Come presentare domanda di rendita INAIL

Tramite: O2O 09/08/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

La rendita Inail è una prestazione corrisposta dall?Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro. Il lavoratore in seguito alle conseguenze di una malattia professionale o un infortunio sul lavoro, può riportare una riduzione della capacità lavorativa. I due eventi sono comunque distinti: si parla di malattia professionale, quando ci si trova di fronte ad una patologia sviluppata a causa della presenza di fattori nocivi sul luogo di lavoro che comportano per il lavoratore un?incapacità a svolgere adeguatamente il proprio compito; si parla, invece, di infortunio sul lavoro, quando il lavoratore, subisce un infortunio durante il lavoro, e da cui può scaturire un?inabilità. Se tale inabilità è permanente, al lavoratore potrà essere corrisposta una rendita. Vediamo insieme, come e quando presentare la domanda all'Inail.

26

Occorrente

  • Pin INPS dispositivo;
  • Certificato medico di infortunio - Mod. 1SS;
  • Certificato medico di malattia professionale - Mod. 5SS;
36

La domanda di rendita

Il pagamento della rendita non è automatico: per poter essere convocato a visita e ottenere il riconoscimento dell?invalidità, l?interessato dovrà presentare apposita domanda all?Inail competente per territorio, in base alla propria residenza. La richiesta potrà pervenire attraverso il sito istituzionale dell?INPS, qualora il richiedente fosse in possesso del pin INPS dispositivo, o avvalendosi di un Ente di Patronato, che in qualità di intermediario trasmetterà la richiesta telematicamente e gratuitamente. A tale domanda dovrà poi, essere allegato il certificato medico di richiesta della rendita che specifichi la sussistenza dei requisiti richiesti per il diritto.

46

Il riconoscimento della rendita

La rendita Inail per inabilità permanente può essere erogata dall?Istituto qualora la capacità lavorativa dell?interessato, in seguito ad un infortunio o una malattia professionale, dovesse risultare compromessa in modo permanente con una riduzione in percentuale superiore almeno al 10%. L?indennità verrà erogata sotto forma di capitale per le inabilità calcolate tra il 6% e il 16% e sotto forma di rendita per invalidità superiore al 16%. Può capitare, comunque, che in alcuni casi, l?Inail non prenda una decisione definitiva, ad esempio per carenza di documentazione, e corrisponda una rendita provvisoria all?interessato. Solo in seguito alla valutazione di tutti gli elementi che possano portare ad una decisione certa, l?Istituto provvederà a definire la percentuale di riduzione della capacità lavorativa e alla liquidazione della successiva rendita definitiva.

Continua la lettura
56

Il calcolo della rendita

E? importante sottolineare che se la percentuale di riduzione della capacità lavorativa riconosciuta dall?Inail sarà inferiore al 6%, l?Istituto non pagherà nulla all?interessato. In questa tipologia di interventi rientrano oltre un terzo di tutte le richieste all?Istituto. Come dicevamo, con una riduzione dal 6% al 16%, invece, l?Inail erogherà la rendita, sotto forma di capitale, che avrà un importo compreso tra 2.788 euro e 26.138 euro. Oltre quest?importo, l?Istituto non verserà più nulla. Il pagamento dipenderà essenzialmente dall?entità del danno e dall?età dell?infortunato, e trova riscontro nelle tabelle pubblicate dall?Inail: secondo queste tabelle, minore sarà l?età e maggiore sarà la rendita ottenibile, a parità di percentuale. L?assicurato a cui, invece, verrà riscontrata un?invalidità superiore al 16%, otterrà una rendita vitalizia, il cui calcolo sarà effettuato tenendo conto contemporaneamente della percentuale di invalidità e del reddito disponibile alla data del riconoscimento del diritto alla rendita.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Recatevi da un Patronato che vi assisterà gratuitamente nel controllo dei requisiti e nella compilazione delle domande;
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come presentare la domanda di invalidità civile on line

Al giorno d'oggi chi ha la necessità di presentare una domanda di invalidità civile presso l'INPS, ovvero l'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, può farlo anche direttamente on line. Questa modalità è molto semplice e soprattutto comoda...
Previdenza e Pensioni

Come presentare domanda per il reddito di inclusione

Per contrastare la povertà e gli effetti della crisi economica, il Consiglio dei Ministri ha recentemente approvato il reddito di inclusione (REI). Questo aiuto per le famiglie italiane sarà accessibile a coloro che aderiranno a un progetto finalizzato...
Previdenza e Pensioni

Come fare la domanda di pensione anticipata

Negli ultimi anni, per merito anche dell'allungamento della vita media, anche l'età pensionabile è stata prolungata fino a 67 anni e 6 mesi. Tuttavia, a partire da gennaio 2012, tutti i lavoratori che hanno un'anzianità contributiva minima hanno diritto...
Previdenza e Pensioni

Come compilare la domanda per il REI

Col nuovo governo è tornato alla ribalta un tema sociale molto importante come il reddito di inclusione detto anche REI. Questa misura mira ad elargire un sussidio ai soggetti beneficiari con lo scopo di contrastare la povertà, una vera e propria piaga...
Previdenza e Pensioni

Come compilare la domanda per la Dis Coll

Dall'anno 2015 c'è la possibilità di ottenere l’indennità di disoccupazione mensile (per 12 mesi) che prende il nome di Dis Coll. Si tratta di un'agevolazione a favore dei collaboratori che svolgono un rapporto continuativo o a progetto, e che abbiano...
Previdenza e Pensioni

Come fare domanda di ricostituzione della pensione

Se abbiamo la necessità di chiedere all’Inps la ricostituzione della pensione, è importante sapere che anche questa operazione è possibile farla online, entrando nel portale dell’ente previdenziale. Si tratta di un lavoro semplice, che evita perdite...
Previdenza e Pensioni

Pensione anticipata: come fare domanda

APE, Acronimo di Anticipo Pensionistico, si regge in base ad una serie di valutazioni da effettuare prima della sua ricezione. Scopriamo insieme della pensione anticipata come fare domanda. In generale, il lavoratore e l'Inps devono rispettare diversi...
Previdenza e Pensioni

Come presentare richiesta di permesso di soggiorno

Il permesso di soggiorno è un documento in alcuni casi obbligatorio, rilasciato dalle autorità competenti per autorizzare l'ingresso e il soggiorno di determinati soggetti all'interno del territorio italiano. La normativa attualmente vigente in Italia...