Come presentare reclamo all'isvap contro un'assicurazione

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo (ISVAP) possiede una sua autonomia di gestione, di contabilità e finanziaria.
Le proprie funzioni essenziali sono quelle di:
- vigilare sulla stabilità e sull'esatto funzionamento del mercato delle assicurazioni;
- tutelare ogni consumatore.
A partire dal primo giorno dell'anno 2013, però, l'ISVAP ha trasferito tutti i suoi poteri all'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS): nella presente dettagliata e pratica guida da andare a leggere con molta attenzione nei passaggi susseguenti, vi spiegherò bene come bisogna presentare un reclamo a questa autorità amministrativa indipendente contro un'assicurazione.

26

Occorrente

  • Lettera di reclamo all'IVASS
36

Il reclamo all'IVASS contro un'assicurazione potrà essere presentato nei casi di mancata osservanza delle norme giuridiche del "Codice delle Assicurazioni", da parte della compagnia di assicurazione ed eventualmente dei periti assicurativi.
Innanzitutto, esso dovrà essere inviato all'impresa assicurativa, la quale ha l'obbligo di rispondere entro 45 giorni, in modo da non incorrerà in sanzioni da parte dell'IVASS: qualora la società di assicurazione non fornisce la risposta o ne dà una non soddisfacente, sarà possibile rivolgersi a tale autorità amministrativa indipendente.
Dopodichè, quest'ultima avvierà un'istruttoria con comunicazione all'utente entro 90 giorni e rilascerà l'esito finale del reclamo entro 120 giorni: qualora l'IVASS dovesse riscontrare una violazione delle norme giuridiche da parte dell'impresa assicurativa vigilata, essa attuerà una sanzione pecuniaria o disciplinare.

46

Sulla lettera che bisognerà inviare alla compagnia di assicurazione, si dovrà scrivere:
- la denominazione della stessa, l'ufficio reclami, l'indirizzo completo e il numero di fax (in alto a destra);
- la dicitura "Reclamo relativo a: polizza n° ....... E/o sinistro n° ....... Del ....... Relativo al prodotto (assicurazione malattia, infortuni, RC Auto, ecc.), assicurato/contraente ....... Persona e/o veicolo danneggiato ......." (nella prima riga);
- la frase "Il sottoscritto ........... (nome, cognome, domicilio e recapito telefonico) reclama quanto segue ..........." (nel secondo rigo);
- "In base a quanto detto, chiedo alla compagnia di assicurazione in indirizzo di ....... …" (nella terza riga);
- "Si allega ........... (fornire la documentazione utile per esercitare le proprie ragioni)";
- "Si resta in attesa di risposta entro 45 giorni dal ricevimento della presente";
- la data e la firma.

Continua la lettura
56

La lettera che occorrerà spedire all'IVASS nel caso in cui la società assicurativa non fornisca la risposta entro 45 giorni oppure dia un riscontro non soddisfacente il cliente è abbastanza simile alla precedente: precisamente, sarà necessario soltanto modificare l'intestazione, indicare contro chi si presenta il reclamo (impresa di assicurazione o perito assicurativo) e specificare che quest'ultimo è già stato inviato.
Come modello alternativo, in alto a sinistra, si potranno scrivere i dati personali completi (in alto a sinistra) e spiegare che l'azienda assicurativa non ha dato la risposta o ne ha fornita una inadeguata (nel corpo della lettera).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come inviare un reclamo per posta non consegnata

Chi è abituato a comprare su internet sa a quali rischi può andare incontro. Succede, ad esempio, che la corrispondenza che viene inviata presso il proprio domicilio venga recapitata con notevole ritardo o addirittura non arrivi per niente, magari presa...
Finanza Personale

Come inoltrare un reclamo a Poste italiane

Vorreste contestare circa l'inosservanza delle condizioni contrattuali ed economiche previste per il prodotto, ma non sapete come fare? Come denota l'articolo uno delle Poste Italiane, il reclamo consente di trovare una soluzione tra l'ordinante e il...
Finanza Personale

Come scrivere una lettera di reclamo ad un ufficio

Può succedere che le nostre richieste verbali rispetto ad un disservizio di un ente o di un ufficio non siano sufficienti e non ottengano nessun riscontro. In questi casi è necessario ricorrere ad una formale protesta scritta. Spesso sono gli stessi...
Finanza Personale

Come presentare la dichiarazione cartacea dei redditi

In questa guida vedremo come presentare la dichiarazione cartacea dei redditi. Non si tratta di un'operazione difficile da eseguire, perché sostanzialmente tutte le difficoltà che riguardano la dichiarazione dei redditi sono inerenti alla sua compilazione....
Finanza Personale

Come presentare richiesta di rimborso all'Agenzia delle Entrate

A volte anche il fisco sbaglia a calcolare i tributi ed è utile avere una guida pratica per sapere come presentare richiesta di rimborso all'Agenzia delle Entrate mediante i due metodi previsti e cioè tramite la dichiarazione dei redditi o con una domanda...
Finanza Personale

Come presentare alla banca una contestazione per addebiti bancomat

Se possiedi un conto corrente bancario, qualunque operazione effettui, che sia un prelievo tramite il bancomat o un pagamento in un esercizio commerciale, viene registrata nell'estratto conto mensile. Sia che tu lo riceva bimestralmente a casa, sia che...
Finanza Personale

Come presentare la domanda per il pensionamento

L'obiettivo di ognuno di noi è lavorare per arrivare con entusiasmo alla rinomata "pensione", questo verrà sempre visto come un traguardo positivo all'insegna di godersi per ancora tanti anni la vita. Ma, cercheremo insieme di capire come presentare...
Finanza Personale

Come fare ricorso contro un avviso di accertamento

Quando si parla di avviso di accertamento generalmente si intende un atto che viene emesso dalla Pubblica Amministrazione quando un soggetto non effettua il pagamento di una determinata imposta. Tuttavia è possibile fare ricorso contro un avviso di accertamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.