Come presentare la domanda della NaspI

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In questa guida ci occuperemo si dare alcuni consigli molto utili su come presentare la domanda della Naspi. Quest'ultima è l'indennità di disoccupazione che, un paio di anni fa ha sostituito la vecchia Aspi e Mini Aspi a opera del governo Renzi. Nello specifico vedremo come presentare, o meglio, come inoltrare la domanda della Naspi direttamente online. Infatti, una cosa molto importante da sapere è che la Naspi, come tutte le altre indennità possono essere inoltrate direttamente dal sito dell'inps. In questo articolo vedremo, nello specifico, come inoltrare la domanda Naspi al termine di un contratto per una supplenza.

24

La prima cosa che bisogna considerare prima di inoltrare la domanda per l'ottenimento della indennità Naspi, è quella di accertarsi se si è raggiunto o meno, il numero di giorni minimo per ottenere l'indennità. Ad ogni modo potete tranquillamente inviare la domanda direttamente online. Sarà direttamente l'Inps a considerare la validità della domanda e, di conseguenza, la vostra richiesta verrà accettata oppure verrà rifiutata. Ma vediamo nel dettaglio come fare. La prima cosa da fare è quella di iscriversi al sito dell'Inps. Vi verrà inviato metà del codice tramite sms e l'altra metà del codice verrà inviata per posta al vostro indirizzo di domiciliazione.

34

Una volta che avete effettuato la regolare registrazione sul sito, potete accedere nella vostra area privata e cliccare sulla voce Indennità Naspi. Se non riuscite a trovare la voce (cliccare su servizi per il cittadino) Indennità Naspi, potete scriverla direttamente sul sito tramite la ricerca (dove c'è la lente di ingrandimento). Se state richiedendo l'indennità avrete certamente terminato una supplenza, di conseguenza, essa verrà visualizzata direttamente sul sito. Quando cliccherete sulla voce "richiesta indennità Naspi", sarà visualizzato il periodo che avrete lavorato, la data d'inizio, la data di fine e la scuola presso la quale avete effettuato il servizio.

Continua la lettura
44

A questo punto andate avanti e confermate i dati personali, oppure modificateli se necessario. Andate sempre avanti fino alla fine, ovvero fin quando la domanda verrà inoltrata. A questo punto la domanda verrà vagliata dall'Inps il quale, dopo qualche giorno, vi invierà una email (che potrete anche trovare direttamente sulla casella postale dell'Inps stessa nella vostra area privata) in cui vi informerà sull'esito della vostra domanda, ovvero se è stata accettata e per quanti giorni vi verrà pagata l'indennità, oppure se è stata rifiutata (se non sono stati raggiunti i giorni minimi previsti).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come percepire il sussidio di disoccupazione

Ogni lavoratore dipendente saprà che nel caso in cui dovesse perdere il lavoro per cause a lui non imputabili, avrà diritto a percepire una indennità di disoccupazione per un determinato periodo di tempo. Il sussidio spetta sia a chi è stato assunto...
Richieste e Moduli

Come fare un sollecito per la disoccupazione

Il mancato pagamento per l’indennità di disoccupazione è un problema che riguarda purtroppo sempre un maggior numero di persone in Italia. La nuova norma che regola l’indennità di disoccupazione (NASpI) è entrata in vigore da maggio 2015. Purtroppo...
Richieste e Moduli

Come richiedere la sospensione della Naspi

Fra le manovre di sostegno al reddito, dal 01/05/2015 esiste la Naspi. Si tratta di una prestazione nuova di assicurazione sociale per gli impiegati. Ne possono usufruire i lavoratori subordinati che hanno perso l'impiego involontariamente. Oltre allo...
Richieste e Moduli

Come ottenere il sussidio di disoccupazione per i precari

Per i lavoratori dipendenti che perdono il lavoro perché licenziati o per sospensione dal lavoro per cause non imputabili la lavoratore e né al datore di lavoro, in presenza di determinati requisiti l'Inps garantisce l'erogazione di un assegno di disoccupazione...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere l'indennità di disoccupazione Mini-ASpI

Con la legge Fornero ci sono state moltissime novità nel mondo del lavoro, sia sulla regolamentazione, sia sulla possibilità di chiedere molti ammortizzatori sociali. Tra tutti questi è stata introdotta una sorta di Assicurazione sociale per l'impiego,...
Previdenza e Pensioni

ASPI: come presentare domanda all'INPS

La disoccupazione è purtroppo un problema estremamente diffuso nel nostro Paese. Grazie alla previdenza sociale è però possibile avere un aiuto in caso di disoccupazione involontaria. Dal 2013 l'INPS può concedere l'ASPI, ovvero il nuovo sussidio...
Richieste e Moduli

Come presentare la domanda di disoccupazione online

Le indennità di disoccupazione si dividono in ASPI (Assicurazione Sociale per l'Impiego) e mini ASPI che, a partire dal 1° gennaio 2013, vanno a sostituire le vecchie indennità di disoccupazione agricola e non agricola, ordinaria e ridotta. Sono tutti...
Previdenza e Pensioni

Come fare per richiedere la disoccupazione Aspi

Quando ci si trova nella condizione di disoccupazione, uno degli ammortizzatori sociali a cui si può ricorrere è sicuramente l'ASPI (Assicurazione Sociale Per l'Impiego). Introdotta nell'ordinamento italiano dalla riforma Fornero ed entrata in vigore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.