Come redigere un regolamento condominiale

Tramite: O2O 12/07/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questo tutorial vi spiegheremo come redigere un regolamento condominiale. Il condominio è il luogo dove devono convivere più persone internamente ad uno stabile unico. Ci sono degli spazi che sono condivisi ed a volte anche degli impianti che vengono usati più appartamenti. Tale situazione presuppone un accordo tra i condomini vari, il rispetto di regole di uso e di comportamento. Tutto quello che viene deciso dovrà essere riportato nel regolamento condominiale. In seguito vi daremo dei consigli molto utili ed anche delle informazioni corrette su come redigere appunto tale atto. Buona lettura e buon lavoro!

26

Esistono due tipi di regolamenti condominiali

Il regolamento condominiale costituisce un aspetto fondamentale, perché esso deve disciplinare la vita del condominio. Si potrà dire tranquillamente che è una legge interna. Essa dovrà essere rispettata, in modo da permettere una convivenza civile. Il regolamento potrà essere redatto sia internamente che esternamente al condominio. Se viene redatta internamente, si avrà il normale regolamento condominiale, mentre si tratterà di regolamento contrattuale, nel caso che è redatto esternamente al condominio. Quest'ultimo viene predisposto generalmente dal costruttore prima della vendita dell'immobile.

36

Vi spieghiamo le caratteristiche del contratto redatto internamente

Il primo tipo di contratto ha origine assembleare. Questo significa che dovrà essere redatto dall'assemblea stessa di tutti i condomini. Esso non significa che ciascun condomino partecipa in modo attivo alla stesura del regolamento, però che le parti disapprovano oppure approvano le regole che stabilisce l'amministratore del condominio. Oltre a dare il voto, i condomini, dovranno esprimere le loro opinioni anche per quello che riguarda modifiche eventuali che dovranno essere apportate al regolamento.

Continua la lettura
46

Il regolamento deve disciplinare gli interessi della collettività

Il regolamento deve disciplinare gli interessi della collettività. Questo regolamento deve anche permettere una gestione dell'amministrazione del condominio e degli spazi comuni. Se occorrerà sarà bene fare delle limitazioni d'uso. Il regolamento si rivolge alla collettività, ma non dovrà intaccare la vita privata delle persone. Quando il regolamento sarà stato accettato, dovrà essere rispettato da tutti quanti. Certe volte certi condomini sono esentati dalla sua osservazione, perché le aree disciplinate non rientrano nella loro sfera.

56

La redazione di un regolamento condominiale è la base di una gestione corretta

La redazione di un regolamento condominiale è la base di una gestione corretta. Tale operazione confermerà la possibilità di affrontare la vita di condominio in modo pratico e semplice. Facendo in questo modo, si potranno evitare scontri eventuali oppure diverbi. In un condominio è essenziale mettere per iscritto ogni comportamento da tenere possibile internamento all'immobile.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come invalidare un'assemblea condominiale

Tutti coloro che vivono all'interno di un condominio, sanno che l'assemblea condominiale rappresenta uno dei luoghi decisionali più importanti, perché è nel corso di queste riunioni che vengono assunte delle decisioni determinanti per la gestione del...
Case e Mutui

Come dare la delega per partecipare al proprio posto all'assemblea condominiale

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte quelle che sono le indicazioni utili su come dare la delega per partecipare al proprio posto all'assemblea condominiale. In base alle normative vigenti, viene stabilito che l'assemblea in questione deve essere...
Case e Mutui

Come redigere il compromesso per l'acquisto di una casa

L'acquisto di una casa è uno dei passi più importanti che le persone affrontano nel corso della propria vita. Si tratta di un impegno economico sostanzioso per il quale vale la pena di evitare degli errori e ridurre i margini di "distrazioni contrattuali".Le...
Case e Mutui

Come fare quando vengono violate le norme condominiali

Le violazioni delle norme condominiali rappresentano un fenomeno molto diffuso nella società attuale. Normalmente queste infrazioni consistono in una sottrazione di beni in comune dalla loro naturale funzione condominiale. Ma possono esservi anche ragioni...
Case e Mutui

Come fare un'offerta per l'acquisto di una casa

L'acquisto di una casa è un passo importante perché, il più delle volte, è un modo per rivoluzionare completamente la propria vita. Tuttavia, non è sempre semplice concludere un affare in questo senso: l'offerta di acquisto costituisce uno degli...
Case e Mutui

Come cambiare la destinazione d'uso di un immobile

Un immobile può essere adibito ad uso residenziale, commerciale oppure industriale. Talvolta può accadere di dover cambiare tipo di destinazione, per esempio nel caso in cui si decida di trasformare un immobile residenziale in commerciale, poiché collocato...
Case e Mutui

Come comportarsi ad un'Assemblea Di Condominio

Nel presente tutorial enunciato nei passaggi successivi, vorrei aiutarvi a sapere come bisogna comportarsi ad un'assemblea di condominio. In effetti, non tutti i condomini sanno il modo e le maniere che si dovranno assumere nel corso di un incontro con...
Case e Mutui

Come valutare un box auto nel giusto modo

Il box auto è una soluzione molto comoda specie in città poiché risolve il problema del parcheggio sotto casa, i costi del garage e - ammettiamolo - è una buona soluzione per l'alano di ceramica della suocera. I box auto si vendono o affittano, inoltre...