Come ricaricare la postepay

Tramite: O2O 21/09/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Sei uno shopper attento e curioso, navighi spesso online a caccia di affari e di offerte vantaggiose, conosci alla perfezione ogni negozio sul Web ma non puoi portare a termine il pagamento perché non hai più saldo disponibile nella tua postepay? In questo caso, non dovrai fare altro che provvedere a ricaricare la carta prepagata emessa da Poste italiane per riprendere senza problemi il tuo shopping online o negli store fisici in Italia e all'estero. L'operazione di ricarica è molto semplice e piuttosto veloce, in più potrà essere eseguita anche dai non titolari della prepagata. Per saperne di più, prosegui nella lettura della guida che segue, nella quale ti verrà descritto come ricaricare facilmente la postepay e quali modalità avrai a disposizione.

26

Occorrente

  • carta postepay
36

Per ricaricare la postepay, potrai scegliere di recarti direttamente negli uffici postali della tua città e provvedere a ricaricarla tramite un versamento in contanti, un trasferimento di denaro da un'altra carta postepay o ricorrendo ad una carta Bancoposta abilitata. Chiaramente, dovrai fornire il numero della carta e il nome dell'intestatario, qualora non dovesse essere la tua, e pagare una piccola cifra per la commissione. Se non intendi perdere tempo in interminabili file in attesa del tuo turno negli uffici postali, potrai sempre optare per gli sportelli automatici postemat, utilizzando un'altra carta del circuito Visa Electron, una carta Bancoposta o Postemat Maestro. Questa opzione ti costerà 3? di commissione.

46

Se nelle vicinanze della tua abitazione c'è una tabaccheria convenzionata appartenente al circuito Sisal, potrai andare lì ad effettuare la ricarica della carta prepagata in base all'importo che desideri. Ricorda che sarà possibile ricaricare la tua carta o quella di una terza persona, da un minimo di 1? ad un massimo di 997.99? ad operazione. Anche in questo caso dovrai fornire tutti i dati necessari, cioè il numero di carta e il codice fiscale del titolare, affinché l'operazione vada a buon fine, pagando 2? di commissione. Se non hai alcuna voglia di uscire di casa e hai un conto Bancoposta, Bancopostaclick o un'altra postepay, potrai procedere al trasferimento di denaro accedendo al sito delle poste o andando al seguente link www.postepay.it.

Continua la lettura
56

Se ancora non ti senti del tutto soddisfatto, puoi sempre richiedere il nuovo servizio ricarica Postepay a domicilio o scaricare la nuova App di Poste Italiane. Attraverso questa applicazione potrai ricaricare la tua postepay e tenere sempre sotto controllo il tuo saldo e la lista dei tuoi movimenti. Se invece hai una sim Postemobile associate ad un conto Bancoposta, potrai trasferire i soldi direttamente dal menu della tua scheda. Oltre alle modalità appena descritte, potrai ricorrere anche alle reti abilitate per questo servizio, tra le quali si segnalano Banca ITB, seguendo le medesime modalità delle ricevitorie Sisal, e i conti online della Banca Popolare di Milano, avvalendoti del servizio di home banking.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come ricaricare online la postepay con addebito su conto bancoposta

Postepay è la carta prepagata offerta da Poste Italiane e si attesta come una soluzione davvero pratica, perfetta per chi non ama avere troppi vincoli. Qualche vantaggio degno di nota? È un'ottima alternativa ai contanti per le proprie spese quotidiane...
Finanza Personale

Come ricaricare la Postepay tramite il Bancopostaclick

La posta consente di aprire dei conti correnti a costi praticamente irrisori, come il bancoposta click. Si tratta di un conto corrente che ha un costo di 12 euro annuali e che consente di controllare i propri movimenti, sia in entrata che in uscita, ovunque...
Finanza Personale

Come effettuare una ricarica Postepay

La Postepay è una carta di pagamento che si ricarica; essa è rilasciata dalle Poste Italiane a chi ne fa richiesta. È utilizzata sia per lo shopping online che nei negozi che accettano carte di credito del circuito Visa. A ciascuna Postepay è associato...
Finanza Personale

Come richiedere la carta Postepay

Al giorno d'oggi l'utilizzo della carta di credito è cosa piuttosto comune e diffusa in tutto il mondo. Tutti siamo soliti utilizzare la carta di credito per fare acquisti, viaggiare, pagare bollette e moltissimo altro ancora, ed ogni istituto di credito...
Finanza Personale

Come gestire la Postepay online

La comodità di una carta prepagata, come la Postepay è ormai risaputa. È possibile prelevare denaro, pagare gli acquisti presso tutti gli esercenti commerciali, ed effettuare acquisti su Internet. La sua gestione è altrettanto semplice, in quanto...
Finanza Personale

Come richiedere la Postepay Junior

In questa guida ci occuperemo di un argomento molto delicato dedicato ai ragazzi minorenni che desiderano avere la loro indipendenza economica limitata alle piccole spese che vogliono effettuare con le loro paghette settimanali e soldini regalati da nonni...
Finanza Personale

Come trasferire il denaro da Postepay a Paypal

Le carte di credito e le prepagate fanno sempre più parte del nostro vivere quotidiano, sostituendo in parte l'uso del denaro in contanti, sia negli acquisti online che in quelli che effettuiamo di persona. Talvolta risulta comodo, sia per acquisti che...
Finanza Personale

Come controllare il saldo Postepay on line

Poste Italiane rilascia da anni una carta prepagata non collegata ad un conto corrente. Chi desidera la Postepay non deve, quindi, possedere necessariamente un proprio conto corrente postale. Questo è uno dei motivi per cui molte persone, soprattutto...