Come redigere un progetto di formazione per la sanità

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Tutti gli operatori che lavorano in una struttura sanitaria, svolgono un lavoro molto importate che allo stesso tempo richiede una grande responsabilità. È dunque fondamentale, per tutti coloro che svolgono questa professione, rimanere sempre aggiornati su tutte le nuove tecniche, tecnologie e prodotti per riuscire a curare in maniera sempre più efficiente tutte le varie patologie. Se lavoriamo in una struttura sanitaria e ci occupiamo proprio dell'organizzazione delle formazione di tutti gli operatori, allora questa è proprio la guida che fa al caso nostro. Nei passi successivi, in fatti, cercheremo di capire come fare per riuscire a redigere un progetto di formazione per la sanità. In questo modo anche se siamo alle prime armi con la redazione di questi progetti, riusciremo a compilarli correttamente, semplicemente seguendo tutte le indicazioni riportate di seguito.

26

Occorrente

  • Un provider accreditato o AUSL
  • Un obiettivo generale definito
  • Un obiettivo specifico legato alle mansioni dell'Operatore
  • Contenuti dettagliati del progetto
  • Curriculum professionali dei Docenti
  • Modulistica di legge per gli E.C.M.
  • Verifica di apprendimento
  • Verbale di fine corso
  • Griglia di gradimento E.C.M. obbligatoria
36

Per redigere un progetto di formazione E. C. M., il primo passo è avere un Provider a nostra disposizione che ci permetta di accreditare presso la Regione di appartenenza l'evento. Sono presenti sia enti pubblici che privati che svolgono questo lavoro. Il passo seguente è legato all'individuazione delle mansioni operative di coloro che parteciperanno al corso.

46

È molto importante effettuare una riunione con il personale di Unità Operativa e dopo aver individuato le esigenze di Infermieri, Medici, OSS o Fisioterapisti del nostro reparto, elaboriamo un titolo chiaro e sintetico sulla formazione da effettuare.
In primo piano dovrà esserci l'Istituto che rappresentiamo, quindi il titolo dell'evento e di seguito i dati per i contatti e il nome del Responsabile.

Continua la lettura
56

Passiamo a descrivere l'Obiettivo Generale, per poi giungere a quello più specifico. Per esempio, la rianimazione cardio polmonare, è necessaria in emergenza e richiede i protocolli IRC per poter lavorare in sintonia con il 118. Quindi entriamo più nello specifico, passando ad indicare le figure previste da formare, di solito Medici e Infermieri.

66

Indichiamo il numero complessivo di Operatori coinvolti nel Progetto e chiariamo il percorso formativo che abbiamo intenzione di effettuare. Dobbiamo inoltre inserire la prima data ed eventualmente le altre in ordine di svolgimento dei corsi (in questo caso si parla di Edizione). Se la stessa formazione prevede altre date per altri partecipanti, ma con gli stessi docenti e contenuti, si parla di una seconda edizione e così via.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come redigere un contratto a progetto

Il contratto a progetto, denominato anche contratto di collaborazione, è un particolare strumento giuridico, predisposto per disciplinare un rapporto lavorativo intercorrente fra due soggetti (il datore di lavoro e il prestatore di lavoro), con cui quest'ultimo...
Lavoro e Carriera

Come usufruire delle 150 ore di diritto allo studio in Sanità

Dal 1° Gennaio al 31 dicembre di ogni anno è possibile usufruire dei permessi per il cosiddetto diritto allo studio. Infatti, se siete dei lavoratori della Pubblica Amministrazione, ed in particolare nel settore della Sanità, avete il diritto di assentarvi...
Lavoro e Carriera

Come presentare un progetto a un cliente

Nel mondo del lavoro capita di frequente che un prodotto o un progetto venga accompagnato da una presentazione, in modo da illustrare nel migliore dei modi le qualità di ciò che si vuole vendere ad un cliente. Una buona presentazione, esplicativa e...
Lavoro e Carriera

Come realizzare un progetto formativo

Nel caso in cui siate delle maestre oppure abbiate intenzione di intraprendere questa interessante professione, sicuramente conoscerete l'importanza che possiede il cosiddetto "progetto formativo", il cui obiettivo finale è solitamente quello di acquisire...
Lavoro e Carriera

Come tenere un corso di formazione

I corsi di formazione vengono organizzati per specializzare il personale. Questi vengono gestiti da insegnanti che tengono le lezioni riguarda al corso. Ovviamente per poterlo tenere occorre avere una certa preparazione e conoscenza. Cercando di impartire...
Lavoro e Carriera

Come stilare un progetto socio-sanitario

Quando si parla di progetto si intende, da un punto di vista generico, un'organizzazione di attività precise svolte nel tempo per il raggiungimento di un dato obiettivo. Se il progetto si riferisce alla sfera riguardante il socio-sanitario, la situazione...
Lavoro e Carriera

Come fare domanda di ammissione ad un corso di formazione professionale gratuito

Le attività di formazione professionale si pongono l'obiettivo di formare sia i giovani che intendono entrare nel mondo del lavoro, sia gli adulti interessati a ricominciare la loro carriera occupazionale o ad elevare il proprio livello culturale e professionale....
Lavoro e Carriera

Come preparare un corso di formazione

Per preparare un corso di formazione, è importante tenere conto di diverse variabili e conoscere le metodologie più utili da applicare per un suo corretto svolgimento. Ovviamente, l'argomento delle lezioni incide molto sulle attività di progettazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.