Come presentare osservazioni al PUC

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il territorio italiano è gestito attraverso una regolamentazione attuata del PUC (Piano Urbanistico Territoriale) e dal PRG (Piano Regolatore Generale). Il PUC è una creazione più recente rispetto al PRG, ed è esattamente una vera e propria rielaborazione di ciò che un tempo veniva chiamato piano regolatore generale. Il PUC viene redatto da tecnici specializzati nel settore della pianificazione urbanistica. Qualunque cittadino o tecnico può, se lo ritiene opportuno, presentare osservazioni al PUC.
Ma vediamo come presentare correttamente, osservazioni al PUC e qual è la procedura esatta.

26

Occorrente

  • Moduli - motivazione
36

Il PUC viene aggiornato e redatto da tecnici oppurtunamente specializzati in pianificazione urbanistica

Il PUC viene aggiornato e redatto da tecnici, opportunamente specializzati in pianificazione urbanistica.
Tale personale tecnico comprende architetti, geometri, geologi, avvocati, nonché ogni singolo cittadino. Chiunque può richiedere e ritirare presso L'URP o il SUAP del proprio comune in oggetto, la copia relativa del PUC. Questo permette di venire a conoscenza in dettaglio di tutto ciò che concerne il territorio dal punto di vista dell'edificabilità presente ma anche futura. Le norme sono suddivise in urbanistiche generali e urbanistiche del settore, le norme di congruenza e quelle paesaggistiche. Queste ultime sono molto importanti per capire se un progetto è in linea con la parte riguardante le specifiche fisiche di un luogo.

46

Il PUC durante il periodo di salvaguardia subisce modifiche e rivisitazioni

In alcuni casi le normative del PUC e del PRG non risultano allineate, nello specifico, si prenderà come riferimento la normativa meno permissiva tra le due. Durante il periodo denominato "di salvaguardia" il PUC subisce modifiche e rivisitazioni, infine viene approvato dalla regione di appartenenza e dai comuni. Nel periodo di rivisitazione e modifica del Piano Urbanistico Comunale si può presentare osservazioni allo stesso.

Continua la lettura
56

I tecnici ed i cittadini potranno presentare osservazioni al PUC contestando eventuali norme o parti di esse

I tecnici ed i cittadini, potranno presentare osservazioni al PUC contestando eventuali norme o parti di esse e potranno chiedere anche degli emendamenti se questi sono richiesti dalla comunità.
L'osservazione al PUC verrà effettuata attraverso dei moduli in cui verranno scritte le motivazioni, i dati anagrafici e fiscali, la località in oggetto, il comune di appartenenza, le irregolarità riscontrate e le modifiche proposte. I moduli compilati andranno indirizzati al Consiglio Comunale il quale potrà a sua discrezione prenderli in considerazione, o ignorarli, non essendo, in alcun modo, vincolato ad osservarli. Le osservazioni al PUC vanno inoltrate, precedentemente al periodo di approvazione da parte dei comuni e non successivamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come presentare una lista civica

Tutti coloro che sono interessati alla politica, che aspirano a partecipare alla vita amministrativa del proprio comune, dovrebbero considerare la possibilità di organizzarsi per presentare alle elezioni amministrative una lista civica. Questa racchiude...
Richieste e Moduli

Qual è la procedura per presentare una richiesta di usucapione

Molto spesso si sente parlare di questioni che riguardano l'usucapione. Per capire il termine, si tratta di una proprietà che si acquisisce con il tempo, grazie al possesso continuo. Inoltre, per conoscere meglio alcuni articoli e procedure che lo riguardano,...
Richieste e Moduli

Come presentare una querela di falso

Quando si subisce un torto o un reato, molti si rivolgono al proprio avvocato per chiedere la prassi da seguire. Ai sensi dell'articolo 221 cpc, per querela di falso si intende un atto di citazione presentabile in corso di causa in qualunque stato o in...
Richieste e Moduli

Come presentare un'istanza in autotutela per gli accertamenti Tarsu

Hai ricevuto degli accertamenti ingiustificati da parte dell'amministrazione comunale riguardanti il tributo Tarsu? La legge mette a disposizione del cittadino la possibilità di presentare un'istanza in autotutela per riparare all'errore. Ovviamente...
Richieste e Moduli

Come presentare domanda per l'invalidità civile

Possono presentare domanda per il riconoscimento dell'invalidità civile i cittadini affetti da malattie e menomazioni permanenti e croniche, sia di natura fisica che psichica e intellettiva, il cui grado minimo è stabilito da specifiche norme legislative....
Richieste e Moduli

Come presentare la domanda di disoccupazione online

Le indennità di disoccupazione si dividono in ASPI (Assicurazione Sociale per l'Impiego) e mini ASPI che, a partire dal 1° gennaio 2013, vanno a sostituire le vecchie indennità di disoccupazione agricola e non agricola, ordinaria e ridotta. Sono tutti...
Richieste e Moduli

Come presentare rinuncia agli studi

Alcuni studenti per svariati motivi decidono di rinunciare agli studi, nella prospettiva di riprendere l'università in un momento successivo o per immettersi definitivamente nel mondo del lavoro. A volte non è una scelta facile, ma come vedremo nel...
Richieste e Moduli

Come presentare un esposto in procura

Un esposto è l'atto con cui si richiede l'intervento della Pubblica Autorità. Consiste, infatti, nel denunciare l'irregolarità di determinato fatto o di una situazione e può essere redatto da qualsiasi cittadino. Col medesimo atto si intende chiedere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.