Come redigere un fax da inviare

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Sappiamo benissimo che tutte quante le aree operative, usufruiscono delle attrezzature tecnologiche, utili per la gestione aziendale che è ricca di rapporti, di scambi e di aggiornamenti. Come redigere un fax da inviare, non rappresenta un'operazione difficile per chi conosce le moderne tecnologie. Ormai ogni persona sa come utilizzare gli strumenti presenti negli uffici e nelle attività commerciali. Naturalmente, questa conoscenza avviene soltanto dopo un certo studio e delle capacità interpretativa di esso. Semplificando l'importanza, possiamo affermare che chi invia un fax deve redigerlo in maniera corretta. A seguire, vedremo come occorre procedere.

26

Occorrente

  • Un collegamento Fax con numero attivo
36

Redigere un fax da inviare rappresenta un'attività che arricchisce la nostra credibilità aziendale e questo deve essere sempre visionato dal responsabile, oppure da colui che presenta in custodia il rapporto con le altre aziende o strutture. Ricevere un documento poco leggibile o disordinato, infatti, non fa altro che creare della inutile perdita di tempo, della situazione di agitazione a livello aziendale, nonché la mancanza di professionalità. L'utilità di uno strumento come il fax, abbraccia documenti di categorie differenti quali certificati, lettere, inviti formali, fino alla pubblicità, semplici fogli che consentono di farci guadagnare del tempo prezioso o del denaro.

46

Prima di eseguire un fax ad un certa azienda oppure ad una persona, è necessario allegare un foglio con su scritto viene indicato la data d'invio, l'ora ed il nome di chi manda questo documento, con il numero dei fogli associati. Questo passaggio è fondamentale per mettere sull'attenzione tale azienda, e soprattutto semplificare il riconoscimento del cartaceo, nel caso in cui si bloccasse. Prima di redigere un fax, è buona regola sapere che generalmente dovrebbe essere riportato sempre una fra del tipo "alla cortese attenzione di".

Continua la lettura
56

È sempre consigliabile, inoltre, numerare le varie pagine sempre in modo chiaro, in quanto può alleggerire il documento, lavorando con più armonia e dizione. Esistono in commercio differenti sistemi, con proprietà differenti e costi svariati, ed ovviamente sta all'utente optare per la scelta che verrà effettuata con la consapevolezza del servizio che si desidera. L'apparecchio scansiona ciascuna pagina, di cui vengono tradotte in toni audio e trasmesso l'invio attraverso le linee telefoniche. Si parla di un sistema di trasmissione che al giorno d'oggi è ancora abbastanza economico e sbrigativo. Esistono, inoltre, alcuni fax in bianco e nero, altri a colori, e quest'ultimo tipo richiede la medesima marca di apparecchio dei due comunicanti, ma non è molto utilizzato. Inoltre è fondamentale prestare molta attenzione all'utilizzo della carta, dal momento che quella termica tende a sbiadire lo scritto, diventando illeggibile. Inoltre, quella semplice presenta una maggiore tenuta d'inchiostro, pertanto crea più affidabilità, rendendo il documento maggiormente leggibile. In buona sostanza, documentarsi da addetti alla vendita rappresenta un incentivo in più per non sbagliare la spesa e soprattutto per far arrivare il documento con stile e personalità aziendale. Un ultimo consiglio che vi diamo è quello di scrivere sempre in forma estensibile e chiara.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non sintetizzare troppo le comunicazioni e scrivile in forma chiara

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come redigere una scheda di mansioni del dipendente

Se lavorate nel settore della Pubblica Amministrazione come Amministrativi (e, pertanto, nel ramo impiegatizio), vi potrebbe essere richiesta la compilazione di una scheda di mansioni del dipendente, secondo il suo profilo professionale; solitamente,...
Lavoro e Carriera

Come redigere un curriculum professionale per infermieri professionali

Cercare un lavoro è già di per se un lavoro, in quanto bisogna dedicare molte ore al giorno e tanta pazienza all'invio dei CV e alla ricerca di una posizione adatta alle nostre qualifiche.Generalmente, il primo passo per ottenere un lavoro, di qualsiasi...
Lavoro e Carriera

Come inviare il certificato di malattia via internet

Nel 2010, abbiamo assistito all'introduzione della possibilità di inviare il certificato di malattia per via telematica.Tramite un decreto del 26 febbraio, questa opportunità si è fatta strada con lo scopo di semplificare il processo di gestione dei...
Lavoro e Carriera

Come redigere un curriculum vitae sintetico

Cercare un nuovo lavoro, comporta tanto tempo e tanto lavoro. Bisogna recarsi nei luoghi dove ci può essere una minima possibilità di lavorare e presentare il Curriculum Vitae: elencando oltre che hai dati personali, eventuali lavori svolti in precedenza,...
Lavoro e Carriera

Come scegliere la casa editrice a cui inviare un testo inedito

Avete la scrittura nel cuore e non sapete come vivere senza? Ogni giorno buttate giu righe e righe nella speranza di scrivere il testo giusto da pubblicare. E finalmente ci siete riusciti, avete completato la vostra opera e non vedete l'ora di pubblicarla....
Lavoro e Carriera

Come redigere un computo metrico

Il computo metrico è un calcolo numerico che viene fatto per accertare le dimensioni relative ad ogni categoria di lavori attuati in una costruzione. In campo edile maggiormente, tale funzione particolare facilita la quantificazione dei costi finale,...
Lavoro e Carriera

Come redigere un perfetto curriculum vitae

Trattandosi di un vero e proprio documento di presentazione è bene realizzarlo con alcune accortezze, cercando di essere schematici e al contempo esaustivi ed elencando non solo il proprio percorso di studi e le pregresse esperienze lavorative, ma anche...
Lavoro e Carriera

Come redigere le tesine annuali per i praticanti Consulenti del Lavoro

Chi vuole diventare Consulente del lavoro, deve avere una laurea magistrale o specialistica, preferibilmente in giurisprudenza, economia o scienze politiche, deve effettuare un tirocinio di almeno due anni, presso un consulente del lavoro o uno studio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.