Come richiedere ed attivare il codice PIN dell'INPS

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per poter accedere ai servizi telematici che vengono messi a disposizione del cittadino da parte dell'Istituto Nazionale Nazionale della Previdenza Sociale (INPS), è necessario richiedere ed attivare un codice alfanumerico di accesso. Questo codice è il cosiddetto codice PIN. Quest'ultimo consente il completo accesso ai diversi servizi offerti per via telematica, tra i quali, a titolo esemplificativo, è previsto quello del calcolo preventivo della pensione e del controllo dei contributi previdenziali che sono stati versati. Questo metodo offre innumerevoli vantaggi, per esempio si evitano le interminabili code presso gli uffici di questo ente, o si può tenere sotto controllo lo stato di avanzamento delle proprie pratiche. In questa semplice ed esauriente guida vi forniremo alcuni utili consigli e alcune informazioni su come è possibile richiedere ed attivare il codice PIN dell'INPS.

26

Occorrente

  • PC o smartphone con connessione internet
  • Codice fiscale o tessera sanitaria
  • Entrambe le parti del codice PIN mano a mano che vengono assegnate
36

Richiedere il codice PIN

Per ottenere il PIN alfanumerico si possono percorrere tre diverse strade: 1) la prima consiste nel recarsi direttamente presso gli sportelli dell'INPS del proprio Comune. In questo caso viene immediatamente comunicato e consegnato all'utente un PIN composto da 16 cifre, che dovrà essere attivato successivamente online, tramite PC o smartphone; 2) la seconda consiste nel contattare il numero verde dell'ente (gratuito tramite telefono fisso: 803164; con tariffe da telefono mobile: 06164164). In questo caso vengono rilasciate solamente le ultime 8 cifre del PIN, mentre le prime 8 verranno recapitate al proprio domicilio mediante posta ordinaria; 3) l'ultima strada percorribile consiste nella richiesta del PIN online, semplicemente recandosi sul sito dell'INPS. In quest'ultimo caso la metà del codice viene comunicata all'interessato con un SMS oppure tramite una semplice e-mail (è il diretto interessato che può scegliere di quale delle due modalità usufruire). Anche in questo caso la parte del codice mancante viene inviata al domicilio del richiedente entro 2 settimane a partire dal momento della richiesta effettuata. Soltanto una volta che si ha a disposizione l'intero PIN, sarà possibile completare la registrazione del codice sul sito dell'INPS.

46

Attivare il codice PIN

Quando si è in possesso del codice composto da 16 cifre, è fondamentale attivare il codice PIN una procedura da effettuarsi esclusivamente online. Pertanto, è necessario collegarsi al sito internet dell'INPS (assicurandosi di aver attivato la visualizzazione dei popup), successivamente si deve andare nella sezione "prestazioni e servizi" e cercare la pagina "attivazione PIN online" (in alternativa scrivere "attivazione PIN online" nell'apposita sezione di ricerca in alto a destra). A questo punto viene richiesto di inserire il codice fiscale insieme al PIN alfanumerico provvisorio di 16 cifre, in modo tale da poter accedere al sistema. Una volta effettuato l'accesso si aprirà una pagina nella quale verrà richiesto di creare un nuovo codice PIN. Quest'ultimo sarà quello ufficiale, che si deve utilizzare per poter effettuare i successivi accessi al sito INPS. È fondamentale, pertanto, annotare oppure stampare il nuovo codice PIN, per non correre il rischio di dimenticarlo.

Continua la lettura
56

Utilizzare il codice PIN

Nel momento che si è in possesso del PIN definitivo di 8 cifre, è necessario effettuare nuovamente l'accesso al sito dell'INPS: tornare nella homepage del sito internet dell'INPS, cliccare su "entra in MyINPS", inserire il codice fiscale e il nuovo PIN composto da 8 cifre. A questo punto si deve cliccare sull'opzione "accedi" in modo da poter essere autenticati dal sistema. È ora possibile utilizzare tutti i servizi che vengono offerti dal portale dell'Ente Previdenziale.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attivate i popup del browser prima di iniziare la procedura
  • Tenete a portata di mano il Codice Fiscale o la Tessera Sanitaria
  • Tenete a portata di mano le due parti del Codice PIN
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come richiedere la inps card

La INPS card è un tipo di carta prepagata. Viene emessa dalle Poste Italiane. Consente l'accredito della pensione e all'occorrenza si può caricare con un determinato importo. Nasce grazie alla collaborazione dell'Inps. Permette al titolare della Inps...
Finanza Personale

Come richiedere il duplicato del codice fiscale

Il "codice fiscale" rappresenta un codice alfanumerico utile all'identificazione sia delle persone fisiche che di enti, società ed istituzioni, nei rapporti con le amministrazioni pubbliche dello Stato Italiano. Viene prodotto dal Ministero dell'Economia...
Finanza Personale

Come fare l'estratto dei pagamenti ricevuti dall'INPS

Da qualche anno ormai anche l'INPS, L'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, si è messo al passo coi tempi delle nuove generazioni che svolgono gran parte delle attività burocratiche online, evitando così un rallentamento delle procedure, perdita...
Finanza Personale

Come generare un codice risposta con il lettore bancoposta

Il lettore Bancoposta è stato distribuito da Poste Italiane ai clienti bancoposta da qualche tempo a questa parte. La sua principale funzione è quella di rendere più sicure le operazioni online sul proprio conto corrente. Tramite il lettore è possibile...
Finanza Personale

Come Quantificare Il Rischio Che Venga Indovinato Il Nostro Pin

Il codice PIN fa parte ormai delle più disparate operazioni della nostra vita quotidiana. È una sequenza di caratteri numerici usata solitamente per verificare che la persona che utilizza un dispositivo, ad esempio un telefono cellulare o un servizio,...
Finanza Personale

Come monitorare le richieste presentate all'INPS

Attualmente quasi tutti gli enti di natura, fiscale, scolastica, sanitaria o di altro tipo, si avvalgono di siti web sui quali, dopo essersi registrati, fornendo i propri dai anagrafici, una e-mail ed una password, è possibile reperire notizie utili,...
Finanza Personale

Come richiedere gli assegni familiari

Se hai dei familiari a tuo carico e non raggiungi la soglia di reddito stabilita annualmente, hai diritto, per ciascun componente della propria famiglia ad un assegno familiare. Si parla pertanto della moglie, anche se separata purché sia a carico, dei...
Finanza Personale

Come attivare la carta Paypal

Il modo più sicuro per fare compere su internet è senza dubbio PayPal. PayPal ci mette al sicuro da possibile problema grazie al suo sistema di difesa all'avanguardia. Tutela l'acquirente in ogni transazione. Possiamo appellarci a PayPal ogni volta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.