Come redigere una nota spese

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutte le aziende, sia piccole che grandi, al fine di controllare il rendimento economico devono redigere una nota spese. Tale operazione, generalmente viene eseguita da un commercialista in modo preciso e dettagliato. Essa, risulta essenziale in termini economici. Con l'avanzare della crisi, però a tale proposito non sono solo le ditte ad essere interessante, infatti può tornare assolutamente utile anche per tenere sotto controllo l'economia domestica. Sicuramente una nota spese aziendale è più importante e seria, ma anche quella per la propria casa è da considerare un lavoro molto utile. Redigere una nota spese serve a tener precisamente traccia delle uscite, in modo da evitare spiacevoli sorprese. In questa breve guida, spieghiamo come redigere una nota spese nel modo più idoneo.

26

Occorrente

  • Agenda
  • Calendario
  • Appunti sulle spese presi quotidianamente
36

Nota di spese aziendale

Per le aziende sono sicuramente ben noti i registri mastro, all'interno dei quali vengono raccolti tutti i consumi passivi e attivi. Questo è un metodo risalente a qualche decennio fa quando ancora la tecnologia non aveva fatto il suo percorso. Oggi, i grandi progressi in campo informatico, hanno reso tutto l'insieme dei calcoli molto più efficace che aggevola di sicuramente ogni impresa. Hanno migliorato sia la valutazione che il resoconto dell'azienda, con opere computerizate. Pensando alle spese di condominio possono esserci note riguardanti ristrutturazione, illuminazione, giardinaggio e altri imprevisti. Per non creare disguidi tra coinquilini e soprattutto trappole economiche, il tutto viene documentato con fatture e firme di chi è intervenuto per i vari lavori. Viene portato alla luce dagli stessi condomini l'identità di chi ha preso in affidamento l'incarico.

46

Nota di spese familiare

Il contesto familiare, per quanto possa sembrare più semplice, richiede ulteriore intervento e controllo periodico. Il consiglio è quello di utilizzare in agenda in cui riportare data e cifre di quello che si acquista, magari con dovuti scontrini. Raccogliendo le cifre nelle date, sarà possibile dare un giudizio sulla spesa totale mensile o settimanale. Tutta la famiglia deve essere responsabilizzata ad evitare spese eccessive al fine di aggevolare l'intero nucleo familiare ad arrivare a fine mese senza problemi. Mostrando cifre e date esatte, ogni spiegazione sarà più convincente. Ogni componente della famiglia inoltre, può redigere la propria nota spese per una maggiore precisione. Questo sistema, è ormai molto gettonato e garantisce ottimi risultati finali!

Continua la lettura
56

Conclusione

Il commercialista è senza dubbio il soggetto più indicato per tenere d'occhio una nota spese, e valutarla. Ma il suo intervento comporta inevitabilmente un costo che può essere facilmente risparmiato. Nel nostro piccolo proveremo infatti imitarne il lavoro. Potete dividere le spese in categorie, al fine di evitare di limitare troppo l'investimento in alcuni ambiti della famiglia. In caso di spese che in qualche modo fanno rientrare denaro in futuro, annotate anche il ricavo successivo. In tal modo saprete se potete concedervi l'uscita, poiché successivamente tornerà come guadagno. A tal proposito non dimenticate di annotare le date. Esse vi diranno quanto tempo, in media, dovrete attendere per riavere il denaro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Inserite sempre le spese nelle relative date, ciò aiuterà a comprendere i tempi che ogni spesa richiede, e i suoi eventuali ritorni economici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come redigere una dichiarazione di successione

Quando una persona viene a mancare, bisogna adempiere a vari obblighi. Se la persona in questione possedeva diritti reali su beni immobili e mobili, i suoi eredi hanno l'obbligo di presentare la Dichiarazione di Successione entro un anno dalla sua data...
Aziende e Imprese

Come redigere un inventario

Generalmente l'inventario è una procedura mediante la quale si può stabilire con esattezza il valore delle merci che sono presenti in magazzino. Specie per gli imprenditori, è importante mantenere un elenco aggiornato del proprio inventario. Gli articoli...
Richieste e Moduli

Come redigere un comodato

Stipulare un contratto con cui una persona (detta comodante) concede ad un'altra persona (detta comodataria) un bene. Il comodatario potrà servirsi di quel bene per un periodo di tempo determinato e poi dovrà restituirlo al comodante. Di conseguenza,...
Richieste e Moduli

Come redigere un reclamo formale

In numerose situazioni collegate alla vita quotidiana, succede di rimanere delusi per colpa di un disservizio da parte di un Ente Pubblico o un ordine su Internet che non si rivela fedele alla descrizione. Quando accadono queste cose, avrete l'opportunità...
Lavoro e Carriera

Come redigere un curriculum professionale per infermieri professionali

Cercare un lavoro è già di per se un lavoro, in quanto bisogna dedicare molte ore al giorno e tanta pazienza all'invio dei CV e alla ricerca di una posizione adatta alle nostre qualifiche.Generalmente, il primo passo per ottenere un lavoro, di qualsiasi...
Finanza Personale

Come redigere una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà

La dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà è un documento con il quale un cittadino in un rapporto con la pubblica amministrazione o con i gestori di pubblici servizi può certificare diverse situazioni che lo riguardano. Egli infatti in questo...
Lavoro e Carriera

Come redigere un curriculum per operatore di call center

Certamente l'operatore di call center non è il tipo di lavoro a cui ogni ragazzo aspira a fare per il resto della propria vita, ma può comunque rivelarsi un trampolino di lancio nel mondo del lavoro. Ma anche per questo genere di lavori è necessario...
Richieste e Moduli

Come redigere un contratto di leasing

Il contratto di leasing, chiamato anche "Contratto di locazione finanziaria", è una forma di finanziamento diventata popolare nel 1980, quando le persone hanno cercato di trovare dei modi più accessibili per possedere delle automobili senza però acquistarle....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.