Come Redigere un contratto di appalto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Quando si redige un contratto di lavoro, è necessario mettere per iscritto l'accordo, così come i termini specifici che ciascuna parte espone. Gli accordi verbali si verificano nel contesto delle piccole imprese, ma questi accordi sono difficili da applicare, in quanto possono essere male interpretati. Un contratto commerciale è un accordo tra due o più persone, in cui si va incontro a doveri o responsabilità legali. Tutti i soggetti coinvolti presentano una chiara definizione del contratto e fissano i parametri-con specifiche istruzioni, per il rapporto d'affari. Tutti i contratti di lavoro devono includere delle regole. Il contratto di appalto è il documento ufficiale con il quale vengono stabiliti la natura dei servizi e delle opere, il modo e i tempi entro i quali essi devono essere compiuti e i compensi spettanti alla ditta che ha ottenuto l'appalto. Ecco come redigere un corretto contratto di appalto.

24

La forma di un contratto di appalto è libera, per cui non si è tenuti a redigerlo in forma scritta, a meno che una delle parti non sia una Pubblica Amministrazione, tuttavia è sempre bene redigere un documento perché in questo modo vengono fissate le condizioni alle quali devono sottostare le parti. Il contratto viene anche definito Capitolato, perché spesso esso è suddiviso in capitoli, dove trovano spazio tutte le condizioni che regolano il contratto stesso.

34

Dovrai iniziare a scrivere il contratto indicando l'impresa committente e quella appaltante, si procede con l'indicazione della tipologia del lavoro da eseguire, e l'indicazione del luogo, cantiere o indirizzo dove esso verrà realizzato. Dopo questa premessa si inizia ad introdurre in tale contratto tutti quei punti fondamentali per l'esecuzione del lavoro. Sono punti fondamentali quelli in cui chi esegue i lavori o i servizi, cioè l'appaltante, dichiara come procederà all'organizzazione della propria attività, indicando anche le diverse responsabilità che si assume per quel che riguarda la manodopera, che deve essere assicurata contro gli infortuni. Se l'impiegato per la realizzazione dei lavori è numeroso, vengono indicati anche coloro che sono i responsabili nei diversi settori.

Continua la lettura
44

Vanno specificati gli obblighi di appaltante e appaltatore e devono essere previste anche le conseguenze qualora uno delle due parti non li rispetti. Ad esempio: l'appaltante può obbligarsi a consegnare i lavori entro un certo termine, pena una percentuale di riduzione sul compenso finale, inoltre vanno previste anche le conseguenze economiche derivanti dal fatto che una delle due parti rescinda il contratto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di regolarità fiscale

Il certificato di regolarità fiscale, a seguito dell'entrata in vigore del D. Lgs. 163/2006, serve alle aziende a certificare che non hanno commesso violazioni relative al pagamento di tasse e imposte, in quanto, il sopra citato D. Lgs. 163/2006 dispone...
Richieste e Moduli

Come richiedere il certificato di regolarità fiscale all'Agenzia delle Entrate

In questa guida si affronterà come richiedere il certificato di regolarità fiscale all'Agenzia delle Entrate. La Regolarità Fiscale è una delle condizioni previste nell'ambito dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture; i partecipanti...
Case e Mutui

Quando richiedere un computo metrico

Il computo metrico è il calcolo numerico che si effettua per accertare le dimensioni relative a ciascuna categoria di lavori che si attuano in una costruzione. Con esso si desume il corrispondente prezzo per il lavoro da eseguire. Il computo metrico...
Aziende e Imprese

Come produrre la documentazione necessaria per partecipare ad una gara

La gara d'appalto è sicuramente il metodo più utilizzato per stabilire chi realizzerà o effettuerà determinati servizi specifici, e quindi quale sarà l'impresa costruttrice che avrà l'incarico di svolgerli. L'assegnazione di una gara d'appalto avviene...
Aziende e Imprese

Come vincere una gara d'appalto

Vincere una gara d'appalto rappresenta al giorno d'oggi un compito sicuramente piuttosto complicato ma non impossibile da portare a termine. Ciò che conta infatti è seguire attentamente alcuni pratici e fondamentali accorgimenti. Nella seguente guida...
Aziende e Imprese

I documenti necessari per partecipare a una gara d'appalto

Prima di capire quali sono i documenti necessari per partecipare a una gara d'appalto, vediamo di capire di cosa si tratta. Quando gli enti pubblici devono eseguire un particolare lavoro si affidano a delle ditte. Per scegliere quella che poi eseguirà...
Aziende e Imprese

come partecipare ad una gara di appalto pubblica

Tutti possono partecipare ad una gara di appalto pubblica. Le ditte che hanno i requisiti che prevede il bando di concorso, devono debitamente informarsi sui termini e le regole del concorso prima di effettuare la richiesta. Una volta effettuata la domanda,...
Richieste e Moduli

Appalto: responsabilità dell'appaltatore e del committente

Quando vi è un lavoro che riguarda il mondo del costruire vi sono sempre due figure: l'appaltatore e il committente. Sostanzialmente il compito dell'appaltatore è l'esecuzione dei lavori mentre quello del committente è quello di pagare i lavori e i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.