese che, per rispettare tutte le scadenze, spesso si trovano a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.