Come richiedere il bonus per l'acquisto di un eco immobile

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Se è già nelle nostre intenzioni acquistare un eco-immobile, è bene ricordare che dal 3 novembre 2010 è ancora possibile usufruire di 100 milioni di euro dei 300 milioni stanziati lo scorso marzo. Diciamo pure che parlando di eco-immobili, ci riferiamo a quelle abitazioni a risparmio energetico che, generalmente posseggono un'apposita certificazione che ne attesta la classe energetica di appartenenza. Attraverso gli esaurienti passi di questa guida vedremo come richiedere il bonus per l'acquisto di un eco immobile e quali requisiti bisogna necessariamente possedere.

28

Occorrente

  • Requisiti richiesti
  • Documentazione necessaria
  • Documento di identità e codice fiscale
  • Modulo di richiesta e coordinate bancarie
38

È bene sapere che gli incentivi sono previsti solo per gli immobili ad alta efficienza energetica e, sono pari a 83 euro a metro quadro di superficie utile fino ad un massimo di 5000 euro, se il fabbisogno energetico è migliorato almeno del 30%, portando l'edificio in classe B, mentre se il fabbisogno energetico è migliorato fino al 50% portando l'edificio in classe A, l'incentivo sarà pari a 116 euro a metro quadro di superficie utile fino ad un massimo di 5000 euro.

48

Naturalmente per poter ottenere le agevolazioni previste dalla legge, bisogna essere in possesso di alcuni importanti requisiti. L'agevolazione per l'acquisto di una casa ad alta efficienza energetica è valida solo se si tratta di prima casa, quindi adibita ad abitazione principale, e di nuova costruzione. Il compromesso poi deve essere stato stipulato dopo il 6 aprile 2010 e il rogito deve avvenire entro il 31 dicembre 2010. Il bonus è cumulabile, quando possibile, con le agevolazioni prima casa su Iva e imposte catastali. Il bonus in questo caso viene rimborsato all'acquirente come contributo sulla spesa.

Continua la lettura
58

Per farne richiesta, il venditore, costruttore o privato, potrà richiedere il bonus, inviando al centro servizi del Ministero per lo sviluppo economico, una copia del documento di identità e del relativo codice fiscale dell'acquirente, naturalmente almeno venti giorni prima della firma del rogito (atto definitivo di compravendita) e, dopo essersi accuratamente registrato sul sito dedicato agli incentivi. Ricordiamo che ai documenti menzionati poc'anzi andrà aggiunto: il certificato energetico dell'immobile, da dove si potrà facilmente rilevare la classe energetica e, la superficie utile, utilizzata per calcolare il contributo.

68

Questo certificato dovrà essere necessariamente redatto da un tecnico abilitato alla professione e dovrà riportare gli estremi dell'atto preliminare di vendita. Lo sconto viene confermato al momento del rogito, indicando la richiesta di contributo e allegando l'attestato di dichiarazione energetica. Per ottenere l'erogazione del bonus, l'acquirente dovrà recarsi presso il centro servizi di un qualsiasi Ufficio Postale, entro 45 giorni dopo il rogito e, dovrà presentare la richiesta di rimborso su un apposito modulo compilato in ogni sua parte e firmato in formato check list.

78

Si dovrà inoltre fornire la copia autentica dell'atto di compravendita con gli estremi di registrazione e l'indicazione dell'incentivo, una copia del documento di identità, il codice fiscale e le coordinate bancarie per l'accredito del contributo. I contributi saranno poi successivamente erogati in base all'ordine di presentazione delle pratiche, previa verifica dei requisiti e fino all'esaurimento dei fondi messi a disposizione. Seguendo questi passaggi riusciremo finalmente a districarci in questo complesso iter procedurale previsto dalla legge ed ottenere il bonus per acquistare la nostra nuova casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come ottenere il bonus prima casa in Lombardia

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo e che cosa occorre fare per ottenere il bonus prima casa, nella regione Lombardia. Infatti occorre sapere e ricordare che la regione Lombardia ha voluto aiutare le giovani coppie che faticano ad...
Finanza Personale

Come ottenere il Bonus su abbonamenti ferroviari, Regione Lombardia

Se residente in Lombardia e sei stanco dei continui ritardi e soppressioni delle corse? Per gli abbonati al servizio treni regionale della Lombardia vi è un indennizzo che la Regione e Trenord riconoscono ai possessori di abbonamento ferroviario annuale...
Finanza Personale

Come chiedere il bonus elettricità per gli apparecchi salvavita

In Italia sono da tempo stati introdotti i bonus elettrico e gas per ridurre le bollette di luce e gas di clienti in condizioni di disagio economico e di disagio fisico, prevedendo anche un bonus specifico per i malati gravi che necessitano di apparecchiature...
Finanza Personale

Come calcolare il bonus Irpef

In questa guida, darò tutte le indicazioni utili su come calcolare al meglio il bonus Irpef. Si tratta in poche parole del credito d'imposta, che a partire da quest'anno si è trasformato in detrazione. In ogni caso per il lavoratore cambierà ben poco,...
Finanza Personale

Come fare un acquisto in multiproprietà

Da alcuni anni l'intera economia globale sta attraversando un periodo di crisi piuttosto rilevante ed in uno scenario del genere molte famiglie hanno visto ridotta la propria capacità d'acquisto. Se un tempo acquistare una seconda casa in una località...
Finanza Personale

Come richiedere il mutuo spensierato di BNL

Vuoi acquistare, ristrutturare o costruire casa? In questa guida scopriremo come richiedere il mutuo spensierato Bnl. Si tratta di un finanziamento a tasso fisso, con tutta la sicurezza di una rata costante per l’intera durata del mutuo, rimborsabile...
Finanza Personale

Come ottenere gli incentivi acquisto casa ecologica

Come probabilmente voi lettrici e lettori già saprete, il giorno 25 Marzo del 2010, il Governo Berlusconi ha emanato un decreto di legge (il Decreto Legge n°40), il quale è entrato in vigore il giorno 6 Aprile dello stesso anno e che vede protagonista...
Finanza Personale

Come verificare la rendita catastale di un immobile per il pagamento ICI

La rendita catastale è il valore che si attribuisce ai fini fiscali a tutte le unità immobiliari capaci di produrre un proprio reddito. Lo si individua moltiplicando la grandezza dell'immobile espressa in metri quadri od in metri cubi per il valore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.