Come presentare la propria opera a un editore

Tramite: O2O 03/12/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Hai un romanzo, un racconto oppure una raccolta di poesie nel cassetto? Vuoi contattare un editore ma non sai come fare? Hai ricevuto pareri positivi da amici e parenti ma ne vuoi uno professionale? Vuoi sapere come scegliere l'editore a cui inviare l'opera? Scrivi per passione ma ti piacerebbe farne una professione? Presto con i nostri consigli sarai pronto per presentare la tua opera.

27

Occorrente

  • un manoscritto e tanta pazienza
37

Molte sono le persone che hanno nel cassetto un manoscritto e vorrebbero proporlo ad un editore, ma non hanno idea di come farlo. Cerchiamo quindi di capire come bisogna muoversi. Per prima cosa, dobbiamo fare una cernita tra i vari editori e vedere quelli che possono essere interessati al nostro genere e/o all'argomento del nostro lavoro. Oggi, con l'ausilio di internet, è diventato più facile reperire informazioni sulle case editrici e sui loro prodotti editoriali.
Infatti, sono molti quelli che inseriscono nel sito anche una serie di linee guida per inviare loro manoscritti da visionare. Capita quindi non di rado che vengano specificati criteri essenziali quali, ad esempio il genere a cui sono interessati. Il manoscritto può essere inviato per posta elettronica oppure per posta tradizionale (in questo caso difficilmente ci verrà restituito).
Dobbiamo corredare il manoscritto con i nostri dati personali, recapiti, un breve curriculum letterario (se lo possediamo), una sinossi (riassunto) del contenuto della nostra opera e il testo dell'opera stessa.

47

Poiché l'opera è frutto del nostro ingegno, è bene tutelarsi registrando l'opera presso l'ufficio statale preposto a tale scopo in modo da scongiurare eventuali danni che potrebbero sorgere qualora il nostro lavoro cadesse nelle mani di persone scorrette e disoneste le quali, potrebbero appropriarsi dell'opera o di parti di essa.

Continua la lettura
57

Altra importante opportunità per fare conoscere il nostro stile di scrittura ci viene offerta dai vari concorsi letterari, alcuni anche a titolo gratuito, in cui si mettono in palio diversi premi che possono essere soldi, targhe ma anche pubblicazioni per diverse collane.

67

Se si riceve un no, non bisogna scoraggiarsi. Dobbiamo ricordare che il "no" di un editore non preclude il "sì" di un altro. In caso di risposta negativa, se giustificata da una critica costruttiva, facciamo tesoro delle obiezioni mosse nei confronti del nostro operato perché questo ci aiuterà a migliorare e a crescere. In caso di risposta positiva, chiediamo sempre una copia del contratto da poter leggere e valutare attentamente (onde evitare sorprese). Gli editori tendono a sottoporre le opere, prima della pubblicazione, ad un lavoro di editing (revisione editoriale), il quale mira a migliorare l'opera adattandola meglio ai criteri editoriali della casa ma, in alcuni casi questo lavoro apporta dei tagli che possono assumere l'aspetto di modifiche significative, che ogni autore dovrebbe poter visionare e approvare prima della stampa.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il mondo dell'editoria è pieno di squali grossi e piccini, attenzione a non divenirne preda.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come presentare un Project Work

Il mondo del lavoro sta diventando ogni giorno sempre più articolato e ricco di nuove figure professionali e competenze da acquisire. L'unico modo per restare al passo con i tempi è aggiornarsi tramite dei corsi e specializzarsi in settori specifici....
Lavoro e Carriera

Come presentare domanda per l'indennità di disoccupazione

Chiunque abbia cessato un rapporto lavorativo da dipendente, e abbia accumulato 52 settimane contributive di lavoro nel biennio che precede la data di cessazione del rapporto di lavoro, potrà presentare la domanda per l'indennità di disoccupazione....
Lavoro e Carriera

Come presentare domanda di supplenza di terza fascia

La terza fascia di istituto è aperta ai docenti non abilitati, ma in possesso del titolo di studio valido per l'insegnamento. Per iscriversi alla terza fascia occorre essere in possesso di una laurea magistrale e aver conseguito tutti i crediti necessari...
Lavoro e Carriera

Come presentare domanda di aggravamento patologia

Si definisce aggravamento della patologia quella situazione in cui una malattia già precedentemente diagnosticata si aggrava, comportando un peggioramento generale dello stato di salute del paziente ed un aggravamento dei sintomi. In questa guida vedremo...
Lavoro e Carriera

Come presentare domanda di tirocinio alle agenzie regionali lavoro

Al giorno d'oggi, molte aziende, prima di assumere un nuovo dipendente, preferiscono che questo abbia già svolto, in qualche modo, delle mansioni e sia un esperto del lavoro che viene offerto. A volte può essere difficile trovare un lavoro in cui sia...
Lavoro e Carriera

Come Presentare Una Richiesta Di Permesso Al Datore Di Lavoro

Se avete necessità di richiedere un permesso retribuito ma non disponete di un modulo da compilare e presentare al vostro datore di lavoro, all'interno della seguente guida troverete alcuni consigli utili per formulare correttamente la vostra richiesta...
Lavoro e Carriera

Come presentare domanda di iscrizione alle liste di mobilità

Il lavoro è un diritto che spetta ad ogni cittadino e per tutelarlo esistono diversi modi. Come ad esempio le liste di mobilità, che tutelano il lavoratore e portano alcuni vantaggi al proprio datore di lavoro. Non tutti conoscono a pieno il diritto...
Lavoro e Carriera

Come aprire una scuola materna a casa propria

In tempi di difficoltà di carattere economico, bisogna inventarsi qualcosa di nuove pur di arrivare a fine mese. Basta un po' inventiva e una buona dose di spirito di adattamento! Un'idea che potrebbe risultare molto proficua è aprire una scuola materna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.