Come ricaricare una carta PayPal

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

PayPal è un sistema di pagamento online che permette di effettuare acquisti di qualsiasi genere e ricevere denaro direttamente su internet. L'unica limitazione è che potrete utilizzare solo le carte alle quali la società emittente permette l'accesso online. Per accedere a tali servizi, è necessario registrare la vostra carta: in questo modo, oltre ad avere la possibilità di utilizzarla per fare acquisti e ricevere denaro, potrete anche procedere con la ricarica della stessa utilizzando il vostro conto personale. Oltre a questo sistema, comunque, esistono altri metodi che permettono di effettuare una ricarica della vostra carta. A tal proposito, nei passi di questa guida, vi descriverò come ricaricare una carta PayPal in totale sicurezza.

26

Occorrente

  • Carta PayPal
  • Denaro contante o Pagobancomat
  • Documentazione necessaria
36

Aprire un conto PayPal

Innanzitutto, aprire un conto PayPal è davvero semplice, veloce e gratuito: in questo caso, vi basterà solamente un indirizzo email, una carta prepagata o un conto bancario. Anche se ha una sede fisica in Lussemburgo, si tratta di una banca virtuale e la carta può diventare moneta contante semplicemente collegando al sito il vostro conto bancario o una carta prepagata PayPal. È il primo ed il più diffuso metodo per pagare e ricevere denaro nell'ambito del commercio elettronico. Fino a poco tempo fa, la carta PayPal veniva utilizzata solo su eBay, mentre oggi è accettata da quasi tutti gli e-commerce online.

46

Compilare i propri dati anagrafici

Oltre a ciò, è possibile acquistarla presso tutti i punti vendita Lottomaticard a 3 euro, compilando i vostri dati anagrafici, la vostra email, il vostro cellulare e la vostra residenza. Successivamente, vi basterà inviare e prendere nota del numero che vi verrà comunicato: questo servirà per ritirare la vostra carta già attiva presso il punto vendita Lottomaticacard. Se non avete voglia o non potete recarvi presso il punto vendita, vi basterà compilare il contratto tramite PayPal e la carta vi verrà spedita direttamente a casa. In questo caso, dovrete inserire come informazioni obbligatorie come i vostri dati anagrafici, la vostra email, il vostro cellulare e la vostra residenza.

Continua la lettura
56

Ricaricare la carta PayPal

In alternativa, potrete acquistare la carta PayPal pagando con un Pagobancomat oppure in contanti. Inoltre, è possibile ricaricare la carta facendo un bonifico bancario dal vostro conto corrente. In questo caso, dovrete indicare come causale "Causale ID bonifico" del conto corrente che avrete già associato alla carta PayPal. Infine, per poter associare la vostra carta al conto PayPal, vi basterà compilare il contratto tramite il sito PayPal. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come ricaricare Paypal

Lo sviluppo della tecnologia e di internet, anche le modalità di pagamento si sono notevolmente evoluti. Oltre ai classici metodi di pagamento che prevedono l'utilizzo delle carte di credito o le carte prepagate, sono stati introdotti i cosiddetti conti...
Finanza Personale

Come ricaricare il saldo PayPal tramite conto corrente

Un conto PayPal funziona in molto simile a qualsiasi altro conto di risparmio o conto corrente; la differenza è nel fatto che PayPal è stato progettato specificamente per le transazioni online, quindi per trasferire dei fondi in seguito a un acquisto...
Finanza Personale

Come trovare i punti vendita per ricaricare la carta prepagata Paypal

Se avete una carta di credito prepagata Paypal, sicuramente vi siete accorti che trovare dei centri di ricarica Lottomaticard è davvero difficile. Per risolvere questo problema possiamo seguire passo per passo questa guida che ci aiuterà a trovare il...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto Paypal gratuito

Paypal è uno dei metodi di pagamento tra quelli maggiormente più affidabili e sicuri, per tale ragione è anche tra i più diffusi. Esso è comodo per inviare ma anche ricevere denaro direttamente sul proprio conto PayPal, ed è inoltre il mezzo...
Banche e Conti Correnti

Come trasferire denaro dal conto PayPal ad una carta collegata

In questa guida impareremo come collegare e trasferire denaro da un conto bancario/carta di credito/carta prepagata a un conto paypal, e viceversa. Il numero massimo di carte associabili al nostro conto paypal è di otto e inoltre Paypal stessa rilascia...
Banche e Conti Correnti

Come richiedere la carta Paypal

All'interno di questa guida, andremo a vedere nel dettaglio come poter richiedere la carta Paypal. Avere una carta Paypal, in questo determinato periodo storico dove le transazioni via web stanno crescendo a dismisura, è sicuramente una grande possibilità,...
Finanza Personale

Come fare un bonifico con la Carta PayPal

Eseguire un bonifico bancario è molto semplice, basta conoscere le coordinate bancarie del beneficiario. Con la Carta prepagata PayPal (o con una qualsiasi altra carta prepagata, carta di credito o conto in banca collegati al sito PayPal) potrete effettuare...
Finanza Personale

Come collegare una carta di credito a Paypal

Chi naviga in internet sicuramente gli sarà capitato di ritrovarsi davanti la scritta o il simbolo Paypal, spesso associato a donazioni o a pagamenti. Qualcuno tra noi, potrebbe avere ancora poca dimestichezza con gli acquisti on line, quindi è giusto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.