Come presentare domanda per il servizio civile

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Da quando eravate piccoli, avete sempre avuto la volontà di aiutare il prossimo? Cercate per caso qualche occasione per rendervi utili e allo stesso tempo commettere delle azioni buone? Non abbiate nessun timore, questa guida è tutto ciò di cui voi abbiate bisogno! Infatti, con pochi e semplici passaggi ma soprattutto con i miei infallibili e certamente preziosi consigli, vi spiegherò nella maniera più chiara e comprensibile possibile come presentare domanda per il servizio civile. Dare una mano a chi ne ha la necessità, dovrebbe essere un dovere a cui tutti i giovani dovrebbero adempiere. Esso è un atto estrema umanità nei confronti di tutte quelle persone che hanno davvero l'esigenza di una parola di conforto e di tante altre azioni benevole. Il Servizio Civile Nazionale Volontario è stato istituito attraverso la Legge 64/0. Questo ha lo scopo di favorire la realizzazione dei princìpi costituzionali di solidarietà sociale e tutela dei diritti sociali. È un'opportunità messa a disposizione ai giovani quello di dedicare un determinato lasso di tempo a favore di un impegno solidaristico, inteso come per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore di coesione sociale. Il Servizio Civile Volontario garantisce ai giovani una forte valenza educativa e formativa; un'importante e spesso unica occasione di crescita personale, un'interessante opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.

25

Occorrente

  • Modulo di partecipazione al bando
35

La partecipazione al servizio civile è su base volontaria e dura un anno, dovrai presentare entro i termini la domanda di partecipazione ai bandi. L'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile (UNSC), pubblica i bandi di selezione dei volontari da impiegare in progetti di servizio civile sia in Italia, sia all'estero, a cui possono partecipare tutti i ragazzi in possesso dei requisiti previsti. Non possono assolutamente presentare domanda coloro che lo hanno già svolto precedentemente. L'Ente, al termine dei tempi previsti dal bando, a fronte dei colloqui svolti, stila una graduatoria e la invia all' UNSC. Approvata quest'ultima, l'Ente contatta attraverso una lettera di assegnazione, i giovani selezionati per comunicare loro l'avvio al servizio.

45

Quali sono i requisiti per accedere al servizio civile? L'età deve essere compresa tra i 18 ed i 28 anni, il servizio civile può essere svolto presso un Ente senza scopo di lucro ma anche presso una pubblica amministrazione.

Continua la lettura
55

Quale compenso percepiscono i volontari? Ai volontari del servizio civile spetta giornalmente un compenso pari a 14,46 euro netti, che corrispondono a 433,80 euro netti al mese. Ma non è da tener presente solo il lato economico, il Servizio Civile Nazionale Volontario permette di dedicare 12 mesi della propria vita a se stessi e agli altri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

10 motivi per fare il servizio civile

Il servizio civile è un'attività di volontariato che però garantisce una retribuzione. Con questo si invoglia la popolazione ad agire attivamente in difesa di coloro che sono in difficoltà. È una valida opportunità di lavoro e di crescita professionale...
Lavoro e Carriera

10 motivi per scegliere il servizio civile

Ogni anno, il governo indice una serie di bandi dedicati al servizio civile volontario. Dopo aver consultato il bando e verificato i requisiti necessari, è possibile scegliere l'ente al quale inviare la propria domanda di candidatura al fine di essere...
Lavoro e Carriera

Come svolgere il servizio civile

Il servizio civile è una sorta di attività lavorativa, che induce la persona verso una crescita sia educativa che formativa, quindi altamente consigliabile. Viene definita lavorativa perché nei 12 mesi in cui viene svolto, si riceve un compenso che...
Lavoro e Carriera

Come superare le selezioni per partecipare al servizio civile

Una retribuzione giornaliera, un'esperienza importante nel sociale il più delle volte, un riconoscimento nel proprio curriculum per ciò che si è svolto; questi sono alcuni dei vantaggi per quei giovani che decidono di partecipare volontariamente alle...
Lavoro e Carriera

Come presentare domanda per l'indennità di disoccupazione

Chiunque abbia cessato un rapporto lavorativo da dipendente, e abbia accumulato 52 settimane contributive di lavoro nel biennio che precede la data di cessazione del rapporto di lavoro, potrà presentare la domanda per l'indennità di disoccupazione....
Lavoro e Carriera

Come presentare domanda di aggravamento patologia

Si definisce aggravamento della patologia quella situazione in cui una malattia già precedentemente diagnosticata si aggrava, comportando un peggioramento generale dello stato di salute del paziente ed un aggravamento dei sintomi. In questa guida vedremo...
Lavoro e Carriera

Come presentare domanda di supplenza di terza fascia

La terza fascia di istituto è aperta ai docenti non abilitati, ma in possesso del titolo di studio valido per l'insegnamento. Per iscriversi alla terza fascia occorre essere in possesso di una laurea magistrale e aver conseguito tutti i crediti necessari...
Lavoro e Carriera

Come presentare la domanda per il master and back in Sardegna

Per i giovani laureati della Sardegna, la partecipazione al Master and back, un progetto promosso dalla stessa Regione, è una tappa fondamentale che risponde alla finalità di accrescere la formazione. Questo Master altro non è che una borsa di studio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.