Come proporre un progetto nelle scuole

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per integrare l'offerta formativa delle scuole, in particolare (ma non solo) quelle relative alla istruzione primaria e secondaria di primo e secondo grado, è previsto che, nell'ambito dell'autonomia operativa, le scuole stesse possano prevedere e organizzare corsi che affianchino, approfondendoli, alcuni aspetti del programma di istruzione. Oppure, in altri casi, possono proporre agli alunni e studenti laboratori incentrati ad aspetti che sono ritenuti utili a livello locale o nazionale per problemi specifici. Ad un certo punto, durante la vostra carriera scolastica, potreste quindi ritrovarvi a dover presentare un progetto scolastico. Vediamo come procedere.

25

I requisiti del progetto

Una proposta di progetto scolastico normalmente è necessaria ogni volta che un nuovo edificio o il funzionamento della scuola è in programma da parte di un individuo, da una comunità e un'entità business. Viene utilizzata per presentare la portata generale ed i dettagli pratici del progetto, in modo semplice e conciso. Un progetto scolastico può essere presentato sotto forma di progetto scientifico o di ricerca ed alcuni di essi possono comprendere la ricerca sui libri, senza alcuna azione da parte vostra, se non una relazione, un poster o un'altra manifestazione visiva. Di solito un progetto di scienza richiede però anche una reale sperimentazione ed una dimostrazione visiva, quindi occorre scoprire il più possibile sui requisiti del progetto, prima di preparare la proposta.

35

Gli elementi necessari per la proposta di un progetto

Gli elementi necessari per proporre un progetto a una scuola sono innanzitutto una descrizione di quello che si intende fare, completo di titolo del progetto che illustri chiaramente l'ambito. Poi come si intende svolgere il progetto stesso con l'indicazione delle ore del corso/laboratorio, almeno a livello di proposta. È necessario anche produrre il proprio curriculum vitae, possibilmente in formato europeo, con le proprie competenze e le esperienze professionali precedenti. Sul curriculum stesso saranno presenti i recapiti per essere successivamente contattati.

Continua la lettura
45

Le informazioni circa le modalità della richiesta

Per la presentazione del progetto alla scuola è sempre conveniente contattare la segreteria per avere più dettagliate informazioni circa le modalità della richiesta. Utile sia a chi propone il progetto che alla scuola stessa un incontro con il dirigente scolastico per meglio precisare i termini della proposta. Può essere importante anche la programmazione di incontri con la parte del corpo insegnante interessata all'argomento proposto. Teniamo presente che, con le ristrettezze economiche nelle quali si trovano a lavorare i plessi scolastici, solo i progetti che riusciranno a emergere per qualità della proposta e per interesse da parte del personale docente potranno essere presi seriamente in considerazione. È conveniente presentare il progetto alla scuola alla fine dell'anno scolastico (ovviamente per l'anno successivo) o, al massimo a inizio anno, possibilmente non dopo settembre o ottobre.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In rete sono presenti siti sui quali si può pubblicare la proposta di progetto per ampliare l'ambito delle scuole che potranno considerarla. Ad esempio www.progettoponscuola.it
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come presentare un progetto per ottenere fondi pubblici

Se volete presentare un progetto e non sapete come fare avete trovato la guida che fa per voi! La guida infatti vi consentirà di predisporre un progetto di varie dimensioni seguendo dei semplici passi logici trasformando così la vostra idea in solida...
Aziende e Imprese

Come presentare un progetto

Se vi hanno incaricati di portare un progetto per il vostro lavoro, occorre curare tutte le fasi nei minimi dettagli. Sono due i passi più importanti da tenere in considerazione: organizzare bene il progetto, per renderlo più preciso, efficiente e facile...
Aziende e Imprese

Come calcolare i costi di un progetto

È naturale che portare avanti un progetto è necessario calcolare il suo costo di costruzione il quale include un'innumerevole quantità di voci che rendono molto difficile e complessa poterlo realizzare. Il calcolo dei costi di costruzione sono svolti...
Aziende e Imprese

Come realizzare una campagna di crowdfunding

Quando abbiamo un'idea nella testa che vorremmo a tutti i costi realizzare, abbiamo bisogno di supporto soprattutto finanziario. Se l'idea è qualcosa che si occupa del bene comune di tutti, ci sono diversi modi per ottenere concretamente le finanze per...
Aziende e Imprese

10 passi per la redazione di un business plan

Il Business Plan è un documento che viene redatto da una nuova azienda per sintetizzare ed illustrare un progetto imprenditoriale che verrà realizzato in futuro. Il Business Plan è uno studio realizzato per delineare le linee guida di un progetto,...
Aziende e Imprese

Come Costruire Un Diagramma Di Gantt

Il diagramma di Gantt, nome dovuto all'ingegnere Henry Laurence Gantt, ossia colui che nel 1917 l'ha creato, si parla di un tipo di programma molto utile per stabilire i tempi di ciascuna fase di un progetto. È dunque uno dei strumenti utilizzati dal...
Aziende e Imprese

Come avviare un'attività attraverso il crowdfunding

Il crowdfunding, che letteralmente significa finanziamento collettivo, rappresenta una sorta di micro-finanziamento dal basso, quindi in grado di riuscire a mobilitare persone o risorse per poter avviare la raccolta di fondi necessari affinché si possa...
Aziende e Imprese

Come fare marketing per una scuola

Usiamo spesso questo detto: la pubblicità è l'anima del commercio, termine che si è evoluto con la parola marketing, insomma per definire in modo esemplare un sistema, o cosa, o oggetto, abbiamo bisogno di questo. Infatti la guida che stiamo per indicarvi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.