Come redigere la relazione della propria startup

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se abbiamo deciso di aprire una nuova startup, ci sono alcune importanti operazioni da fare per farla conoscere a tutti, ed è per questo motivo che bisogna intraprendere diverse iniziative, come ad esempio rilasciare interviste sui blog, avere un sito web in cui spieghiamo cosa facciamo, e collegare ad esso un forum per le opinioni. Nei passi successivi di questa guida, vediamo quindi nel dettaglio, come redigere la relazione della propria startup.

24

Il primo passo importante da fare, è di pubblicare direttamente oppure affidandosi ad uno scrittore freelance, un articolo in cui si spiega di cosa si tratta, lo scopo per cui l'abbiamo fondata e in aggiunta una piccola relazione con la nostra storia e le ambizioni in merito.

34

Per redigere una relazione adeguata sulla startup che abbiamo lanciato, bisogna creare una sorta di cronistoria in un articolo, in cui dopo aver descritto la nostra persona, parliamo subito dell'argomento. Se ad esempio si tratta di un'impresa di pulizia che intende assumere dei giovani per combattere il lavoro nero, e che si occupa della manutenzione di stabili, di uffici e persino di appartamenti, ecco che tutte le informazioni del caso, servono a massimizzare il risultato per farsi conoscere. La stessa cosa dicasi se intendiamo aprire ad esempio una startup formativa per giovani con corsi di pittura o scultura, oppure ancora una sorta di doposcuola, ideale per la preparazione agli esami delle scuole medie e superiori. Nel passo successivo di questa guida, sempre in merito a come relazionare la nostra startup, troviamo altri utili consigli, tra cui quello di scrivere degli articoli descrittivi a fondo della materia che ci occupiamo, e possibilmente creare una pagina intervista, che indirettamente risponde alle FAQ più comuni degli utenti e dei visitatori del sito.

Continua la lettura
44

Per quanto riguarda gli articoli si tratta di descrivere con alcuni esempi quello che avviene in altre città italiane ed europee, in modo da far capire meglio il concetto di startup. Nel secondo caso l'intervista (magari redatta da un esperto), serve a cercare di individuare le domande più frequenti e fornire delle risposte concise e soprattutto convincenti, in modo che il lettore si renda conto che effettivamente si tratta di un'iniziativa seria, innovativa e valida, e non di un solito trucco per attingere pubblicità ingannevole e con click remunerati sul sito web, tramite dei portali che forniscono questi servizi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

I principali errori delle startup

Cos'è una startup? In parole povere è un'azienda fondata da poco tempo. Per essere precisi è il periodo iniziale di un'azienda, cioè quello della ricerca di un proprio business. Moltissime startup falliscono perché commettono degli errori, alcuni...
Aziende e Imprese

5 modi per finanziare una startup

Per chi non lo sapesse ancora, una startup non è altro che una impresa alle prime armi, ossia che si accinge per essere avviata. Naturalmente, una delle pecche a cui bisogna dare adito all'avvio di una startup di successo, è sicuramente il possesso...
Aziende e Imprese

Start-up: i 10 errori da evitare

Cos'è una start-up? Nella nuova economia, si intende un'azienda, di piccole dimensioni, che si lancia sul mercato insieme ad un'idea innovativa. Specie nel campo delle nuove tecnologie. Ma se state leggendo questo articolo lo sapete già. Elencherò,...
Lavoro e Carriera

10 errori da evitare in una startup

Start up è un termine che va molto di moda ultimamente, ma cosa è veramente una start up? Il termine deriva dall'inglese e potrebbe essere tradotto in "avvio", ed in effetti si tratta proprio di un'attività imprenditoriale che nasce per la prima volta....
Aziende e Imprese

Come avviare una start up in Germania

La Germania è una potenza economica di livello mondiale, con decine di migliaia di società che vanno dalle piccole imprese individuali ai grandi conglomerati. Il governo tedesco è molto aperto alla creazione di tutti i tipi di imprese, soprattutto...
Finanza Personale

Come ottenere grandi profitti investendo piccole cifre

È il miraggio, il sogno, la chimera impossibile per tutti gli investitori, grandi o piccoli che siano, riuscire a ottenere grandi profitti investendo piccole cifre. Capire come farlo è più semplice di quel che si possa pensare, ma riuscire effettivamente...
Lavoro e Carriera

5 mosse per inserirsi nel mondo del lavoro

Dopo il completamento del corso di studi, arriva per i giovani il momento di lavorare. Inserirsi nel mondo del lavoro non è affatto facile. Da almeno due decenni, trovare un lavoro stabile sembra sempre più difficile. Ciononostante possiamo aumentare...
Aziende e Imprese

Come avviare un'attività attraverso il crowdfunding

Il crowdfunding, che letteralmente significa finanziamento collettivo, rappresenta una sorta di micro-finanziamento dal basso, quindi in grado di riuscire a mobilitare persone o risorse per poter avviare la raccolta di fondi necessari affinché si possa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.