Come recuperare il denaro dai conti dormienti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Prima di capire, con l'aiuto di questa breve guida, come recuperare il denaro dai conti dormiente vediamo di cosa si tratta.
I cosiddetti conti dormienti sono conti correnti, libretti di risparmio o altri strumenti finanziari che non vengono utilizzati dal titolare o da un suo delegato per un periodo di almeno dieci anni e sui quali è depositata una cifra superiore ai cento euro. Un conto è dormiente quando viene caratterizzato da una inattività totale che comprende tanto depositi e prelievi quanto la richiesta di estratti conto, infatti, è sufficiente quest'ultima a risvegliare il conto. Se ciò non accade, il denaro che vi è depositato alimenta il fondo, predisposto dal Ministero delle Economie e delle Finanze per risarcire le vittime di crack finanziari.

25

A chi rivolgersi

A partire dal 2010, il Ministero delle Economie e delle Finanze ha affidato alla Consap la gestione del recupero delle somme e l'assistenza ai titolari dei conti dormienti per lo svolgimento delle pratiche di recupero. Attraverso il Sito ufficiale della società è possibile effettuare il download del modulo da compilare per effettuare la richiesta di rimborso.

35

Compilare il modulo

Una volta scaricato il modulo, questo va compilato in tutte le sue parti in maniera elettronica prima di essere stampato e firmato. In esso dovranno essere riportate le generalità del titolare del conto o del delegato. Va inoltre indicata la tipologia di strumento finanziario per il quale richiedere il rimborso. Durante la compilazione prestate particolare attenzione a riportare correttamente le coordinate IBAN che deve essere di 27 caratteri. Al modulo vanno allegate le documentazioni eventualmente richieste.

Continua la lettura
45

Invio richiesta

Una volta terminata la compilazione del modulo alla quale allegare la documentazione necessaria alla Consap per identificare il richiedente, spedite la domanda tramite raccomandata A/R alla sede della Consap il cui indirizzo è indicato sul modulo. Ricordate che il sito della società consente di verificare l'esistenza di eventuali fondi a vostro nome e che, oltre ai depositi è possibile recuperare sia gli assegni circolari che non abbiano superato i 3 anni, sia i buoni fruttiferi postali che non abbiano raggiunto il termine di prescrizione di 10 anni. Nel caso doveste riscontrare qualche difficoltà nella compilazione o nello svolgere la procedura per il recupero del denaro dal vostro conto corrente, potrete ricevere assistenza contattando direttamente la Consap. I contatti sono presenti sul sito internet ufficiale della società.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come recuperare i punti persi della patente

Quando si compiono 18 anni arriva il momento in cui è possibile poter prendere la patente. La patente è abbastanza facile da prendere ma è anche abbastanza difficile da perdere. Esistono infatti diversi punti che possono essere scalati dalla patente...
Richieste e Moduli

Come richiedere il rimborso delle polizze scadute

Le polizze scadute, dette altresì polizze dormienti, sono quelle polizze vita stipulate, e mai riscosse dai beneficiari, in caso di scadenza o di morte dell' intestatario. Attualmente, dopo 10 anni dalla morte dell' intestatario, queste polizze vanno...
Richieste e Moduli

Come comportarsi dopo Il furto della carta Postepay

Se siete possessori di una carta Postepay e malauguratamente doveste subire un furto non è il caso di preoccuparsi troppo. È preferibile restare calmi ed agire in fretta, pensando a tutte le operazioni che bisogna fare in questi casi. Poche e semplici...
Richieste e Moduli

Come rintracciare un vaglia postale

Il vaglia postale è un metodo utilizzato per spostare del denaro tramite il servizio di Poste Italiane. Questo viene spesso utilizzato da coloro che non posseggono un conto corrente, ma che hanno necessità di trasferire dei soldi. Per spedirne uno è...
Richieste e Moduli

Come ottenere una sentenza contro un debitore

Spesso ci si ritrova in situazioni paradossali dove l'elargitore di una somma di denaro o di un bene materiale veda sfumare la sua fonte di guadagno o l possibilità di avere indietro il suo denaro. In questi casi come muoversi? L'unica soluzione che...
Richieste e Moduli

Atto di precetto: come fare opposizione

Quando avete a che fare con pratiche di natura legale oppure amministrativa, solitamente ci si imbatte in difficoltà sia a causa della materia in sé, ma anche avendo la poca conoscenza in argomenti. In tale tutorial vi andremo a chiarire, mediante diversi...
Richieste e Moduli

Come redigere una dichiarazione di successione

Quando una persona viene a mancare, bisogna adempiere a vari obblighi. Se la persona in questione possedeva diritti reali su beni immobili e mobili, i suoi eredi hanno l'obbligo di presentare la Dichiarazione di Successione entro un anno dalla sua data...
Richieste e Moduli

Come fare un vaglia postale

Il vaglia postale è un particolarissimo servizio offerto dall'Azienda di Poste Italiane. Questa pratica consente di far recapitare una determinata somma di denaro ad un altra persona, anche nel caso in cui sia sprovvista di un conto corrente bancario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.