Come proteggere i bitcoin

Tramite: O2O 08/03/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questo ultimo periodo si sente sempre più spesso parlare di cripto-valute o monete digitali, chiamati bitcoin, utilizzate nella rete come delle vere e proprie monete che vengono scambiate tra i vari utenti.
Essendo appunto un valore digitale però, sopratutto per chi è poco esperto dei sistemi di sicurezza informatica, è possibile subire truffe o furti informatici, per cui è necessario proteggere il proprio credito virtuale cosi come ogni giorni proteggiamo il nostro denaro cartaceo.
La differenza principale però tra la moneta reale e quella virtuale consiste proprio nel fatto che per le seconde non esiste un istituto di credito, come le banche, che gestiscono e custodiscono i nostri valori, per cui il portafoglio digitale deve essere protetto in altre maniere direttamente dal proprietario della cripto valuta. In questo articolo proverò a spiegarti in che modo proteggere i tuoi crediti, dandoti qualche suggerimento, per evitare di finire vittima di truffe informatiche create apposta per rubare cripto-monete.

25

Bitcoin: suggerimenti su come conservare e proteggere la tua cripto-moneta

Se stai leggendo questo articolo stai pensando di acquistare dei bitcoin o l'hai già fatto, per cui ti servono dei suggerimenti su come conservare e proteggere le tue cripto-monete.
Per prima cosa è necessario che tu comprenda la necessità di dividere il tuo credito complessivo da quello che è il credito del tuo portafoglio per l'acquisto e lo scambio quotidiano di crediti, cioè come per la moneta reale, dovrai avere un luogo sicuro dove depositare i bitcoin complessivi, paragonabile ad una cassa forte, e mantenere piccole quantità di credito sul tuo portafoglio virtuale.
Per il deposito dei crediti complessivi sarebbe meglio memorizzare le monete virtuali o su dei dispositivi hardware, come ad esempio hard disk esterni non connessi ad internet e crittografati, oppure su dei portafogli online sicuri.
Considerato che si parla di archiviazione digitale, per proteggere i crediti da eventuali errori umani, come ad esempio cancellazioni effettuate per errore o da mal funzionamento dei dispositivi su cui hai memorizzato il credito, sarebbe meglio creare sempre delle copie di backup dei dati o memorizzare gli stessi in più di un dispositivo.

35

Bitcoin: portafogli virtuali

Come precedentemente accennato puoi conservare i tuoi bitcoin o in dispositivi esterni (hard disk) oppure direttamente on line su portafogli digitali sicuri.
Partiamo con la premessa che uno dei portafogli digitali più utilizzati per una questione di praticità è lo smartphone, per cui occorrerà usare delle app per la gestione dei crediti.
Tra quelle presenti sul mercato le app che risultano più pratiche e sicure, per la gestione di piccole quantità di credito ad utilizzo quotidiano, troviamo "BreadWallet", "BitcoinWallet", "Altana" e "GreenAddress".
Mentre tra i portafogli digitali sicuri per la conservazione del credito su pc troviamo "Bitcoincore","Electrum" e "Jaxx".

Continua la lettura
45

Attenzione alle truffe

Ricordati sempre però che l'efficacia della sicurezza di tali portafogli dipende anche dall'uso che ne fai, in quanto è sempre necessario fare attenzione alle possibili truffe che si possono trovare on line, soprattutto nelle fasi che precedono e seguono le operazioni di spostamenti di credito.
Per cui è necessario assicurarsi sempre che siano transazioni sicure e che non siano tentativi di phishing.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come vendere bitcoin

Sempre più spesso sentiamo parlare di bitcoin, ma di cosa si tratta di preciso? Il bitcoin è una valuta elettronica definita “criptovaluta” inventata verso la fine del 2008, per poi entrare in circolo negli inizi del 2009.Il bitcoin è abbastanza...
Finanza Personale

Come convertire la propria valuta in Bitcoin?

Ormai le criptovalute sono sulla bocca di tutti. C'è chi le considera la più grande bolla speculativa del secolo, a causa dei problemi di sicurezza legati a questa tecnologia, e chi invece continua a pensare che il potenziale di questa nuova forma...
Finanza Personale

Come investire in bitcoin

Negli ultimi tempi si è spesso sentito parlare di criptovalute e di investimenti in questo mercato relativamente nuovo, che è in rapida ascesa. Sempre più investitori, infatti, si avvicinano a questo mondo, decidendo di investire i propri risparmi...
Finanza Personale

5 siti per investire in bitcoin

Investire in bitcoin significa acquistare criptovaluta. Il sistema bancario tradizionale non consente di effettuare tale tipo di investimenti, motivo per cui chi fosse interessato alla compravendita di moneta virtuale ha due possibilità: o munirsi di...
Finanza Personale

Dove acquistare Bitcoin

L'acquisto di Bitcoins è possibile accedendo a piattaforme che offrono wallets (portafogli) gratuiti. Visto il recente aumento di popolarità di questa cripto-valuta, sta aumentando il numero di piattaforme che danno la possibilità di acquistare e vendere...
Finanza Personale

Come proteggere i risparmi dall'inflazione

Ogni famiglia italiana sa bene quanto sia importante informarsi su come proteggere i risparmi dall'inflazione, in modo da pianificare lungimiranti scelte finanziarie che impediscano al proprio capitale, grande o piccolo che sia, di ridursi sempre di più...
Finanza Personale

Come acquistare e vendere la criptovaluta Ripple

Cos’è Ripple, dove acquistare e come vendere. Ecco una breve ma indispensabile guida, ricca di consigli, che ti aiuterà nel comprendere le potenzialità di questa criptovaluta utilizzata dalle banche, assolutamente slegata dalle logiche che stanno...
Finanza Personale

Le cinque migliori criptovalute

Investire in criptovalute è divenuta la moda dell'ultimo periodo, anche perché gli investimenti nella borsa regolamentata (azioni, obbligazioni e titoli di stato, fondi comuni) sono divenuti investimenti piuttosto onerosi e poco fruttiferi (si pensi...