Come Quantificare Il Rischio Che Venga Indovinato Il Nostro Pin

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il codice PIN fa parte ormai delle più disparate operazioni della nostra vita quotidiana. È una sequenza di caratteri numerici usata solitamente per verificare che la persona che utilizza un dispositivo, ad esempio un telefono cellulare o un servizio, quale un prelievo con carta di debito, sia effettivamente autorizzata a compiere quella operazione in quanto proprietaria del dispositivo. A inventare il PIN fu lo scozzese James Goodfellow, che adottò un numero di quattro cifre. Il pin si trova scritto sulla carta SIM ma può essere reperito anche tramite call center dal proprio operatore telefonico. Il proprio PIN, inoltre, può anche essere modificato. Nella semplice ed intuitiva guida sarà illustrato come quantificare il rischio che venga indovinato il nostro PIN. Ovviamente per evitare spiacevoli e tristi rischi, bisogna scegliere dei numeri che non corrispondano a date o eventi, facilmente individuali dai malintenzionati.

25

Per quantificare im modo preciso il rischio oggetto di questa guida bisogna calcolare la differenza tra il numero uno (probabilità di un evento certo) e la probabilità che l'evento analizzato NON si verifichi. Per ipotesi ipotizza che il tuo PIN sia un numero di tre cifre. Rifletti ora sulla forma che possiede l'evento contrario.

35

L'evento contrario corrisponde al fatto che il tuo PIN non venga indovinato. Bisogna quindi definire meglio che cosa vuol dire non indovinare. Ti sarà chiaro che questa cosa analiticamente può essere ulteriormente scomposta in tre possibilità di errore.

Continua la lettura
45

La prima possibilità è che venga sbagliata una sola cifra e mentre le altre due no. La seconda possibilità è che venga indovinata una sola cifra e due sbagliate. I sotto-casi sono ancora tre: la cifra giusta per te può essere la prima, la seconda oppure la terza.

55

Bisogna moltiplicare il numero tre per la probabilità di indovinare una cifra e quella di sbagliarne due. Infine la terza possibilità di errore puoi ben dire che sta nello sbagliare tutte e tre le cifre. La probabilità di questo ultimo evento, per le considerazioni fatte finora, la stimi in 9/10 * 9/10 * 9/10. Adesso devi sommare le tre probabilità che hai calcolato nel corso della guida (27/1000, 243/1000 e 729/1000). Ottieni 999/1000. Poi calcoli 1 - 999/1000 e ottieni 1/1000, il risultato della tua ricerca. Quindi c'è una possibilità su mille che, al primo tentativo, ti indovinino il PIN. Ovviamente se avete qualche dubbio o vi sentite il pericolo cambiate immediatamente il vostro pin. Eviterete spiacevoli situazioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come calcolare le imposte sui rendimenti delle polizze vita stipulate entro il 2000

In questa guida, come da titolo, cercheremo di spiegare come, nella maniera più esaustiva, calcolare le imposte sui rendimenti delle polizze vita.Il calcolo di tale imposta è sottoposto a diverse normative, infatti, esso varia in base al momento in...
Finanza Personale

Come calcolare il capitale proprio

La definizione di "capitale proprio" è attribuita al valore delle quote versate dai soci di una determinata azienda. A chiarimento, prenderemo un esempio. In buona sostanza, se un socio ha investito € 100.000 euro nel ramo aziendale, il suo "capitale...
Finanza Personale

Redditometro: cosa fare se arriva la lettera del Fisco

Quando si parla di redditometro si intende un particolare strumento che viene utilizzato dal Fisco per quantificare in maniera dettagliata il reddito di una persona. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, cosa fare...
Aziende e Imprese

Come aprire un e-shop

Sono molteplici le opportunità offerte dall'apertura di un e-shop: basso investimento di capitale iniziale, rapido tempistica di start-up, orari di lavoro gestibili, bassi costi di esercizio e un ampio potere decisionale in materia di gestione dell'inventario....
Lavoro e Carriera

Come Ottenere La Certificazione Mos

Vuoi entrare più facilmente nel mondo del lavoro? Ti senti molto attratto da tutto quello che è possibile fare attraverso un computer e pensi di essere bravo a destreggiarti tra i diversi software? Se la risposta è sì, allora dovresti cercare di ottenere...
Finanza Personale

Come Difendersi Dall'Antiracket

Il racket, o "pizzo", è un'attività criminale generalmente volta ad ottenere da un operatore economico il pagamento periodico di una certa somma in cambio dell'offerta di "protezione" da una serie di intimidazioni che, in realtà, è lo stesso proponente...
Aziende e Imprese

Come chiudere una business partnership

I motivi che possono spingere alla decisione di chiudere definitivamente una partnership lavorativa possono essere svariati. Alla base di questa volontà può infatti esserci una bassa resa del business stesso, un deterioramento del rapporto con il proprio...
Finanza Personale

Come superare la volatilità delle oscillazioni nel forex

Nel commercio finanziario online (forex) è abbastanza. Diffuso il termine volatilità; esso è riferito all'oscillazione del tasso di cambio di una determinata valuta. Inoltre, è indispensabile per il controllo della tendenza a medio e lungo termine;...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.