Come Produrre l'autocertificazione di residenza per fornitura energia elettrica

Tramite: O2O 24/11/2016
Difficoltà: facile
15
Introduzione

L'allacciamento all'energia elettrica è, insieme a quello dell'acqua, la prima cosa a cui si pensa quando si va ad abitare in una nuova casa. Ma per richiedere una nuova fornitura, è necessario essere in possesso del certificato di residenza per dimostrare alla compagnia di distribuzione dell'energia di essere effettivamente in regola con l'immobile. Spesso, però, può capitare di non essere in possesso di questo documento; in tal caso, l'unica soluzione per ovviare al problema è fare un'autocertificazione sotto la propria responsabilità. Vediamo allora come produrre l'autocertificazione di residenza per fornitura di energia elettrica.

25

Quando decidiamo di richiedere l'allaccio per un nuovo contratto di fornitura di energia elettrica, all'azienda fornitrice dovranno essere trasmessi una serie di documenti, tra i quali possiamo trovare proprio la dichiarazione sostitutiva di certificazione, che comprova la residenza anagrafica del richiedente nell'unità abitativa per la quale è stata richiesta la fornitura del servizio.
La dichiarazione sostitutiva di certificazione è un documento indispensabile per il cambio di uno stato, qualità personale o fatto accaduto, da comunicare alla pubblica amministrazione, ad un gestore di servizio pubblico o tra privati. Il titolo del documento da produrre dovrà riportare la dicitura:"dichiarazione sostitutiva di certificazione comprovante la residenza anagrafica dell'intestatario del contratto nell'abitazione nella quale è stata richiesta la fornitura di energia elettrica".

35

Sul lato destro del modulo dovranno essere trascritti i dati del destinatario del documento (l'azienda fornitrice di elettricità, nel nostro caso). Si compila dunque il documento come si farebbe normalmente, ma con l'inserimento dei dati anagrafici del soggetto: in questo modo, al fine di ottenere il nuovo contratto di fornitura, il soggetto dichiara la propria residenza anagrafica in un determinato luogo diverso. Quindi, sarà necessario specificare indirizzo, numero civico, scala, piano e interno.

Continua la lettura
45

Infine, il richiedente dovrà anche indicare la data a decorrere dalla quale avrà in quel luogo la residenza anagrafica. Firmando e datando questo documento, il soggetto richiedente si obbliga a comunicare tempestivamente al fornitore eventuali cambi riguardanti la residenza anagrafica, dal momento che essi potrebbero portare alla perdita di importanti agevolazioni fiscali.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come Reclamare una Doppia Fatturazione dell'Energia Elettrica e/o Gas

Il decreto Bersani del 1999 n. 79 ha liberalizzato il Mercato elettrico. Il settore conta una maggior competitività, ma assicura più scelta agli utenti. Per il passaggio, ci si può affidare direttamente alla nuova azienda. Tuttavia, possono sorgere...
Finanza Personale

Come variare l'indirizzo di recapito della bolletta energia elettrica ENEL

Per trasferte di lavoro, in occasione di una vacanza o in caso di trasloco, potrebbe essere necessario modificare l'indirizzo di recapito della bolletta dell'energia elettrica, anche per evitare di incorrere in disguidi che potrebbero comportare il pagamento...
Finanza Personale

Come fare un'autocertificazione

La legge Bassanini ha introdotto delle semplificazioni nei rapporti tra cittadini e Pubblica Amministrazione. Ogni cittadino può adesso autocertificare, sottoscrivendo una dichiarazione sostitutiva sotto la propria responsabilità. Questa dichiarazione...
Finanza Personale

Come richiedere il cambio di residenza

Nel momento in cui dovete fare il cambio di residenza per motivi personali o lavorativi, sappiate che passerà un po' di tempo dalla richiesta che naturalmente andrà effettuata presso il Comune in cui si andrà ad abitare. Per espletare l'operazione...
Finanza Personale

Come stipulare un contratto Enel online

L'energia elettrica è indispensabile nella vita di tutti i giorni: sarebbe impensabile immaginare una vita senza televisore, senza computer, senza elettrodomestici. Come accade in tutti i settori, anche in quello della fornitura elettrica vi è concorrenza...
Finanza Personale

Come Compilare un'istanza di cambio residenza

Ogni cittadino è, per legge, libero di decidere dove stabilire la propria residenza e, nel caso, di poterla spostare. Quando una persona decide di modificare la propria dimora abituale, tuttavia, è tenuta a darne adeguata informazione al comune presso...
Finanza Personale

Come scrivere una autodichiarazione

L'autodichiarazione, più comunemente conosciuta come autocertificazione, è un particolarissimo documento utilizzato in sostituzione di alcuni certificati originali. In sostanza in questo documento dichiariamo, sotto la nostra responsabilità, la veridicità...
Finanza Personale

Come pagare la bolletta enel dall'estero se si risiede in sicilia

Potrà capitare che per svariati motivi ci si rechi all'estero per un periodo di tempo più o meno lungo. M se si possiede un' appartamento nella zona di residenza, le bollette continueranno ad essere recapitate ogni due mesi, come di consueto. Se non...