Come ricaricare Postepay da conto corrente bancario

Tramite: O2O 03/07/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le carte Postepay sono delle carte emesse da Poste Italiane sulle quali è possibile caricare somme di denaro ed adempiere così in modo semplice e diretto a transazioni, pagamenti e operazioni varie, ivi comprese le ricariche telefoniche. Questo tipo di carte possono essere tranquillamente ricaricate: si sceglie la somma di denaro da caricare sulla Postepay e si dà il via all'operazione recandosi presso un qualsiasi ufficio postale o presso le tabaccherie abilitate. Ma è possibile ricaricare Postepay da un conto corrente bancario? In questa guida vi spieghiamo come fare e quali limitazioni prevede questo servizio.

26

Occorrente

  • Carta Postepay Evolution, conto corrente postale, conto corrente bancario.
36

Verificate il tipo di carta

Diciamo subito che non è possibile ricaricare una Postepay dal conto corrente di cui si è titolari in banca se la Postepay in vostro possesso è di tipo standard. In questi casi è possibile ricaricare la carta Postepay solo per mezzo di un conto corrente postale. Dunque, dovrete essere necessariamente titolari di questo conto presso Poste Italiane e disporre, ovviamente, di una somma al proprio interno. Ma andiamo a vedere i casi nei quali invece è possibile effettuare un trasferimento di denaro dal proprio conto corrente bancario e ricaricare così la famosa carta di Poste Italiane.

46

Recatevi presso la vostra banca

In tutti i casi nei quali, invece, si è titolari di una carta Postepay Evolution, sarà sempre possibile ricaricarla attingendo dal proprio conto corrente. Come fare? Recatevi presso l'istituto bancario nel quale avete depositato il vostro conto corrente ed effettuate un bonifico bancario. Quando si provvederà al bonifico, sarà sufficiente apporre il codice Iban relativo alla propria Postepay Evolution. Vi ricordiamo che il costo di questa operazione ammonta ad 1 euro.

Continua la lettura
56

Attendete l'avvenuta ricarica

Svolta questa fondamentale operazione, occorrerà attendere alcuni giorni e verificare che l'importo desiderato sia stato trasferito con successo sulla carta Postepay. Di solito, per andare a buon fine, questa operazione impiega 2-3 giorni lavorativi. Ed avrete trasferito così in tutta sicurezza e con buona rapidità i vostri soldi da un normale conto corrente bancario alla vostra carta Postepay Evolution. Le carte di questo genere sono molto utili in quando consentono di caricare anche piccoli importi di denaro ed avere sempre della liquidità pronta per acquisti immediati, imprevisti o dell'ultim'ora. Ricordate tuttavia che le operazioni sia di prelievo di contante che di deposito dello stesso su una carta Postepay ha il costo fisso di 1 euro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per effettuare una ricarica, acquistate una carta Postepay del tipo Evolution.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come ricaricare la carta Postepay di un'altra persona

Al giorno d'oggi gli acquisti su internet sono sempre più frequenti in quanto risultano essere molto comodi e soprattutto veloci. Esistono diverse tipologie di pagamento online e una delle più famose è senza dubbio quella che prevede l'utilizzo di...
Banche e Conti Correnti

Come ricaricare Postepay con carta di credito

Negli ultimi anni Postepay ha riscosso un notevole successo nella gente e quindi anche nel mercato probabilmente per la miriade di servizi che offre a facile utilizzo e versatilità. Postepay è una carta ricaricabile attivabile presso tutti gli sportelli...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto bancario aziendale

Aprire un conto bancario aziendale costituisce un'operazione necessaria nel caso in cui siate titolari di una ditta, di un'azienda o di un esercizio commerciale, ma comunque è un'operazione abbastanza semplice da realizzare. Avrai bisogno di alcuni documenti...
Banche e Conti Correnti

Come associare un conto bancario a Paypal

In questa guida vi spiegherò come associare un conto bancario a PayPal. PayPal è una società che propone servizi online di pagamento e di trasferimento di denaro mediante Internet e, oggigiorno è il metodo maggiormente diffuso e più sicuro per ricevere...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente in Georgia

In questo articolo vorrei spiegarvi come aprire un conto corrente in Georgia. Bisogna sapere che esistono molte differenze tra le banche della Georgia e le banche dei principali stati europei. Le banche della Georgia guardano moltissimo le vecchie abitudini...
Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto corrente in Lussemburgo

In teoria, tutto il necessario per aprire un conto bancario in Lussemburgo è il vostro passaporto (o un altro documento d'identità) ed un sorriso. Ovviamente, portarsi appresso una valigia piena di contanti è anch'esso un ottimo modo per rompere il...
Banche e Conti Correnti

Come cointestare un conto corrente già esistente

Come vedremo nel corso di questo tutorial, cointestare un conto già aperto è un'operazione semplice e veloce, basta infatti depositare la firma di un'altra persona per godere di un conto cointestato, con tutti i vantaggi che ne derivano (come ad esempio...
Banche e Conti Correnti

Come trasferire un conto corrente postale

Tutti quanti abbiamo la necessita' di aprire un conto corrente dove depositare i nostri soldi. Ci sono moltissimi servizi ed istituti preposti a questo, e molti scelgono il conto corrente postale. Anche se molti decidono successivamente di chiuderlo per...