Come richiedere il pagamento a seguito di una sentenza

Tramite: O2O 30/11/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si apre un contenzioso con un'altra persona, con un'azienda o un ente e ci si rivolge ad un avvocato per una causa, una volta che quest'ultima si conclude e il giudice emette la sentenza, la si può impugnare per richiedere il pagamento della somma stabilita. Per fare ciò, ci sono svariati modi e per lo più si tratta di canali ufficiali che dal punto di vista giuridico hanno un loro valore, e quindi offrono bune prospettive di ottenere ciò che spetta alla controparte. In riferimento a ciò, ecco una guida su come richiedere il pagamento a seguito di una sentenza.

26

Occorrente

  • Avvocato
  • Copia della sentenza
36

Notificare la sentenza alla controparte

Il primo passo fondamentale consiste nel farsi rilasciare dall'avvocato difensore copia della sentenza che lo stesso deve notificare alla controparte una volta che è stata emessa. Il costo di tale azione va ad aggiungersi alle spese processuali e si aggira intorno ai 12 euro se avviene tramite l?ufficiale giudiziario. Tuttavia se si tratta di una società o di un professionista è possibile inviare tale notifica tramite posta elettronica certificata, anche se il giudice una volta emessa la sentenza provvede lui stesso a notificarla d'ufficio ad entrambi gli avvocati.

46

Inviare il precetto di pignoramento

La maggior parte degli avvocati insieme alla notifica della sentenza si avvalgono della facoltà di poter inviare a colui che ha perso la causa anche il precetto. Quest'ultimo infatti costituisce l'intimazione al pagamento entro 15 giorni, ed in caso di riposta negativa si procede con il pignoramento. Dall?undicesimo giorno l?avvocato può quindi agire direttamente con il suddetto pignoramento nei confronti della parte perdente. Come accennato in fase introduttiva, per impugnare la sentenza e richiedere il pagamento delle somme dovute è possibile farlo attraverso diversi metodi. Per fare un esempio se si tratta di un'azienda pubblica, quest'ultima può avere a disposizione 120 giorni per pagare dal momento della notifica (anche via fax), mentre se c'è il precetto i giorni sono 90. In entrambi i casi se non ci sono riscontri, l'avvocato difensore può procedere di persona al suddetto pignoramento dei beni.

Continua la lettura
56

Optare per la riscossione di un quinto dello stipendio

Il pignoramento per essere attuato richiede che l'avvocato difensore si rechi da un ufficiale giudiziario per indicargli l'opzione di cui intende avvalersi per la riscossione della somma dovuta, e che può essere equivalente ad un quinto dello stipendio mentre in caso di cifre più consistenti può anche avvalersi sull'abitazione. In genere se si tratta di piccoli importi, la controparte provvede a pagarli per intero all'avvocato stesso, e la medesima cosa avviene se è stato stabilito di prelevare un quinto dello stipendio o della pensione. Tale condizione infatti avviene con la riscossione in automatico dal conto corrente su cui vengono accreditate tali cifre.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come Leggere Una Sentenza

Una sentenza è un provvedimento giurisdizionale con il quale il giudice definisce in tutto o in parte la controversia che gli è stata sottoposta. Spesso di fronte al testo di una sentenza potremo sentirci persi e non riuscire a capire qual è il contenuto...
Richieste e Moduli

Come scrivere un sollecito di pagamento fattura con riserva applicazione interessi moratori

Per tutelare il creditore durante una transizione, che può vedere il ritardo di un pagamento da parte di un creditore, è stato stabilito una sorta di risarcimento (interessi moratori) con il Decreto Legislativo 9 ottobre 2002, n. 231. Si consiglia,...
Richieste e Moduli

Come denunciare il mancato pagamento dello stipendio

Come avrete ben compreso leggendovi il titolo di quest'interessante guida, ora andremo a spiegarvi come denunciare il mancato pagamento dello stipendio. La difesa dei vostri diritti, in questo specifico caso, è assolutamente di primaria importanza, ma...
Richieste e Moduli

Come garantire il pagamento dell'affitto

Cominciamo col dire che l'attuale situazione economica del nostro Paese ha influito molto sul mercato immobiliare che sta attraversando un periodo non eccezionale. Infatti, la maggioranza delle persone sta vivendo una situazione lavorativa sempre più...
Richieste e Moduli

Come richiedere gli assegni familiari in caso di separazione

L’assegno al nucleo familiare è una forma di sostegno economico corrisposto dall'INPS per le famiglie dei lavoratori dipendenti. L'importo dell'assegno familiare è definito ogni anno da determinate tabelle valide dal primo luglio di ogni anno, fino...
Richieste e Moduli

Come richiedere la rateizzazione delle quote condominiali

Se abitiamo in un condominio e a seguito di lavori straordinari ci viene addebitato un importo mensile in aggiunta a quello ordinario, possiamo richiedere all'amministratore di rateizzarlo. A tale proposito ecco una guida in cui ci sono tutte le informazioni,...
Richieste e Moduli

Come richiedere la fatturazione dei pedaggi autostradali

Purtroppo le ricevute di pedaggio ricevute non costituiscono un documento valido ai fini fiscali, ma la situazione cambia soltanto se si è titolari di partita IVA. Quindi se si vuole detrarre l'imposta e dedurre poi dal reddito il costo del pedaggio,...
Richieste e Moduli

Come richiedere il rimborso dei buoni lavoro inutilizzati

Il D. L. 92/2012 ha sancito la riforma del mercato del lavoro disciplinando le prestazioni lavorative di tipo accessorio ed istituendo come mezzo di pagamento di alcune funzioni i cosiddetti buoni lavoro. Con questa riforma viene conferito all'INPS la...