Come realizzare un depliant pubblicitario

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I depliant sono utilizzati principalmente per scopi pubblicitari e/o per target di riferimento. La scelta degli slogan, della struttura, dei colori, delle immagini, è fondamentale e non sempre troppo facile. Il depliant deve contenere tutte le informazioni necessarie, ed essere totalmente esaustivo, in modo da non lasciare dubbi agli interessati. Devono però anche catturare l'attenzione, che spesso è la cosa più difficile. In questa guida quindi vi aiuteremo a capire come realizzare un depliant pubblicitario rimanendo originali e catturando l'attenzione di tutti.

25

Scegliere il tipo di depliant e informarsi sulle possibilità

La prima cosa da fare è cercare più informazioni possibili sulle possibilità i produzione e di risparmio. Gli opuscoli possono essere consegnati personalmente o messi in "rack brochure". I modelli più comuni di depliant sono formati da fogli singoli (un unico foglio stampato su entrambi i lati e piegato a metà), tri -fold (fogli ripiegati in terzi), oppure a fisarmonica. Gli opuscoli sono spesso stampati con quadricromia su carta spessa e patinata, in modo da dare un'impressione di qualità; inoltre possono essere stampati in piccole quantità su una stampante per computer, o su una stampante digitale (la stampa offset produce quantitativi superiori ad un costo minore). Quindi fate bene attenzione alle scelte che fate e tenete conto anche di quanto volete spendere. Se non badate a spese non c'è nulla di cui preoccuparsi!

35

Cercare di catturare l'attenzione

Elencate le diverse funzioni e i vantaggi del vostri prodotti, senza dilungarvi molto. Inserite immagini rilevanti sia per il testo descritto, che per gli articoli offerti. Le immagini aiutano a non appesantire il testo e a rendere più facile la consultazione della brochure; inoltre le fotografie devono invogliare i potenziali clienti ad acquistare, o utilizzare i servizi proposti (ad esempio: se si realizza una brochure per un country club, immagini come un campo da golf, un caffè o una piscina sono l'ideale).

Continua la lettura
45

Scegliere la grafica e inserire le informazioni

Selezionate i colori per l'opuscolo. Utilizzare una combinazione di colori chiari e scuri che supportano il testo e le immagini. Inserite informazioni di contatto sul retro della brochure includendo: il nome della società, il numero di telefono, il sito web, l'indirizzo email e l'indirizzo di locazione. Aggiungete una mappa sul retro del depliant dell'azienda pubblicizzata. I clienti si sentiranno molto più sicuri e accompagnati se aggiungerete più informazioni possibili!

55

Scegliere l'immagine di presentazione e un titolo

Per ultima cosa ideate l'immagine principale del depliant (sulla parte anteriore), in modo tale che richiami l'attenzione del cliente. Impiegate un'immagine rivolta direttamente al vostro target di riferimento. Cercate comunque i utilizzare immagini che potrebbero piacere a chiunque, in modo da catturare l'attenzione di tutti, specialmente se non avete un target ben preciso. Scrivete una didascalia sotto la foto che funga da slogan. Aggiungete un titolo per ogni sezione del testo (il titolo deve essere in un carattere più grande rispetto al testo e non grande quanto lo slogan iniziale). Non trascurate di scrivere l'intestazione. Presentate la vostra azienda (o i prodotti che intendete pubblicizzare) all'interno della brochure e utilizzate lo spazio restante per descrivere dettagliatamente i vostri prodotti e i vostri servizi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come installare le insegne pubblicitarie

Henry Ford, il fondatore dell'omonima casa automobilistica, diceva che chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio del tempo, per risparmiare il tempo. Questa affermazione ci fa capire, in qualche modo, come l'elemento...
Aziende e Imprese

Come promuovere un'associazione culturale

Se avete appena fondato un'associazione culturale e desiderate farla conoscere il più possibile, per diffonderne le linee di principio, i contenuti e le ideologie, dovrete inevitabilmente procedere con la promozione della stessa. Per fare questo è possibile...
Aziende e Imprese

Come pubblicizzare un'impresa edile

Le imprese edili offrono un'ampia gamma di servizi utili per le ristrutturazioni e le edificazioni. La crisi economica ha influito negativamente sul mercato edile, le vendite degli appartamenti sono calate sensibilmente mentre le ristrutturazioni di vecchi...
Aziende e Imprese

Come gestire una reception per una piccola impresa

Generalmente chi si occupa della reception, (il receptionist), ha un ruolo fondamentale in un'organizzazione. Si tratta di una figura che rappresenta il punto di collegamento tra l'azienda e il mondo esterno. Inoltre si occupa anche del coordinamento...
Aziende e Imprese

Come realizzare un concorso a premi

Per concorso a premi si intende un' iniziativa con fini in parte commerciali, la quale intende favorire la conoscenza di vari marchi commerciali e servizi attraverso dei premi. Così facendo, vengono messi in palio beni, oppure sconti sui prezzi. In questa...
Aziende e Imprese

Come realizzare una carta intestata

Per ogni azienda la carta intestata è importantissima, in quanto rappresenta il biglietto da visita per tutti i documenti dell'azienda. La carta intestata è anche utilizzata per le comunicazioni interne ed esterne, quindi deve avere tutte le informazioni...
Aziende e Imprese

Come realizzare un impianto sportivo

Costruire un impianto sportivo può essere un obiettivo sicuramente arduo e che premette l'utilizzo di varie risorse, tra cui soldi, tempo ed energie, ma è anche il sogno da inseguire per tanti giovani e per gli adulti che vogliano avviare un'attività...
Aziende e Imprese

Come realizzare una matrice Bcg per la redditività d'impresa

La matrice Bcg, ovvero Boston Consulting Group è uno strumento pratico per definire i risultati di un'impresa, cioè riesce a qualificare su quali prodotti bisogna investire e quali abbandonare. Questa matrice è molto importante per qualsiasi azienda...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.