Come regolarizzare la posizione del collaboratore occasionale che supera il reddito ai fini inps

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se durante l'anno solare un lavoratore che ha un contratto a collaborazione occasionale supera il limite superiore pari a 5.000 € (previsto dalla legge per questa tipologia di reddito), sarà necessario adeguare la posizione anche ai fini INPS (Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale), ossia per quanto riguarda i contributi previdenziali. Nella seguente semplice e rapida guida che vi andremo ad enunciare immediatamente nei passaggi successivi, vi spiegheremo in maniera più rapida possibile, ma comunque dettagliata, come è necessario regolarizzare la posizione del collaboratore occasionale che supera dette limitazioni. Pertanto vedremo come si deve provvedere all'adeguamento della propria posizione contributiva.

27

Occorrente

  • Contratto a collaborazione occasionale
  • Reddito annuo non superiore ai 5.000 € per tutti gli incarichi/clienti
37

I limiti attualmente previsti dalla legge per i contratti di collaborazione occasionale sono di due tipologie. Il primo è temporale, mentre il secondo è economico. Precisamente, è necessario sapere che si definisce come prestazione occasionale quella tipologia di contratto che viene effettuata da un lavoratore, senza vincolo di subordinazione verso il committente (e che pertanto non rientra nella struttura organizzativa dello stesso), con una durata massima di trenta giorni consecutivi per ciascun incarico oppure cliente. Inoltre non deve superare i 5.000 € annui totali per tutti gli incarichi o i clienti.

47

Nel caso in cui il limite temporale (ovverosia i trenta giorni consecutivi per ciascun incarico lavorativo) venga superato, invece, sarà assolutamente obbligatorio applicare le norme di legge che riguardano i cosiddetti contratti a progetto. Pertanto, in quel caso, si dovrò intervenire in un certo modo. Praticamente il committente dovrà regolarizzare la posizione del prestatore d'opera individuale, inquadrandolo appunto con un accordo di questa tipologia, per il tempo strettamente necessario all'espletamento dell'incarico effettuato.

Continua la lettura
57

Se, invece, dovesse essere superata la limitazione economica (ossia i 5.000 € annui), il prestatore d'opera uscirebbe dalla fascia di esenzione dal pagamento dei contributi INPS e, pertanto, dovrà provvedere a regolarizzarla. Precisamente, oltrepassata la seguente soglia prevista dall'attuale normativa vigente, diventa obbligatoria l'iscrizione alla gestione separata dell'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale ed il relativo pagamento dei contributi pensionistici.

67

L'importo sul quale è necessario calcolare questo tipo di contributi è derivato dalla differenza tra i compensi ed il massimo valore consentito. Affinché si possa comprendere questo concetto nel migliore dei modi, può tornare utile leggere attentamente l'esempio che riportiamo a seguire. Nel caso in cui vengano percepiti 6.000 € come compensi totali, sarà necessario andare a versare i contributi INPS, calcolandoli soltanto su 1.000 € (ossia l'eccedenza rispetto al limite previsto di 5000 €). Se dovessero insorgere nuovi dubbi riguardo la regolarizzazione della posizione del collaboratore occasionale che supera il reddito previsto ai fini dell'INPS, vi invitiamo a leggere anche la sezione riservata ai consigli e il sito internet che abbiamo allegato a questa guida. In questo link, infatti, viene spiegata in una maniera molto approfondita la tipologia di contratto in questione, e vengono poste svariate domande all'esperto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come funziona il Lavoro Occasionale Accessorio

Lavorare è un diritto di tutti, ma spesso trovare lavoro in Italia è veramente difficile. Nascono in questo modo delle categorie di lavoro che permettono anche ai meno agiati di poter lavorare, avendo un discreto guadagno, però non è poi così semplice...
Lavoro e Carriera

Come compilare la ricevuta per prestazione di lavoro occasionale

La prestazione di lavoro occasionale è una tipologia che si differenzia dal lavoro autonomo e da quello dipendente per una serie di caratteristiche definite dalla legge. Altre peculiarità del lavoro occasionale si rinvengono nel periodo di tempo impiegato...
Lavoro e Carriera

Come compilare una fattura per una prestazione occasionale

Alcuni individui effettuano prestazioni lavorative occasionali che non raggiungono valori di fatturazioni elevati, tanto da obbligare all'apertura della partita IVA, in questi casi generalmente si ricorre alla fattura per prestazione occasionale la quale,...
Lavoro e Carriera

Come compilare la ricevuta per una Prestazione Lavorativa Occasionale

In questa guida, semplice e veloce, che vogliamo proporvi, abbiamo deciso di insegnarvi come poter compilare la ricevuta per una prestazione lavorativa del tutto occasionale, in modo da poter essere al sicuro ed anche in ordine con la legge e con lo Stato.Iniziamo...
Lavoro e Carriera

Come regolarizzare un lavoratore straniero

In Italia il lavoro scarseggia, ma ci sono comunque molti immigrati che, spinti dalla speranza di una vita migliore, arrivano nel nostro paese alla ricerca di qualche impiego. Le domande pervenute finora al Ministero sono poche quelle relative al lavoro...
Lavoro e Carriera

Come segnalare all'Inps i contributi previdenziali non versati

Pagare le tasse e versare i contributi sono dei doveri a cui tutti i cittadini devono assolvere. Bisogna quindi verificare periodicamente che si siano versati i contributi corretti, e in caso di mancanza provvedere a versare la quota rimanente al più...
Lavoro e Carriera

Come mettere in regola una colf

Molto spesso, per mancanza di tempo oppure per motivi di salute di varia natura, si decide di ricorrere all'aiuto di una colf in casa. La colf è davvero un grande ausilio all'interno di un'abitazione, poiché alleggerisce di molto i compiti di chi la...
Lavoro e Carriera

Come richiedere l'estratto conto contributi INPS On Line

Tutti quanti quando lavoriamo, dobbiamo versare una quota mensile all'INPS per la nostra futura pensione. Ma quanto versiamo ogni anno all'INPS? L'estratto conto contributi non è altro che un elenco, registrato negli archivi dell'INPS, contenente tutti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.