Come Richiedere E-postepay Gratuitamente

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Grazie alle nuove tecnologie riusciamo in brevissimo tempo a risolvere questioni lavorative, burocratiche, comunicative, logistiche,... Insomma sono sistemi che proseguono ad aiutarci quotidianamente ad accelerare i tempi di pagamenti, rapporti commerciali e altre pratiche per diverse esigenze. In questa piccola guida cercheremo di capire insieme: Come Richiedere E-Postepay Gratuitamente, che non è altro che "una carta ricaricabile virtuale", utile per fare acquisti su internet in modo comodo celere e soprattutto gratuitamente. Entrare nell'ottica di questa alternativa ci potrebbe rendere diffidenti, l'aiuto ci verrebbe da un po' di conoscenza informatica, solo cosi riusciremmo a sbloccare perplessità e timori.

26

Occorrente

  • Registrazione al sito www.postepay.it
36

Per informarci e richiedere tale carta occorre entrare sul sito www. Postepay. It (dopo essersi registrati), lo stesso sistema ci darà indicazioni per proseguire sicuri, dopo i vari punti visualizzati la richiesta viene ottenuta in modo comodo e semplice, usufruendo della ricarica tramite: online, con BancoPostaClick insomma si può decidere l'addebitamento della ricarica sul proprio conto, aperto in ufficio postale con versamento in contanti oppure con un'altra carta che sia anche postamat, un ulteriore agevolazione possiamo averla tramite pagamento domiciliare richiedendo il servizio al portalettere abilitati per tale movimento anche prenotando gratuitamente la visita di essi e pagando con carta di debito Maestro.

46

Insomma possiamo aggiungere che il servizio puo' essere fornito: da ricevitorie, tabacchini, tramite banca BPM per i clienti acquisiti comodità assoluta per guadagnare tempo e opportunità, quindi completando la registrazione sul sito e cliccando sul citato sito, verranno evidenziati tutti i dati precedentemente registrati compreso numero di cellulare, sempre bene controllare che siano esatti e non modificati, con maggior attenzione verificare i fogli informativi dopodichè accettare le condizioni, veniamo serviti di un altro codice di controllo sviluppato in base a una domanda segreta che solo noi riusciremo a ricordare, qualora tutto quadra, via alla richiesta.

Continua la lettura
56

Verrà subito visualizzato il numero dell'attesissima carta accompagnata da comunicazione via cellulare e altre informazioni relative al prodotto scelto, il classico numero di 16 cifre accompagnerà il nostro documento con data di scadenza, con il codice CVC2 (richiesto quando si acquista tramite internet), i codici di blocco e anche di rimborso. Ci viene data la perfezione totale importante, per inoltrarci con tranquillità a un servizio sino a quel momento sconosciuto, il tempo e la praticità acquisita ci daranno modo di apprezzare nuove comodità. La ricarica digitale viene effettuata normalmente e i pagamenti online non supereranno i 2500 euro all'anno con un limite massimo di 1000 euro ogni qualvolta ce ne sia bisogno. Siate sempre cauti in tali processi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • recandovi in un ufficio postale al costo di 5 euro potete sostituirla con una carta fisica Postepay New Gift.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come ricaricare Postepay di un altro

Poste Italiane, mette a disposizione per chiunque volesse usufruirne, una comoda carta prepagata: la postepay. Grazie al suo semplice e comodo utilizzo, nonché ai costi contenuti, la carta postepay è molto in voga e ricaricarla è davvero semplice....
Finanza Personale

Come trasferire il denaro da Postepay a Paypal

Le carte di credito e le prepagate fanno sempre più parte del nostro vivere quotidiano, sostituendo in parte l'uso del denaro in contanti, sia negli acquisti online che in quelli che effettuiamo di persona. Talvolta risulta comodo, sia per acquisti che...
Finanza Personale

Come collegare la postepay al paypal

Al giorno d'oggi, con la rapida diffusione dei computer e di internet, si è sviluppato fortemente anche il commercio online. Effettuare pagamenti tramite un conto PayPal ci darà la possibilità di richiedere il rimborso delle somme pagate, nel caso...
Finanza Personale

Come ricaricare una carta Postepay

Effettuare una ricarica alla carta PostePay può sembrare un'esperienza complicata da eseguire. Sopratutto se si tratta di poste e banche, non si sa mai cosa sia la cosa giusta da fare. In realtà non è affatto un processo complicato, anzi, è a prova...
Finanza Personale

Come effettuare una ricarica Postepay

La Postepay è una carta di pagamento che si ricarica; essa è rilasciata dalle Poste Italiane a chi ne fa richiesta. È utilizzata sia per lo shopping online che nei negozi che accettano carte di credito del circuito Visa. A ciascuna Postepay è associato...
Finanza Personale

Come usare la Postepay per effettuare acquisti su internet

Acquistare online è un'attività sempre più diffusa e milioni di italiani acquistano ogni giorni tantissimi prodotti sul web. Talvolta però quest'attività trova resistenza da parte di coloro che non si fidano di effettuare pagamenti online, magari...
Finanza Personale

Come ricaricare una qualsiasi Postepay dal menù del cellulare

Se avete proprio urgenza di ricaricare la vostra Postepay ma la pigrizia che vi contraddistingue vi incolla al divano, o addirittura avete dimenticato di ricaricare la Postepay dei vosti figli, niente paura: Poste Italiane vi permette di ricaricare la...
Finanza Personale

Come ricaricare online la postepay con addebito su conto bancoposta

Postepay è la carta prepagata offerta da Poste Italiane e si attesta come una soluzione davvero pratica, perfetta per chi non ama avere troppi vincoli. Qualche vantaggio degno di nota? È un'ottima alternativa ai contanti per le proprie spese quotidiane...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.