Come redigere una lettera di diffida per diffamazione

Di: Matteo D.
Tramite: O2O 02/07/2016
Difficoltà: media
15
Introduzione

Quando si presenta un caso di diffamazione tale da creare problemi a chi la subisce, è possibile agire per le vie legali e quindi dare mandato ad un avvocato affinché provveda a redigere una lettera di diffida per l?argomento in oggetto. A tale proposito vediamo come procedere nel caso intendiamo anticiparla, magari per evitare le spese necessarie.

25

Innanzitutto è importante che la lettera venga redatta in modo breve e conciso, atta ad esporre i fatti e ad essere convincente, ponendo proprio la possibilità di agire per le vie legali in caso di mancato riscontro come ad esempio scuse ufficiali o la ritrattazione pubblica di quanto ingiustamente affermato. La lettera va inviata al diffamatore a mezzo raccomandata A/R o anche attraverso la PEC, altro strumento ufficiale che serve a certificarne la ricezione.

35

L?impostazione della lettera deve dunque contenere (in altro a sinistra) il nome e il cognome del mittente, comprensivo dell?indirizzo completo, quindi di via, città e CAP. Subito dopo e sul lato destro si inserisce il nome e il cognome del destinatario sempre con l?indirizzo completo. A questo punto sul margine sinistro della lettera, si aggiunge (in grassetto) la denominazione ?oggetto ? a cui fa seguito la dicitura ?lettera di diffida per diffamazione?. Il testo va poi redatto come di seguito descritto. Innanzitutto si inizia con il classico ?Egregio signore o signora ? e quindi si aggiunge il nome del soggetto diffamatore. A questo punto la lettera si snoda con frasi del tipo: con la presente raccomandata la diffido dal proseguire nell'azione diffamatoria all'immagine, del nome, della dignità e per aver violato la privacy. La lettera deve quindi essere molto simile a quella che scriverebbe un professionista legale, per cui si prosegue con l?intimazione a sospendere l?attività lesiva, dichiarando che se ciò non avviene entro 15 giorni, la successiva sarà inviata nel rispetto dei termini di legge dall'avvocato che nel frattempo è stato già informato dell?accaduto.

Continua la lettura
45

La lettera come vuole la prassi, si chiude con i saluti, la data e con la relativa firma in stampatello e in calce. A margine di quanto sin qui decritto in merito a come redigere una lettera di diffida per diffamazione, va aggiunto che al destinatario può essere inviato anche un numero di telefono nel caso volesse fissare un appuntamento, o quanto meno dichiarare a viva voce di provvedere ad inoltrare le scuse ufficiali, e a ritrattare quanto erroneamente dichiarato nei confronti del mittente.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

10 consigli per redigere una lettera per un giudice

Scrivere una lettera indirizzata ad un giudice non sempre è cosa facile. Si tratta infatti di un compito che reca ansia e pressione, dal momento che è necessario utilizzare una terminologia ben precisa, chiara e formale. Nella seguente guida, a tal...
Richieste e Moduli

Come redigere la lettera di sollecito per rilascio Certificazione Unica

Molte figure lavorative e diversi enti pubblici sono chiamati ad assumere l'incarico del cosiddetto sostituto d'imposta. Esso non è altro che un ente pubblico o privato che trattiene alcune imposte dai compensi o salari per poi versarle personalmente...
Richieste e Moduli

Come fare una diffida stragiudiziale ad amministratore e condomini

Durante la vita capita talvolta o spesso di litigare con altre persone. Le ragioni che portano ad un battibecco possono essere numerose ed avvenire presso diversi ambienti. Molto probabilmente, le circostanze che fanno scaturire più litigi fra individui...
Richieste e Moduli

Come redigere un reclamo formale

In numerose situazioni collegate alla vita quotidiana, succede di rimanere delusi per colpa di un disservizio da parte di un Ente Pubblico o un ordine su Internet che non si rivela fedele alla descrizione. Quando accadono queste cose, avrete l'opportunità...
Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera di rifiuto

Una lettera che contenga la comunicazione di un rifiuto deve avere pecualiari caratteristiche di forma e contenuto, poiché tratta di un argomento particolarmente delicato: ossia il respingimento di una proposta.Accade che l'azienda con la quale si collabora...
Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera di intenti

Negli ultimi anni è ricorrente l'apertura e la chiusura delle attività commerciali oppure l'acquisto e la vendita delle abitazioni. La finalizzazione delle seguenti azioni risulterà possibile soltanto con la stipula di un contratto. Essendoci un acquirente...
Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera a un giudice

Oggigiorno è sempre più facile finire in tribunale per risolvere delle controversie. Dal delicato argomento dell'affidamento dei minori a seguito di un divorzio, a problemi economici ed aziendali, ci si rivolge ai giudici persino per risolvere delle...
Richieste e Moduli

Come redigere un testamento biologico

Il testamento biologico attesta la volontà, da parte di chi lo sottoscrive, di non essere sottoposto in futuro a cure mediche e terapie che abbiano il solo fine di prolungare la vita in modalità che non consentono di svolgere le più comuni funzioni...