Come redigere i bilanci straordinari

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Sia il bilancio d'esercizio che i bilanci che si riferiscono ad un periodo amministrativo inferiore all'anno, vengono redatti dagli amministratori, ciò nonostante, in momenti particolari della vita aziendale sono praticamente costretti a fare i cosi chiamati bilanci straordinari. Il bilancio d'esercizio viene redatto in base ai principi della ponderatezza, della prudenza e della correttezza allo scopo di tutelare sia i soci che i creditori. Vediamo quindi nei passi che seguiranno, come redigere i bilanci straordinari. Buona lettura e buon lavoro!

25

Lo Stato Patrimoniale ed il conto economico formano il Codice Civile

Lo Stato Patrimoniale ed il conto economico formano il Codice Civile definendone il bilancio d'esercizio. I bilanci straordinari vengono stabiliti dalla legge con diverse denominazioni, in situazioni determinate. Si definisce inventario, che dovrà essere redatto al momento della costituzione di un'azienda all'inizio dell'attività; di relazione giurata di stima del patrimonio da stilare da un esperto incaricato dal Tribunale nel caso dove si verifica la trasformazione di società di persone in quella di capitale; di situazione patrimoniale nel caso si scegliesse di fare una fusione aziendale; di situazione patrimoniale una volta che si tratterà di stabile il valore di una quota societaria in caso di risoluzione del rapporto societario. Viene definita relazione quando si dovrà conteggiare il sovrapprezzo delle azioni e di bilancio finale di liquidazione, da stendere successivamente seguendo un procedimento di liquidazione.

35

Cosa è la cessione assoluta

La cessione assoluta significa che una ditta non esiste più sul mercato. Tale tipo di passaggio di proprietà potrà essere fatta in due modalità, cioè con la liquidazione volontaria mediante la quale i soci oppure il proprietario, stabiliscono di vendere i beni formando il patrimonio aziendale, o con la liquidazione forzata con la quale l'azienda smette di esistere in seguito a procedure di legge.

Continua la lettura
45

Il bilancio straordinario di cessione ha lo scopo riassumere le passività ed attività aziendali indicandole nello Stato Patrimoniale

Il bilancio straordinario di cessione ha lo scopo principale di riassumere le passività ed attività aziendali indicandole nello Stato Patrimoniale. Si dovrà trovare perciò il valore da attribuire all'azienda. Ci sono tre metodi per calcolarlo, quello definito del capitale netto rettificato, basato sul valore corrente dei beni patrimoniali, quello chiamato metodo misto che tiene conto sia del patrimonio, che della capacità aziendale di ottenere reddito e quello chiamato della capitalizzazione del reddito che valuterà il flusso dei redditi.

55

Lo Stato Patrimoniale passivo sarà reso esecutivo da un giudice

Lo Stato Patrimoniale passivo sarà reso esecutivo da un giudice. Il bilancio straordinario per la liquidazione forzata evidenzia lo squilibrio patrimoniale che ha condotto alla chiusura dell'azienda. Sarà il curatore che procederà a redigere le scritture contabili di fallimento. Una volta che avrete completato l'inventario iniziale si dovrà determinare il deficit. Procederà a rettificarlo con azioni revocatorie ed in seguito, tenendo conto del realizzo dell'attivo, delle spese amministrative, del riparto tra i vari creditori, dei costi di procedura e del suo compenso, dichiarerà il deficit finale dell'azienda. Tale valore rappresenterà i debiti rimasti scoperti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come redigere il budget aziendale

Il budget aziendale rappresenta uno strumento a disposizione delle aziende per stabilire, a livello annuale, i risultati da conseguire ed i costi da sostenere per realizzare una determinata attività prefissata. Questo termine è di origine francese ma...
Aziende e Imprese

Come Redigere Un Bilancio Annuale Aziendale

Se siete titolari di un'azienda, di un'impresa, di un'attività commerciale oppure di un qualsiasi negozio gestito imprenditorialmente con dei ricavi (guadagni) e dei costi (spese), il Codice Civile ed il Testo Unico delle Imposte sui Redditi (TUIR) vi...
Aziende e Imprese

Come redigere la relazione della propria startup

Se abbiamo deciso di aprire una nuova startup, ci sono alcune importanti operazioni da fare per farla conoscere a tutti, ed è per questo motivo che bisogna intraprendere diverse iniziative, come ad esempio rilasciare interviste sui blog, avere un sito...
Aziende e Imprese

Come Redigere un contratto di appalto

Quando si redige un contratto di lavoro, è necessario mettere per iscritto l'accordo, così come i termini specifici che ciascuna parte espone. Gli accordi verbali si verificano nel contesto delle piccole imprese, ma questi accordi sono difficili da...
Aziende e Imprese

Come redigere un bilancio consolidato

La finanza è la disciplina economica che studia i processi con cui individui, imprese, enti, organizzazioni e stati gestiscono i flussi monetari (raccolta, allocazione e usi) nel tempo. Essendo l'economia definita come "la scienza che studia le modalità...
Aziende e Imprese

Come redigere la situazione contabile

Nessuna società o attività commerciale in genere può davvero funzionare senza una buona situazione contabile ben gestita e registrata. Questo perché il bilancio è davvero il centro di ogni attività, perché mantiene traccia di tutte le operazioni...
Aziende e Imprese

Come redigere l'analisi di bilancio

Il bilancio d'esercizio, dal punto di vista sostanziale, è un metodo tecnico e contabile finalizzato a conteggiare, in un periodo amministrativo, i risultati gestionali. Dal punto di vista formale può essere considerato un documento che rivela il capitale...
Aziende e Imprese

Come redigere un contratto di collaborazione

Quando un'azienda ha bisogno di un dipendente per un limitato periodo di tempo, viene utilizzata una forma di contratto molto vantaggiosa: il contratto di collaborazione. Questa tipologia contrattuale permette di legare il dipendente ad un limitato progetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.